Home > Eventi e Fiere > I simulatori SHRAIL al SEE Mobility 2017 di Belgrado

I simulatori SHRAIL al SEE Mobility 2017 di Belgrado

scritto da: PRNews | segnala un abuso

I simulatori SHRAIL al SEE Mobility 2017 di Belgrado


D&T SHRAIL Division ha partecipato a SEE Mobility 2017 (26-27 aprile 2017) esponendo nel proprio stand il simulatore degli apparati di stazione (Interlocking) SIMACEI® in versione triplo schermo di grande formato e illustrando nel corso del convegno fieristico i vantaggi offerti dalla simulazione nella formazione del personale ferroviario nei vari ambiti e in particolare dell’approccio integrato delle soluzioni sviluppate dalla società italiana.

SEE Mobility, alla sua prima edizione, si terrà ogni due anni ed è organizzata da RCSEE (Rail Cluster for South-East Europe), network che raccoglie al proprio interno le imprese ferroviarie e i produttori specialistici della regione balcanica e che si è aperto anche a realtà di altre nazioni interessate ad operare nel Sud Est Europeo.

La presentazione tenuta da Eros Pettinelli, Area Manager Transportation di Database & Technology (nella foto) - focalizzata sui vantaggi offerti dalla simulazione nella formazione del personale ferroviario, ha evidenziato la completezza delle soluzioni offerte e la possibilità di utilizzo integrato dei diversi simulatori per consentire la formazione congiunta di macchinisti e capistazione.

Database & Technology è associata a RCSEE dal 2016 e da tempo segue con interesse le attività che si svolgono all’interno del cluster, inclusi congressi e mostre. “Ci siamo associati a RCSEE - evidenzia Eros Pettinelli, Area Manager della Divisione SHRAIL di Database & Technology con l’obiettivo di far conoscere le nostre proposte e le nostre tecnologie in una parte dell’Europa a noi vicina e che sta operando per creare le condizioni per il salto di qualità nei sistemi di trasporto pubblico che, per tutta una serie di motivi anche legati alla storia più recente, necessitano di una significativa riqualificazione. Importanti aziende multinazionali del settore ferroviario nei diversi ambiti (infrastrutture e materiale rotabile) - aggiunge  Pettinelli - hanno partecipato in qualità di espositori a SEE Mobility 2017 e questo ci conferma che abbiamo fatto la scelta giusta nell’associarci e nel partecipare a questa mostra-congresso. Continueremo anche i prossimi anni a seguire questo ambito con nuove iniziative”.

Company profile

Nata nel 2007 come spin-off di SHG Srl (società fondata nel 1985) per sviluppare software di progettazione e sistemi di simulazione nelle aree trasporto ferroviario e su gomma, SHRAIL Srl (www.shrail.it) è stata acquisita da Database & Technology (www.databtech.com) nel 2016. Offre una linea di simulatori che coprono le aree della formazione in ambito ferroviario/TPL e software per lo studio e la progettazione dei sistemi di trasporto: SIMURAIL per la formazione dei macchinisti ferroviari e metropolitani, SIM ACEI per la formazione dei capistazione, ICS per l’addestramento dei manutentori degli apparati di stazione, SIMUGENS per lo studio della dinamica delle folle, URBAN per la formazione di autisti (autobus e filobus) e tranvieri, TRAFERR per lo studio delle performance dei treni e degli assorbimenti nelle sottostazioni elettriche. Le soluzioni SHRAIL sono sviluppate in Italia ed utilizzate da importanti realtà del settore come TRENORD, RFI, FERROVIENORD, Comune di Venezia, Consorzio Volturno.


Fonte notizia: http://www.shrail.it


SH RAIL | Database Technology | Eros Pettinelli | simulazione ferroviaria | SEE Mobility |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

I sistemi di simulazione ferroviaria integrata SHRAIL sul palcoscenico europeo di INNOTRANS


That’s Mobility 2019 guida il dibattito sulla smart mobility in italia


A That’s Mobility 2019 I dati aggiornati sulla Mobilita’ Elettrica in Italia e tante altre novita’


UN’OTTIMA PRIMA PER THAT’S MOBILITY


Il futuro della sicurezza: il simulatore per la formazione all’uso delle attrezzature di lavoro


Castrol annuncia partnership con XING Mobility per lo sviluppo di fluidi per EV


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La natura dal campo alla tavola - Storia delle eccellenze italiane: ci sono funghi e funghi

La natura dal campo alla tavola - Storia delle eccellenze italiane: ci sono funghi e funghi
Si parla di funghi nel terzo appuntamento degli incontri “La natura dal campo alla tavola. Storia delle eccellenze italiane”, l’evento trasmesso in diretta dagli studi di 7Gold a Rimini con alcuni protagonisti del settore, dalla produzione al retail, dalla ricerca alla comunicazione. Le tipologie di funghi freschi più consumate in Italia sono porcini e prataioli (detti anche Champignon) seguiti da finferli, pioppini, pleurotus e shitake.  Almeno l’80% dei funghi spontanei  venduti in Italia proviene dall’estero, in particolare dai Paesi dell'Europa orientale, mentre i funghi coltivati sono prevalentemente italiani anche se i principali produt (continua)

Games Time archivia il 2020 con 40 punti vendita in franchising

Games Time archivia il 2020 con 40 punti vendita in franchising
Ha traguardato l’ottavo anno di attività con 40 punti vendita attivi in Italia in quasi tutte le regioni italiane, dalla Lombardia alla Sicilia, dal Lazio al Piemonte. La catena di punti vendita in franchising nel settore del gaming Games Time - che ha fatto il suo debutto sul mercato nel giugno del 2012 con le prime aperture nel Lazio e  in Sicilia - ha ottenuto nel 2020 riscontri positivi dal mercato ed oltre modo inaspettati, considerando la difficile congiuntura economica. “Abbiamo 8 nuove aperture programmate nei prossimi mesi - dichiara Fedele Da (continua)

Conad e TESISQUARE® si aggiudicano il Premio “Il Logistico dell’Anno 2020”

Conad e TESISQUARE® si aggiudicano il Premio “Il Logistico dell’Anno 2020”
Premiata la logistica collaborativa e sostenibile del progetto “Conad Logistics” per una gestione strategica del trasporto e della razionalizzazione dei flussi primari. Conad e TESISQUARE® - partner tecnologico specializzato nella progettazione e implementazione di ecosistemi digitali collaborativi, ricevono il Premio “Il Logistico dell’Anno 2020” per la sezione “Innovazione in ambito tecnologico e logistica 4.0” con il progetto Conad Logistics realizzato per una gestione strategica del trasporto e della razionalizzazione dei flussi primari. La cerimonia di a (continua)

Blockchain Document & Content Management, il nuovo modulo per la Brand Value Platform

Blockchain Document & Content Management,  il nuovo modulo per la Brand Value Platform
Un nuovo step di sviluppo per la piattaforma enterprise di 3rand Up Solutions 3rand Up Solutions annuncia l’inserimento di un nuovo modulo che rende disponibile alla Brand Value Platform un insieme di servizi di Document & Content Management basati sulla Blockchain Ethereum.I temi, che adesso possono trovare una soluzione semplice, su misura e scalabile, hanno titoli ben conosciuti dagli addetti ai lavori. Citandone alcuni parliamo di: gestione documentale digital (continua)

GEL Proximity e TESISQUARE® insieme al servizio della logistica di ultimo miglio

GEL Proximity e TESISQUARE® insieme al servizio della logistica di ultimo miglio
La startup italiana sceglie TESISQUARE® a supporto della logistica di prossimità. La partnership mira all’integrazione di competenze tecnologiche e innovazione imprenditoriale per una logistica che pone al centro della propria strategia cliente e modello sostenibile. TESISQUARE® - partner tecnologico specializzato nella progettazione e implementazione di ecosistemi digitali collaborativi - e la startup italiana GEL Proximity uniscono competenze tecnologiche e idee innovative per la prima piattaforma omnicanale dedicata alla logistica di prossimità e ai servizi di last mile in Italia. Grazie alle migliaia di punti di prossimità integrati nella piattaforma, (continua)