Home > Altro > Ricoh a emissioni zero entro il 2050

Ricoh a emissioni zero entro il 2050

scritto da: Ricoh Italia | segnala un abuso


Ricoh ha annunciato nuovi obiettivi di sostenibilità in linea con i Sustainable Development Goals delle Nazioni Unite e l’accordo di Parigi. Inoltre, Ricoh è la prima azienda giapponese ad entrare a far parte del programma RE100 che incoraggia ad utilizzare esclusivamente energia rinnovabile. Ricoh Company rafforza il proprio impegno per migliorare la sostenibilità del business e della società ed è la prima azienda giapponese ad entrare a far parte del RE100, programma nato per incoraggiare le organizzazioni più influenti al mondo ad utilizzare al 100% energie rinnovabili. Aderendo al programma, Ricoh si impegna a soddisfare il 30% del proprio fabbisogno energetico attraverso fonti di energia rinnovabile entro il 2030, arrivando al 100% entro il 2050. Ricoh è attenta alle tematiche sociali ed ambientali trovando un equilibrio tra questi aspetti e la crescita del business. Tra gli ambiti su cui Ricoh si focalizzerà: 1. Crescita della produttività Crescita economica sostenibile ed aumento della produttività sono fondamentali in tutti i settori. Ricoh contribuisce a migliorare la produttività degli ambienti di lavoro grazie a soluzioni e servizi innovativi. Ricoh applica al proprio interno questa innovazione promuovendo un modo di lavorare flessibile e creando un ambiente che favorisca la crescita dei talenti. 2. Sviluppo di modi di lavorare smart Per raggiungere uno sviluppo sostenibile, la creatività e l’innovazione sono fondamentali. Ricoh collabora con i propri clienti per trasformare le aziende grazie a soluzioni e servizi avanzati che permettono alle persone di lavorare in modo più smart. 3. Miglioramento della qualità della vita È necessario promuovere lo sviluppo di una società che favorisca ambienti di lavoro sani e sicuri che consentano alle persone di esprimere il proprio potenziale. Affinché questo avvenga è importante creare città ed aree residenziali sostenibili e gestirle secondo principi green. Ricoh propone soluzioni per il settore della Sanità e dell’Istruzione basate sulle competenze sviluppate in molti anni e contribuisce a migliorare la vita delle persone supportando lo sviluppo delle comunità locali. 4. Creazione di una società a emissioni zero L’accordo di Parigi stabilisce la necessità di mantenere l’aumento della temperatura media globale al di sotto dei 2 gradi centigradi e di raggiungere l’obiettivo globale “emissioni zero” entro la seconda metà del secolo. Ricoh si impegna a rendere le proprie attività ecosostenibili mediante piani per la conservazione dell’energia e l’utilizzo di energie rinnovabili. Inoltre, Ricoh contribuisce alla creazione di una società a impatto zero fornendo prodotti e soluzioni efficienti dal punto di vista energetico e incoraggiando clienti e partner ad agire in modo sostenibile. 5. Sviluppo di un’Economia Circolare Per gestire le risorse naturali in modo efficiente e sostenibile è importante puntare al riciclaggio e ridurre la richiesta di risorse. Ricoh contribuisce alla realizzazione di un’economia circolare promuovendo a livello globale il ritiro e il riciclaggio dei prodotti e l’utilizzo di materiali riciclati. “Ricoh punta ad una crescita costante e sostenibile a vantaggio dei propri clienti e della società”, commenta Yoshinori Yamashita, Presidente e CEO di Ricoh Company. “La Ricoh Global Environmental Declaration mette in evidenza la nostra attenzione sugli aspetti ambientali e le azioni che sviluppiamo in relazione agli obiettivi. Nel nostro nuovo Piano di Medio Termine ci poniamo l’obiettivo di aiutare le aziende a lavorare in modo più smart anche in un’ottica di sostenibilità. Gli annunci di oggi concretizzano ulteriormente i nostri valori ambientali”. “Siamo felici di dare il benvenuto a Ricoh, la prima azienda RE100 ad aver sede in Giappone, un Paese noto per l’innovazione tecnologica e le energie rinnovabili”, dice Sam Kimmins di RE100. “Il fatto che Ricoh punti ad utilizzare al 100% energie rinnovabili è un chiaro segnale della direzione intrapresa dall’azienda. Condivideremo con questa azienda leader l’esperienza maturata dall’iniziativa RE100 per aiutarla a raggiungere gli obiettivi definiti”.


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Ricoh a Fespa 2017


Ricoh: un mese per l’ambiente


Ricoh a drupa 2020


L’innovazione di Ricoh premiata da Buyers Lab


Ridurre l’impatto ambientale partendo dal printing


Ricoh: un doppio festeggiamento per la stampa di produzione


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il lavoro in team nell’era del remote working

Il lavoro in team nell’era del remote working
Come collaborare al meglio e ottenere risultati pur non essendo fisicamente nello stesso luogo? In che modo i manager possono agevolare le nuove modalità lavorative? Il punto di vista di Ricoh.  A cura di Nicola Downing, COO di Ricoh Europe  La gestione di un team rappresenta una grande sfida per tutti i manager, includendo aspetti come la condivisione efficace delle strategie di bu (continua)

I rigorosi test di sicurezza effettuati da Keypoint Intelligence promuovono i multifunzione intelligenti di Ricoh

 Il superamento delle valutazioni attesta la capacità di Ricoh di offrire soluzioni in grado di proteggere le informazioni e il business delle aziende.    Keypoint Intelligence - Buyers Lab, organizzazione indipendente che valuta le soluzioni hardware per il document imaging, ha effettuato rigorosi testi di sicurezza sui multifunzione e i dispositivi di stampa di differenti (continua)

Sodexo sceglie Ricoh e la pausa pranzo diventa smart

Sodexo sceglie Ricoh e la pausa pranzo diventa smart
L’azienda leader nel settore della ristorazione collettiva sceglie gli Smart Locker refrigerati di Ricoh per offrire ai propri dipendenti il servizio Lunchbox. Fondata nel 1966 da Pierre Bellon e oggi presente in 67 Paesi in cui ogni giorno serve 100 milioni di consumatori, Sodexo è leader mondiale nei servizi che migliorano la qualità della vita. In Italia sin dal 1974, Sodex (continua)

L’innovazione di Ricoh premiata da Buyers Lab

 Ricoh IM C300, multifunzione intelligente a colori A4, è stato premiato da Keypoint Intelligence - Buyers Lab come “Outstanding Colour MFP for Mid-Size Workgroups”.   I riconoscimenti BLI Picks vengono assegnati due volte all’anno ai prodotti e ai sistemi per l’ufficio che hanno registrato le migliori prestazioni durante i rigorosi test di laboratorio co (continua)

Intelligenza Artificiale e Robotica: la carta vincente è l’integrazione con le competenze delle persone

 Da una nuova ricerca Ricoh emerge come la maggior parte dei dipendenti delle aziende europee mostri grande ottimismo nei confronti dell’innovazione tecnologica. IA e Robotica sono protagoniste della trasformazione degli ambienti di lavoro, a patto che l’uomo resti al centro.    Le nuove tecnologie stanno profondamente cambiando le aziende. La ricerca Ricoh “The (continua)