Home > Altro > Le mura, la colpa

Le mura, la colpa

articolo pubblicato da: _eva_ | segnala un abuso

Le mura, la colpa

 La Fondazione Premio Napoli, con il patrocinio del SOFTel,
Centro di Ateneo dell’Università “Federico II”, propone

 

LE MURA, LA COLPA

Primo ciclo di incontri seminariali

a cura di Edoardo Sant’Elia 

 

Venerdì 12 ore 16

Palazzo Reale/Napoli

 


Le  serie cult americane diventano argomento di un primo ciclo di incontri seminariali, esaminate per la prima volta da un triplice punto di vista: filosofico, analizzando le idee che sono dietro agli accadimenti; narrativo, badando al ritmo e alla credibilità della sceneggiatura; tecnico, concentrandosi sulle inquadrature, sul montaggio, sulla regia. Accade alla Fondazione Premio Napoli con “Le mura, la colpa”, il ciclo seminariale curato dello scrittore Edoardo Sant’Elia che si articola in quattro incontri interdisciplinari attorno ai temi del carcere e della giustizia. Per gli amanti del genere carcerario è imperdibile il primo incontro, che si terrà venerdì 12 alle ore 16, con la proiezione della prima puntata di “Oz”. La famosa serie americana, interamente ambientata in un carcere di massima sicurezza, mette a confronto in un ambiente chiuso, dominato da regole precise ma popolato da uomini abituati a trasgredirle, storie crude, personaggi estremi, concezioni opposte del male e del bene.
Introdurrà l’incontro l’avvocato Domenico Ciruzzi, Presidente della Fondazione Premio Napoli. I successivi appuntamenti, sempre nel mese di marzo ed in bilico tra letteratura, arte e diritto, vedranno coinvolti tra gli altri studiosi gli italianisti Pasquale Sabbatino e Paola Villani e la storica dell’arte Rosanna Cioffi.

 

 

 

Désirée Klain
Ufficio stampa
Fondazione Premio Napoli 2017
E-mail: desireeklain@gmail.com

(mobile) + 39-345-4259681
(Ph-fax) +39 081-403255 

 

 

seminario | Fondazione Premio Napoli |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

ALLA SCOPERTA DI MURA E CASTELLI


PIACENZA 1547: COME AMMAZZARE UN DUCA


STORIE (IMPREVISTE) FRA LE MURA


PIZZIGHETTONE 1449: INTRIGO AL CASTELLO


FRANCESCO SFORZA: L’IMPRESA DEL POTERE


NAPOLI 1465: LA VENDETTA DEL CONDOTTIERO


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Si conclude oggi l'incontro "Terre e rocce da scavo: dal campionamento al dato analitico, definizione delle criticità"

Si conclude oggi l'incontro
 "Terre e rocce da scavo: dal campionamento al dato analitico, definizione delle criticità"è il titolo del convegno scientifico che si è concluso oggi (mercoledì 19 giugno) nell’Aula Magna dell’Università di Firenze.  Le terre e Rocce da Scavo sono un argomento di stringente attualitànel panorama normativo, tecnico (continua)

"I Professionisti del Vino" a Portici per discutere di mercato produttivo e alta qualità


 “I Professionisti del vino” si incontrano, per la prima volta in Campania, venerdì 12 e sabato 13 aprile nella Sala Cinese del Palazzo Reale di Portici nel convegno nazionale, organizzato dagli Ordini degli Agronomi, Chimici, Geologi e Tecnologi Alimentari, insieme con l’Associazione culturale SIGEA.  Un confronto, moderato dai geologi Francesco Russo (continua)

Comici uniti nel convegno semiserio "Veni, vidi, risi"

Comici uniti nel convegno semiserio
  Comici uniti contro lo stress contemporaneo   David Riondino, Francesco Paolantoni, Lorenzo Hengeller,  Michele Serio e Carlotta Mazzoncini    in   “Veni, vidi, risi” Convegno semiserio sulla letteratura umoristica a cura di Stefano Sarcinelli     Giovedì 27 dicembre | ore 18 | Libreria IoCiSto (Via Cimarosa, 20 - Napoli) (continua)

IV edizione del concorso fotografico "Meravigliosa Geologia - Bellezze in uno scatto"

IV edizione del concorso fotografico
NAPOLI. Per la prima volta la realizzazione un calendario - frutto di una competizione fotografica - che racconta incredibili bellezze naturali del territorio italiano e di altri luoghi del mondo. Sabato 15 dicembre 2018 si svolgerà al Museo Archeologico Virtuale (Mav) di Ercolano la cerimonia di premiazione del 4° Concorso fotografico “Meravigliosa Geologia&rd (continua)

I geologi della Campania presentano la carta geologica regionale: un nuovo strumento per i tecnici del territorio.

I geologi della Campania presentano la carta geologica regionale: un nuovo strumento per i tecnici del territorio.
 Continua la presentazione della mappatura geologica del territorio campano. Mercoledì 10 ottobre 2018, nell’aula P1 – Edificio F3 - dell’Università degli Studi di Salerno, dalle ore 14.30, l’Ordine dei Geologi della Campaniaesporrà i contenuti e le ricadute professionali della prima carta geologica della regione.  La carta geologic (continua)