Home > Prodotti per la casa > Sifoni per sanitari: tipologie ed impieghi

Sifoni per sanitari: tipologie ed impieghi

scritto da: Michelerossi | segnala un abuso

Sifoni per sanitari: tipologie ed impieghi


 I sifoni: cosa sono e a cosa servono

L'impianto idraulico di un'abitazione è un progetto importante e delicato, al quale porre sempre particolare attenzione e cura. Questo non soltanto per evitare di avere, in futuro, problemi di perdite o di guasti che, com'è facilmente intuibile, portano sempre lunghi periodi di disagio, ma anche per la vivibilità quotidiana della casa. Water e lavelli non ben installati o non allacciati adeguatamente con accessori e materiali di qualità, possono produrre situazioni fastidiose e poco gradevoli che influiscono malamente sulla fruibilità degli spazi domestici. I sifoni per sanitari sono i dispositivi che collegano i sanitari all'impianto idraulico e che permettono lo scarico dell'acqua verso la rete fognaria. Se non sono progettati bene, o non sono funzionali al tipo di sanitario installato ed alla sua collocazione, possono provocare il ristagno di acqua sporca nelle anse ed il conseguente cattivo odore che si propaga per tutta la stanza o, peggio ancora, in tutto l'appartamento. È importante che il sifone sia del tipo adatto alla casa ed al tipo di installazione sanitaria al quale è collegato, di materiale consono al ruolo che riveste e che abbia un'ottima funzionalità ed un'elevata qualità. Un altro problema molto comune dei sifoni per sanitari di scarsa fattura è la produzione di un fastidioso rumore in fase di depressione o risucchio d'acqua ed aria. Soprattutto nei condomini, famosi per le pareti sottili ed i rumori che si sentono da appartamento ad appartamento, quando questo avviene durante le ore di riposo e silenzio, i rumori possono comportare disturbo e conseguenti diatribe col vicinato. Non è raro, infatti, ascoltare testimonianze di gente che evita di tirare lo scarico, se usa il wc di notte, per non dover litigare con chi abita in adiacenza: gli scarichi ormai sono quasi tutti molto silenziosi ma, spesso, il risucchio finale dato da un sifone poco funzionale, fa più rumore dell'acqua che scroscia.

Tipologie di sifoni per sanitari


I sifoni più utilizzati e più comuni sono, tendenzialmente, di tre tipi. Uno dei più classici è quello detto "a becco d'oca" ed è il tipico tubo ricurvo che collega il wc alla colonnina di scarico che si collega, a sua volta, alla fognatura. È molto utilizzato perché è semplice da installare ed anche gli idraulici meno esperti riscontrano pochi problemi nel metterlo in posa. Consente di mantenere una certa distanza tra muro e wc e questo può essere utile per una questione di pulizia, in quanto si riesce agevolmente a pulire anche dietro il vaso sanitario o lavello. Lo svantaggio del sifone a becco d'oca è che, essendo costituito da una curva molto dolce, non favorisce la discesa veloce di acqua ed aria che, avendo poca pressione, possono ristagnare all'interno, fuoriuscendo sottoforma di odore sgradevole dalla tazza del wc o dal lavandino. Di solito, infatti, chi ha sanitari che montano questo tipo di sifoni, si trova a dover gettare attraverso le tubature diversi prodotti specifici a scopo sgrassante, disgorgante e deodorante, per evitare questo tipo di problema. Il secondo tipo di sifone per sanitari più conosciuto è il cosiddetto "ad S" formato da una doppia curva che, in effetti, rispetto al primo, permette una diluizione maggiore dell'acqua di ritorno ma non risolve comunque il problema in quanto, nelle anse della curva del tubo, si forma comunque acqua ristagnante, dando gli stessi problemi del sifone a becco d'oca. Più moderni sono i sifoni a bottiglia e i sifoni a pozzo d'ispezione che, pur mantenendo anch'essi una zona di possibile ristagno, essendo più dritti, minimizzano il problema del cattivo odore ma non quello del rumore da risucchio perché, essendo più corti e piccoli, non garantiscono la giusta pressione all'acqua e all'aria di ritorno, quindi non eliminano il fastidioso gorgoglio.

Il sifone ventilato è la soluzione ideale
L'ultima innovazione in fatto di idraulica ed accessori sanitari è il sifone ventilato, immesso recentemente sul mercato e pensato e progettato per debellare definitivamente i due problemi principali: cattivo odore e rumore di risucchio. Il sifone trap-vent new, omologato per tutta Europa e dotato di una speciale membrana e di un meccanismo di ventilazione, risolve entrambe le cose in un unico accessorio dal design semplice e discreto, posizionabile anche a vista, senza rischio di risultare antiestetico. Il sifone per sanitari trap-vent new preleva aria direttamente dall'ambiente in cui è posizionato e permette il deflusso di ben 1,5 litri di aria al secondo. La velocità e la potenza di scarico neutralizzano il rumore e la possibilità di risalita in superficie di acqua stagnante e conseguente odore. È un sifone consigliato nei casi in cui il dispositivo sanitario sia installato molto lontano dalla colonna di scarico o laddove non ci sia lo spazio necessario per poter montare una valvola d'aerazione. Il sifone ventilato, comunque, può essere scelto per qualsiasi tipo di sanitario, a prescindere da posizione e necessità, perché ben si adatta a tutte le soluzioni ed è di semplice installazione e montaggio. Se si vuole risolvere una volta per tutte il rischio di odori e rumori sgradevoli, il sifone trap-vent new è la scelta migliore: fabbricato con materiali di qualità destinati a durare molto a lungo nel tempo, igienico perché semplice da pulire e non bisognoso di particolare manutenzione, compatto e leggero ed applicabile anche a lavelli incassati. È disponibile in color bianco e cromo lucido ed è installabile su tutti i sanitari con allaccio da 32 mm di diametro.

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Sanitari del bagno tecnologici


Sanitari, i modelli ed il loro utilizzo nel bagno


Vasi e Bidet Sospesi: Caratteristiche, Design e Funzionalità


Sanitari Sospesi


Seminario gratuito in webinar su operatori sanitari e stress da Covid-19


Vendita sanitari: Sanitari sospesi uguale maggior igiene


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Artigiani del restauro

Artigiani del Restauro, azienda Slayer Blade, è un'azienda che è specializzata nel restauro di affettatrici Berkel. La società attraverso l'utilizzo di una specifica metodologia, riesce a restaurare in modo eccellente tutte le affettatrici Berkel disponibili e per restituire loro originale splendore. Le fasi di recupero includono: smontaggio, lavaggio, sabbiatura, stuccat (continua)

Restauro di Affettatrici Berkel

Restauro di Affettatrici Berkel
Artigiani del Restauro, dell'azienda Slayer Blades, è un'officina meccanica specializzata nel restauro di affettatrici Berkel d'epoca usate. L'azienda tramite l'utilizzo di diverse tecniche, riesce a restaurare in modo ottimo tutti i modelli di affettatrici Berkel disponibili sul mercato e di riportarle all'originale splendore. Le fasi del restauro comprendono: smontaggio: l'affetta (continua)

Body&co intimo seamless contenitivo

Body&co intimo seamless contenitivo
Body&co, marchio di SgNetshop, è un'azienda che produce e commercializza capi di abbigliamento intimo modellante, intimo contenitivo e intimo snellente con l'esclusiva tecnologia seamless. Cosmetotessili La peculiarità dei capi body3co è l'utilizzo delle microcapsule cosmetotessili per ottenere dei benefici sul corpo. Grazie a queste microcapsule il capo di abbigliament (continua)

Arreda la tua casa con stile a prezzi scontati

Arreda la tua casa con stile a prezzi scontati
Sono numerosi i siti dove potete trovare prodotti per l'arredamento a prezzi da outlet mantenedo sempre la qualità del prodotto molto elevata; alcuni molto affidabili che offrono anche assistenza, progettazione, prodotti personalizzabili mentre altri meno. Un esempio, ArredoMobili Outlet propone la progettazione di soluzioni d'arredo delle più grandi marche adatte alle tue esigenze (continua)