Home > Turismo e Vacanze > E’ tornato a Torino Fabrizio Rovella "L’uomo del Sahara"

E’ tornato a Torino Fabrizio Rovella "L’uomo del Sahara"

articolo pubblicato da: prmediaitalia | segnala un abuso

E’ tornato a Torino Fabrizio Rovella

Fabrizio Rovella, titolare di Sahara Mon Amour, torna a Torino dopo 7 mesi nel deserto

 

Sono stati sette mesi in giro per il deserto quelli appena vissuti da Fabrizio Rovella. L’uomo del Sahara, così come è stato soprannominato dalla stampa, si accinge a vivere altri mesi altrettanto impegnativi nella sua Torino.

 

Dopo l’inizio della collaborazione con la prestigiosa rivista di settore “QXQ Evolution” e con il portale “Erodoto 108”, per il quale è stato incaricato di scrivere articoli legati alla sua esperienza nel deserto e in ambienti estremi, Rovella dovrà incontrare i suoi partner e collaboratori per preparare le prossime spedizioni e attività. A questo si aggiungono le attività media e di divulgazione che lo vedono protagonista, anche con incontri dal vivo.

 

Oltre all’attività di tester dei materiale per Ferrino e Bshop Zone, ha appena pubblicato sul sito di Sahara Mon Amour (www.saharamonamour.com ), a poche ore dal suo ritorno, il nuovo catalogo viaggi in vista della sua ripartenza nei prossimi mesi. Un catalogo ricco di mete, tra le quali: Algeria, Etiopia, Marocco, Mongolia, Namibia.

Alle mete “calde” però, Sahara Mon Amour aggiunge quelle nei Paesi del nord inNorvegia e Islanda.

 

Come sempre a fare la differenza, nei tour firmati da Rovella per Sahara Mon Amour, ci sono due fattori fondamentali: in primis il rapporto di fiducia instaurato nel corso degli oltre 20 anni di attività, con le popolazioni e i refenti delle aree interessate dai tour, con evidenti vantaggi dal punto di vista della sicurezza e della piena conoscenza del territorio. La seconda è la capacità di far vivere ai viaggiatori che aderiscono ai tour delle esperienze autentiche e di totale immersione nei Paesi scelti per le vacanze e gli itinerari.

 

Esperienze che sempre più spesso vengono condivise con grande successo in termini di popolarità sui social, con volumi di attenzione che stanno facendo di Fabrizio Rovella e Sahara Mon Amour un riferimento anche in quell’ambito. 

 

Invitiamo i lettori ad entrare in contatto con Fabrizio Rovella e con i suoi tour attraverso i canali ufficiali elencati di seguito:

 

Web e catalogo: http://saharamonamour.com/

Pagina facebook Sahara Mon Amour: https://www.facebook.com/Saharamonamour-148661895146353/

Profilo Facebook 1 di Fabrizio Rovella: https://www.facebook.com/fabrizio.rovella

Profilo Facebook 2 di Fabrizio Rovella: https://www.facebook.com/profile.php?id=100013544742015&fref=ts

Account Twitter: https://twitter.com/saharamonamour

Fabrizio | Rovella | Fabrizia Rovella | uomo del sahara | sahara | deserto | viaggi | turismo | tanzania | mauritania | islanda | sahara mon amour | saharamonamour | guida | sicurezza | carovana | chinguetti |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Fabrizio Rovella – l’Uomo del Sahara – torna in Italia, tra partnership, media e eventi live


Dopo Mauritania e Algeria, Sahara Mon Amour apre anche in Niger


L’uomo del Sahara – Fabrizio Rovella – è in Italia, tra eventi, mostre e media


Fabrizio Rovella - l’uomo del Sahara - lascia per una volta il deserto per un viaggio “green” dalla Sicilia a Capo Nord


Continuano le attività divulgative e media dell’uomo del Sahara


Online il sito di Fabrizio Rovella: l’UOMO DEL SAHARA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

COSMOBSERVER media partner del Festival dello Spazio

COSMOBSERVER media partner del Festival dello Spazio
Il progetto di divulgazione scientifica COSMOBSERVER è media partner ufficiale del Festival dello Spazio che si terrà per la terza volta a Busalla (GE).   Si terrà dal 26 al 28 luglio, a Busalla in provincia di Genova, la terza edizione del Festival dello Spazio. La prestigiosa manifestazione ligure, che si svolge nella città natale del primo astronauta italian (continua)

Andrea Roggero scrive un articolo sull'evoluzione delle energie rinnovabili nel mondo dell'automotive

Andrea Roggero scrive un articolo sull'evoluzione delle energie rinnovabili nel mondo dell'automotive
Andrea Roggero scrive un articolo sull'evoluzione delle energie rinnovabili nel mondo dell'automotive. E' un'analisi sistemica quella scritta da Andrea Roggero, Project Manager di ECR Technologies, in relazione all'evoluzione dell'automotive e del suo utilizzo - presente e futuro - delle energie rinnovabili. L’articolo, intitolato“Il futuro passaggio dal motore a scoppio all&rsqu (continua)

Emmanuele Macaluso intervista Fabio Falchi per il sito scientifico Cosmobserver

Emmanuele Macaluso intervista Fabio Falchi per il sito scientifico Cosmobserver
Il primo autore dell’Atlante Mondiale dell’Inquinamento Luminoso intervistato dal sito di divulgazione “Cosmobserver”   Si parla ancora di inquinamento luminoso su Cosmobserver. Il divulgatore scientifico Emmanuele Macaluso incontra Fabio Falchi per ascoltare il suo punto di vista sull’attuale situazione del fenomeno.   Fabio Falchi è uno dei (continua)

Il Manifesto del Marketing Etico di Emmanuele Macaluso compie 6 anni

Il Manifesto del Marketing Etico di Emmanuele Macaluso compie 6 anni
6 anni fa veniva presentato ufficialmente dal suo autore, Emmanuele Macaluso, il documento che riunisce gli undici punti per l’attuazione di un marketing etico e funzionale. 11/11/11, questa la data in cui l’esperto di marketing e divulgatore scientifico Emmanuele Macaluso ha presentato ufficialmente il suo Manifesto del Marketing Etico.  Oltre ad essere un documento for (continua)

Andrea Roggero scrive un articolo sul cambio di paradigma e i paradossi nel passaggio dalle energie fossili a quelle da fonti rinnovabili

Andrea Roggero scrive un articolo sul cambio di paradigma e i paradossi nel passaggio dalle energie fossili a quelle da fonti rinnovabili
Il Project Manager di ECR Technologies, Andrea Roggero, spiega il cambio di paradigma alla base della filosofia del suo team di lavoro, tra paradossi e cambi di prospettive.   I cambiamenti epocali sono costellati di nuove prospettive, nuove regole e vecchi fattori da risolvere.   È stata pubblicata sul sito di ECR Technologies una breve analisi di Andrea Roggero, nella qu (continua)