Home > Ambiente e salute > #TotòSolfataraDay

#TotòSolfataraDay

scritto da: _eva_ | segnala un abuso

#TotòSolfataraDay


 

 

 I Geologi

Nell’ambito del “Maggio dei Monumenti 2017”,

‘O Maggio a Totò 

dedicato all’indimenticato artista a cinquant’anni dalla sua scomparsa 

presentano: 

 “Totò Solfatara Day” 

(La Solfatara, un vulcano che ispira e respira) 

 

Ordine dei Geologi della Campania 

con i patrocini di 

Il Vulcano Solfatara, DiSTAR (Dipartimento di Scienze della Terra, dell’Ambiente e delle Risorse), INGV (Istituto Nazionale Geofisica e Vulcanologia) 

 

Venerdì 19 maggio/ore 15-19 

Solfatara/Pozzuoli

 Via Solfatara 161 80078 Pozzuoli (Napoli), Italia 

 

 

 

Il Cinema incontra la scienza con il #TotòSolfataraDay. Un evento divulgativo unico nel suo genere, dove nel corso di una visita gratuita alla Solfatara (in programma venerdì 19 maggio dalle 15 alle 19), con l’apporto dei geologi del Consiglio dell’Ordine della Campania e docenti dell’Università Federico II (Dipartimento di Scienze della Terra), verranno illustrate le dinamiche che hanno condotto al paesaggio attuale della Solfatara e si racconteranno gli stessi luoghi, così come furono immortalati nelle scene del celebre film “47, il morto che parla” del 1950, diretto da Carlo Ludovico Bragaglia, dove è protagonista Antonio de Curtis, in arte Totò. 

 

Durante il tour è prevista la “Toto’SolfataraDay Performance”, con gli attori: Danilo Piscopo, Gabriele Gigante, Jenny Del Prete e Noemi Perfetto, che riproporranno alcune scene tratte dall’esilarante commedia. Ad essere raccontate sono le vicende dell’avaro barone Antonio Peletti (Totò), che non vuole rivelare dov’è nascosta l’ingente somma di denaro ereditata dal padre e che dovrebbe essere devoluta nella costruzione di una nuova scuola. Gli abitanti del luogo, quindi, decidono di organizzare una messinscena “dantesca”, facendo credere al barone di essere morto. Parte delle scene, in particolare quelle ambientate all’inferno, sono state girate proprio all’interno del vulcano Solfatara. Interverranno alla manifestazione, coordinata dal geologo Domenico Sessa (Consigliere Ordine dei Geologi della Campania): Francesco Russo (presidente dell’Ordine dei Geologi Campania), Giorgio Angarano (direttore del Vulcano Solfatara), Vincenzo Morra (Ordinario di Petrografia DISTAR La geologia dei Campi Flegrei), Francesca Bianco (Direttore Osservatorio Vesuviano - INGV Napoli).

 

 

La giornata, che rientra nell’ambito del Maggio dei Monumenti 2017 “'O Maggio a Totò”, è organizzata dall’Ordine dei Geologi della Campania (con il patrocinio di Vulcano Solfatara, DiSTAR - Dipartimento di Scienze della Terra, dell’Ambiente e delle Risorse e INGV - Istituto Nazionale Geofisica e Vulcanologia).

 

 

 

Informazioni

Ingresso gratuito per i primi 60 geologi prenotati

Per chi intendesse partecipare, il correo è di 5€ da versare direttamente al botteghino del Vulcano Solfatara - Per info e prenotazioni: campania@geologi.it - 0815518610

 

 

 

PROGRAMMA:

 

Ore 15 

registrazione dei partecipanti

 

Ore 15.30 

Saluti

Dott. Francesco Russo (Presidente dell’Ordine dei Geologi Campania)

Dott. Giorgio Angarano ( Direttore Vulcano Solfatara)

 

Ore 16 

Prof. Vincenzo Morra Ordinario di Petrografia DISTAR

La geologia dei Campi Flegrei

 

Ore 16.30

Dott.ssa Francesca Bianco (Direttore Osservatorio Vesuviano - INGV Napoli)

Ragioni e sfide del monitoraggio ai Campi Flegrei

 

Ore 17-19 

Tour della Solfatara

 

Nel corso del tour “SolfataraTotòDay Performance”, gli attori Danilo Piscopo, Gabriele Gigante, Jenny Del Prete e Noemi Perfetto interpreteranno le scene tratte dal film “Totò 47 morto che parla” dal 1950, diretto da Carlo Ludovico Bragaglia, dove è protagonista Antonio de Curtis, in arte Totò.

 

Ore 19 

Saluti conclusivi

 

Coordina geol. Domenico Sessa (Consigliere Ordine dei Geologi della Campania)

 

 

 

 

 

Désirée Klain 

Ufficio stampa 

Ordine dei Geologi della Campania

E-mail: desireeklain@gmail.com 

(mobile) + 39-345-4259681 

(Ph-fax) +39 081-403255


Fonte notizia: http://www.geologicampania.it




Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Si conclude oggi l'incontro "Terre e rocce da scavo: dal campionamento al dato analitico, definizione delle criticità"

Si conclude oggi l'incontro
 "Terre e rocce da scavo: dal campionamento al dato analitico, definizione delle criticità"è il titolo del convegno scientifico che si è concluso oggi (mercoledì 19 giugno) nell’Aula Magna dell’Università di Firenze.  Le terre e Rocce da Scavo sono un argomento di stringente attualitànel panorama normativo, tecnico (continua)

"I Professionisti del Vino" a Portici per discutere di mercato produttivo e alta qualità


 “I Professionisti del vino” si incontrano, per la prima volta in Campania, venerdì 12 e sabato 13 aprile nella Sala Cinese del Palazzo Reale di Portici nel convegno nazionale, organizzato dagli Ordini degli Agronomi, Chimici, Geologi e Tecnologi Alimentari, insieme con l’Associazione culturale SIGEA.  Un confronto, moderato dai geologi Francesco Russo (continua)

Comici uniti nel convegno semiserio "Veni, vidi, risi"

Comici uniti nel convegno semiserio
  Comici uniti contro lo stress contemporaneo   David Riondino, Francesco Paolantoni, Lorenzo Hengeller,  Michele Serio e Carlotta Mazzoncini    in   “Veni, vidi, risi” Convegno semiserio sulla letteratura umoristica a cura di Stefano Sarcinelli     Giovedì 27 dicembre | ore 18 | Libreria IoCiSto (Via Cimarosa, 20 - Napoli) (continua)

IV edizione del concorso fotografico "Meravigliosa Geologia - Bellezze in uno scatto"

IV edizione del concorso fotografico
NAPOLI. Per la prima volta la realizzazione un calendario - frutto di una competizione fotografica - che racconta incredibili bellezze naturali del territorio italiano e di altri luoghi del mondo. Sabato 15 dicembre 2018 si svolgerà al Museo Archeologico Virtuale (Mav) di Ercolano la cerimonia di premiazione del 4° Concorso fotografico “Meravigliosa Geologia&rd (continua)

I geologi della Campania presentano la carta geologica regionale: un nuovo strumento per i tecnici del territorio.

I geologi della Campania presentano la carta geologica regionale: un nuovo strumento per i tecnici del territorio.
 Continua la presentazione della mappatura geologica del territorio campano. Mercoledì 10 ottobre 2018, nell’aula P1 – Edificio F3 - dell’Università degli Studi di Salerno, dalle ore 14.30, l’Ordine dei Geologi della Campaniaesporrà i contenuti e le ricadute professionali della prima carta geologica della regione.  La carta geologic (continua)