Home > News > IN MIGLIAIA, DI TUTTE LE ETNIE E CULTURE APPREZZANO I VALORI DEI DIRITTI UMANI.

IN MIGLIAIA, DI TUTTE LE ETNIE E CULTURE APPREZZANO I VALORI DEI DIRITTI UMANI.

scritto da: NicoOi | segnala un abuso

IN MIGLIAIA, DI TUTTE LE ETNIE E CULTURE APPREZZANO I VALORI DEI DIRITTI UMANI.


 

 

Sgomento, sfiducia, preoccupazione, sorpresa, ma anche: "grazie per quello che fate", "finalmente se ne riparla", "ce ne sarebbe tanto bisogno", e altre dichiarazioni dello stesso tenore. Sono solo alcuni dei commenti a caldo fatti dalle migliaia di turisti e fedeli presenti alla festa di Sant'Efisio a Cagliari, alla vista dei libretti "La Storia dei Diritti Umani" che i volontari dell'Associazione "Uniti per i Diritti Umani" e della Chiesa di Scientology hanno donato a centinaia di persone, nella mattinata del 1° maggio.

 

Lo sgomento e la sfiducia nasceva dal fatto che ad ognuno di loro passavano nella mente, come in un flash, le difficoltà e le diseguagliaze in cui versa la società odierna e in molti hanno commentato come parlare di Diritti Umani in questo momento storico sia solo un eufemismo.

D'altro canto, guardando da un altro punto di vista, apprezzando l'iniziativa dei volontari, altri sottolineavano la necessità di divulgare i valori contenuti nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, per far nascere nel comune pensare l'idea che finchè quei principi non saranno rispettati in tutte le nazioni e non saranno patrimonio di tutti gli Esseri Umani, non ci sarà pace e benessere su questo pianeta.

Nella gioiosa cornice della sagra più importante della Sardegna, i volontari hanno voluto divulgare un messaggio valido per qualsiasi persona, che siano bianchi o neri, cinesi, indiani, africani o occidentali, ricchi o poveri, cattolici, musulmani o atei; un messaggio universale dove culture ed etnie diverse possono convivere in festa, e i valori dei Diritti Umani, come scriveva il filosofo e umanitario L. Ron Hubbard "possono essere resi una realtà e non un sogno idealistico".

DIRITTI UMANI SANT EFISIO CAGLIARI SCIENTOLOGY HUBBARD |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Cesena: Far conoscere i Diritti Umani – in formato cartaceo o attraverso i servizi On-Line


Apprendere i Diritti Umani - SERVIZI ON-LINE PER L’ISTRUZIONE


Che cosa c’è di terribile nella società?


La Chiesa di Scientology per l’educazione sui Diritti Umani


Uniti per i diritti umani: la conoscenza ci rende liberi


Creiamo la pace insieme - 21 settembre: GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA PACE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

IL MESSAGGIO DELLA VIA DELLA FELICITA' DIVULGATO DAI COMMERCIANTI CAGLIARITANI.

IL MESSAGGIO DELLA VIA DELLA FELICITA'  DIVULGATO DAI COMMERCIANTI CAGLIARITANI.
      "Non devi fare altro che mettere in cicolazione La Via della Felicità nella società. Come mite olio che si espande nel mare infuriato, la calma si diffonderà dappertutto". Queste parole scritte dall'autore L. Ron Hubbard sono contenute nell'ultima pagina del libretto "La Via della Felicità – guida basata sul buon senso pe (continua)

LA VERITA' SULLA DROGA ANCHE A DECIMOPUTZU

LA VERITA' SULLA DROGA ANCHE A DECIMOPUTZU
        Non passano inosservati i piccoli centri ai volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology. Non importa se la cittadina non conta decine di migliaia di abitanti, ovunque si diffonda la droga è necessario fare prevenzione. Ecco perché i materiali informativi sugli effetti degli stupefacenti verranno distribuiti an (continua)

CAGLIARI CELEBRA LA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA DROGA

CAGLIARI CELEBRA LA GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA DROGA
               Il 26 giugno di ogni anno si celebra la Giornata Internazionale Contro l’uso di Droga e il Traffico Illecito. Cagliari non è rimasta a guardare e, per onorare questa giornata all’insegna della salute, Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga ha organizzato un torneo di calcio a 5 contro l’uso di dro (continua)

SIRINGHE NEL PARCO GIOCHI: L'INDIGNAZIONE E LA MOBILITAZIONE DELLE MAMME DI LUOGOSANTO

SIRINGHE NEL PARCO GIOCHI: L'INDIGNAZIONE E LA MOBILITAZIONE DELLE MAMME DI LUOGOSANTO
  Un nuovo incubo si aggira nella mente delle mamme di Luogosanto, dopo il ritrovamento di una siringa nel parco giochi: il consumo di droga. E trattandosi di una siringa non si tratta certo dello spinello serale passato di mano tra gli amici. Improvvisamente si è presa coscienza che la droga è arrivata anche nel piccolo centro della Gallura, alle porte del paradiso vacan (continua)

CONTINUARE CON LA PREVENZIONE PER PORTARE A TERMINE IL LAVORO.

CONTINUARE CON LA PREVENZIONE PER PORTARE A TERMINE IL LAVORO.
        Forse per molti può sembrare un sogno irrealizzabile, non è così per i volontari di Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga e della Chiesa di Scientology della Sardegna, che da anni hanno ingaggiato un braccio di ferro con gli spacciatori e con i mercanti di bugie, contro la cultura dello sballo. In numerose località dal sud al nord d (continua)