Home > Altro > 'A LIVELLA - l'origine, l'ispirazione.

'A LIVELLA - l'origine, l'ispirazione.

scritto da: Millevoci | segnala un abuso

'A LIVELLA - l'origine, l'ispirazione.


 

Antonio De Curtis, in arte Totò, utilizzò la ricorrenza del 2 novembre, assai sentita nella sua Napoli natia, per affrontare ironicamente il tema della parità almeno nell’aldilà.

L’episodio narrato nella poesia è ambientata in un cimitero, dove un malcapitato rimane chiuso dopo aver fatto visita alla tomba di sua zia defunta. Egli  assiste involontariamente ed incredulo al discorso tra due entità: una che si definisce  marchese e altro un netturbino, casualmente sepolti l'uno accanto all'altro, rispettivamente in un sepolcro fastosamente ornato ed in una tomba identificata semplicemente da una misera croce in legno.

È il marchese ad aprire la surreale discussione, lamentandosi con fare polemico e mordente che la salma del netturbino sia stata deposta accanto alla sua.

Il netturbino - tale Gennaro Esposito - all'inizio assume un atteggiamento accondiscendente, quasi di mortificazione dinanzi all'atteggiamento assurdamente oltraggiato dell'altra ombra. È solo dopo averlo lasciato chiacchierare per un po' che il disgraziato “sciupatore” (spazzino) dà libero sfogo alla sua ancestrale saggezza e ammonisce il borioso nobile del fatto che, indipendentemente da ciò che si era in vita, col sopraggiungere della morte si diventa tutti uguali, “livellati”. ‘A livella  è uno strumento usato in edilizia per stabilire l'orizzontalità di un piano). Non esiste né l'eversione per i ceti poveri, né la redenzione per quelli ricchi: sono solo i vivi, come ricordato da Totò negli ultimi versi, che si attengono alle classi sociali, in realtà pura apparenza, finzione: “stì pagliacciate ‘e fanno sulo ‘e vivi, nuje simmo serie, appartenimmo ‘a morte!”

Il modello letterario che serve da spunto alla composizione è il "Dialogo sopra la nobiltà" di Giuseppe Parini, scritto attorno al 1757. La materia di quest'opera, in cui è evidente la polemica antinobiliare e la vivacità satirica che hanno da sempre animato la produzione pariniana, è un dialogo tra due cadaveri, un nobile e un poeta, seppelliti casualmente in una fossa comune. Pe sapere dei più su questa origine di “’A livella” di Totò leggete questo interessante articolo:

https://it.wikipedia.org/wiki/Dialogo_sopra_la_nobilt%C3%A0

Ma anche l’originale poema qui:

http://www.classicitaliani.it/parini/parini22_dialogo_nobilt%C3%A0.htm

Il confronto tra Parini e Totò, leggetelo qui:

https://ilpesodeisogni.wordpress.com/2015/05/11/dialogo-sopra-la-nobilta-e-a-livella-un-confronto-fra-parini-e-toto/

La poesia di Totò è stata detta da molti attori. Chiedendo scusa a loro ma sopprattutto a Totò, la propongo qui nella mia modestissima interpretazione di antico suo seguace. https://www.youtube.com/watch?v=q9vpI3kM1sg

A lui dedicai tempo fa un breve documentario che descrive il contenuto del baule che il Principe portava con sé nelle numerose tourné teatrali. Si può vedere qui:

ttps://www.youtube.com/watch?v=jeVR5yDzR4I

Il gruppo “Amici di Totò” in Facebook è al seguente link:

https://www.facebook.com/groups/amici.tot

Gianni Turco, 19 maggio 2017


Fonte notizia: http://www.millevoci.eu


Totò | A livella | poesia | cimitero | marchese | giovanotto | spazzino | torto | morte |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

MilleVoci 2020, meglio tardi che mai!

MilleVoci 2020, meglio tardi che mai!
A causa del virus che ha invaso il mondo, ora che la situazione italiana pare stia migliorando, la produzione di MilleVoci ha deciso di registrare le nuove puntate della 16^ edizione, alla fine di ottobre.. Saranno tanti gli ospiti di MilleVoci, tutti noti a livello nazionale, personaggi evengreen ma modernissimi e con nuovi brani. Tra loro anche autori e compositori, ecco l'elenco completo:Michele Maisano, Mimmo Cavallo, Franco Dani, I Santo California, Gianni Nazzaro, Giovanna Nocetti, I Cugini di Campagna, Dino, Bruno Filippini, Don Backy, Stefano Borgia, Milk and coffe, I Romans, Il Giardino (continua)

MilleVoci, tutto è stabilito. Si avanza.

MilleVoci, tutto è stabilito. Si avanza.
Eccoci, è tutto pronto! A MilleVoci ospiti illustri, musicisti, corpi di ballo, ed altri ruoli stabiliti sono già prnti per cominciare la nuova avventura. I vip? Tanti, come sempre. Qualche nome: Franco Dani, Franco Fasano. I Milk and coffee Giovanna Nocetti, Stefano Borgia, Il Giardino dei Semplici, I Santo California, Mimmo Cavallo, Lorenza Bettarelli, Dino, I Cugini Di Campagna (continua)

Musica: cantanti in promozione.

Musica: cantanti in promozione.
L'alternativa di un cantante per una valida promozione della propria musica e/o per la propria immagine artistica, soprattutto se riguarda un emergente che non abbia alle spalle un serio produttore, è quella del "fai da te". E' certamente la migliore soluzione, più sicura, controllata per ottenere risultati significativi e gratificanti. Il mezzo dev'essere però a (continua)

MilleVoci, stanno lavorando per voi.

MilleVoci, stanno lavorando per voi.
Stanno lavorando per il tuo divertimento. Si, ma anche per il loro, ovviamente!  Tanti amici artisti vip hanno già confermato la loro presenza alla prossima edizione di MilleVoci che sarà la sedicesima. Qualche nome? Franco Dani, Franco Fasano. I Milk and coffee, Giovanna Nocetti, Stefano Borgia, Il Giardino dei Semplici, I Santo California, Mimmo Cavallo, Lorenza Bettarelli, D (continua)

MileVoci, sempre in alto!

MileVoci, sempre in alto!
"MilleVoci" è fatto per intrattenere un pubblico di tutte le età, non solo italiano, mettendo in primo piano cantanti e gruppi emergenti per una visibilità televisiva internazionale. Con questo format, noto nel mondo, l'opportunità data a molti giovani che desiderano intraprendere la strada della musica leggera potrebbe essere finalmente concretizzata. E&rsq (continua)