Home > Musica > Cesareo, Pignatelli, Pellegatti e Scalise hanno scelto “Agriturock”.

Cesareo, Pignatelli, Pellegatti e Scalise hanno scelto “Agriturock”.

scritto da: Daniele Aiello Belardinelli | segnala un abuso


I grandi artisti della musica italiana scelgono “Agriturock”. Da Davide Luca Civaschi, in arte Cesareo, chitarrista degli Elio e le Storie Tese, a Fabio Pignatelli, bassista dei Goblin, da Paolo Pellegatti, batterista con più di cinquanta album all'attivo, a Gabriela Scalise cantante e insegnante nel talent di “Amici”, il meglio del rock nazionale sarà protagonista all’happening della musica che si svolgerà il 20 e il 21 maggio a Tarquinia, in località Roccaccia. Cesareo, Pignatelli, Pellegatti e Scalise saranno gli insegnanti d’eccezione dei seminari gratuiti che si svolgeranno il sabato, tra la mattina e il pomeriggio (ore 10-12, 14-16), negli splendidi boschi della Maremma laziale.  Alle lezioni parteciperanno oltre 100 giovani, a dimostrazione del grande entusiasmo che circonda l’evento promosso dall’assessorato allo Spettacolo e alle Politiche Giovanili, in collaborazione con l’Università Agraria e il coordinamento tecnico della cooperativa Alice. «Stiamo parlando di artisti con la "A" maiuscola, che hanno accettato senza indugio l’invito a partecipare ad “Agriturock”. – affermano l’assessore Giancarlo Capitani e il Presidente dell'Università Agraria Alessandro Antonelli – Anche quest'anno avremo quindi come docenti grandi musicisti che hanno scritto pagine emozionanti della storia della musica italiana». Ciliegina sulla torta la presenza di Mario Riso,mente del progetto Rezophonic e ideatore di molti programmi dell’emittente Rock Tv, che condurrà i due concerti serali che si terranno sul palco del campo base del Centro Aziendale della Roccaccia.

 

Musica | Tarquinia | concerti | Cesareo | Pignatelli | Pellegatti | Scalise |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Vacanze a Porto Cesareo


Arneo Club - Il miglior pesce a Porto Cesareo


“Agriturock” si conferma manifestazione di grande successo.


Numeri da record per “Agriturock”.


4ª edizione di “Agriturock”. Il 20 e il 21 maggio alla località Roccaccia, Tarquinia.


Parto Cesareo: tutto quello che c'è da sapere


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Concerto di Natale “Suoni per il Mondo – 1MattonexBatouri”

Concerto di Natale “Suoni per il Mondo – 1MattonexBatouri”
Semi di Pace si prepara già a un Natale all’insegna della solidarietà. L’associazione, insieme alla Bonifazi Franchising Immobiliare, brucia i tempi e presenta il concerto Suoni per il Mondo – 1mattonexBatouri, in programma il 10 dicembre, alle ore 21, nello splendido duomo di Narni. Patrocinato dal Comune di Narni e dalla Diocesi di Terni-Narni-Amelia, il concerto vedrà esibirsi Cristiana Pegor (continua)

L’Accademia Tarquinia Musica firma una convezione con il CET di Mogol

L’Accademia Tarquinia Musica incontra il CET, il Centro Europeo di Toscolano, eccellenza della musica pop italiana fondata da Mogol (Giulio Rapetti). Il 27 gennaio la presidente dell’Istituzione musicale della città etrusca, Roberta Ranucci, e il presidente del CET, Mogol, hanno firmato la convenzione per attivare una collaborazione didattica. È la prima volta che il CET sigla un accordo con u (continua)

Gli etruschi a San Valentino

A San Valentino facciamoci sedurre dagli etruschi, con un itinerario tra le più belle tombe dipinte della necropoli di Tarquinia (VT). Il 14 febbraio, giorno degli innamorati, Artetruria dedicherà, alle coppie, una suggestiva visita alle tombe delle Pantere, del Barone, dei Tori, degli Auguri e Aninas (necropoli Secondi Archi e Scataglini). Scendendo negli ipogei i visitatori, grazie alle puntua (continua)

Quarta edizione della rassegna “Il Quartetto d’Archi”

Quarta edizione della rassegna “Il Quartetto d’Archi”
Con il concerto del Quartetto Delifico, il 31 gennaio (ore 17), si alzerà il sipario sulla quarta edizione della Rassegna “Il Quartetto d’Archi”, ideata e organizzata dalla Fondazione Etruria Mater, con la preziosa collaborazione della Soprintendenza Archeologia del Lazio e dell’Etruria Meridionale e del Comune di Tarquinia. Quest’anno, oltre al Quartetto Delfico, suoneranno altri tre straordina (continua)

Tra Acropoli e Necropoli, il fascino dell’arte etrusca a Tarquinia

I pochi che avevano perso l’occasione di conoscere la Tarquinia (VT) degli Etruschi, per il ponte dell’Immacolata, avranno modo di rifarsi il 2 e 3 gennaio 2016, perché Artetruria riproporrà l’iniziativa che tanto successo ha avuto tra il 6 e l’8 dicembre. «Il grande riscontro avuto ci ha spinto a fare il “bis”. - sottolineano le guide dell’associazione - Così sarà di nuovo possibile percorrer (continua)