Home > Ambiente e salute > L’Ordine degli Architetti per il Borgo Vergini alla Sanità. Quattro anni di attività

L’Ordine degli Architetti per il Borgo Vergini alla Sanità. Quattro anni di attività

scritto da: _eva_ | segnala un abuso

L’Ordine degli Architetti per il Borgo Vergini alla Sanità. Quattro anni di attività


 

Il Dipartimento dell’Ordine degli Architetti di Napoli

“Centro Storico e Linea di Costa”

è lieto di presentare la conferenza

 

“L’Ordine degli Architetti per il Borgo Vergini alla Sanità. Quattro anni di attività”

 

Giovedì 1 giugno 2017 | dalle ore 16,30 | 

Sede dell’Ordine degli Architetti di Napoli

(Piazzetta Matilde Serao, 7 - Napoli)

 

 

 

Un summit fondamentale per una zona della città di Napoli “a rischio”, ma che diventa sempre più meta turistica per la sua bellezza e importanza storica. “L’Ordine degli Architetti per il Borgo Vergini alla Sanità. Quattro anni di attività”, è il titolo dell’incontro che si terrà domani (giovedì 1 giugno dalle ore 16,30) alla sede dell’Ordine degli Architetti di Napoli e Provincia (Piazzetta Matilde Serao, 7 - Napoli), dove si discuterà del modo in cui l’Ordine ha posto in essere un vero e proprio processo di riqualificazione di questo quartiere, attraverso un progetto strategico che mira alla messa in evidenza dei beni architettonici già presenti, per assicurarne la fruizione ai residenti, ma anche ai tanti turisti che affollano le strade di Napoli.

 

A realizzare l’iniziativa il “Centro Storico e Linea di Costa” , un dipartimento dell’Ordine degli Architetti di Napoli. I coordinatori del progetto, gli architetti Ciro Buono e Renata Picone, si sono posti una duplice sfida: quella di costruire non solo l’identità urbana attraverso la valorizzazione del patrimonio esistente, ma anche usare tecniche di avanguardia per favorire la crescita e la modernizzazione della città. 

 

La conferenza sarà introdotta da Luigi de Magistris, sindaco di Napoli e Pio Crispino, presidente dell’Ordine degli Architetti di Napoli. Seguono gli interventi di Ciro Buono (segretario e consigliere Ordine PPC di Napoli e Provincia), Renata Picone (ordinario di restauro architettonico Diarc e consigliere Oan), Alfredo Buccaro (docente di storia dell’architettura Diarc) e Pietro Pirozzi (coordinatore dipartimento Centro Storico). Le conclusioni sono affidate a Luciano Garella (soprintendente Sabap per il Comune di Napoli), Paolo Guilierini (Direttore del Museo Archeologico Nazionale di Napoli), Carmine Piscopo (assessore all’urbanistica del Comune di Napoli) e Ivo Poggiani (Presidente della III Municipalità del Comune di Napoli).

 

Alla fine dell’incontro, chi è interessato, può interloquire con i relatori. 

 

 

PROGRAMMA

 

 

Ore 16,30

 

Saluti di Luigi de Magistris (Sindaco di Napoli) e Pio Crispino (Presidente dell’Ordine degli Architetti di Napoli)

 

Introduzione di Ciro Buono (segretario e consigliere Ordine PPC di Napoli e Provincia) e Renata Picone (ordinario di restauro architettonico DiarcC e consigliere Oan)

 

Presentazione di Alfredo Buccaro (docente di storia dell’architettura Diarc) e Pietro Pirozzi (coordinatore dipartimento Centro Storico)

 

Conclusioni di Luciano Garella (soprintendente Sabap per il Comune di Napoli, Paolo Guilierini (Direttore del Museo Archeologico Nazionale di Napoli), Carmine Piscopo (assessore all’urbanistica del Comune di Napoli) e Ivo Poggiani (Presidente della III Municipalità del Comune di Napoli)

 

 

Ore 18

Dibattito

 

 

La partecipazione all’iniziativa darà diritto a 3 crediti formativi professionali


 

 

 

 


Fonte notizia: http://www.na.archiworld.it/cms/


Ordine degli Architetti di Napoli | Borgo Vergini | Sanità | Napoli |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

MUSICA LIRICA: SUONIAMO ITALIANO, I PRELUDI DEI GRANDI MAESTRI


La buona inFormazione sulla Sanità Digitale è la migliore Medicina


Lisa Bernardini tra gli assegnatari del Premio Albori 2018


DOPO LA PANDEMIA I MASSIMI ESPERTI DELLA SANITÀ STILANO IL DECALOGO POST COVID19


Salute come volano della crescita economica. Decalogo di Motore Sanità per ripartire Sanità e Salute nuovo fulcro della crescita economica


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Si conclude oggi l'incontro "Terre e rocce da scavo: dal campionamento al dato analitico, definizione delle criticità"

Si conclude oggi l'incontro
 "Terre e rocce da scavo: dal campionamento al dato analitico, definizione delle criticità"è il titolo del convegno scientifico che si è concluso oggi (mercoledì 19 giugno) nell’Aula Magna dell’Università di Firenze.  Le terre e Rocce da Scavo sono un argomento di stringente attualitànel panorama normativo, tecnico (continua)

"I Professionisti del Vino" a Portici per discutere di mercato produttivo e alta qualità


 “I Professionisti del vino” si incontrano, per la prima volta in Campania, venerdì 12 e sabato 13 aprile nella Sala Cinese del Palazzo Reale di Portici nel convegno nazionale, organizzato dagli Ordini degli Agronomi, Chimici, Geologi e Tecnologi Alimentari, insieme con l’Associazione culturale SIGEA.  Un confronto, moderato dai geologi Francesco Russo (continua)

Comici uniti nel convegno semiserio "Veni, vidi, risi"

Comici uniti nel convegno semiserio
  Comici uniti contro lo stress contemporaneo   David Riondino, Francesco Paolantoni, Lorenzo Hengeller,  Michele Serio e Carlotta Mazzoncini    in   “Veni, vidi, risi” Convegno semiserio sulla letteratura umoristica a cura di Stefano Sarcinelli     Giovedì 27 dicembre | ore 18 | Libreria IoCiSto (Via Cimarosa, 20 - Napoli) (continua)

IV edizione del concorso fotografico "Meravigliosa Geologia - Bellezze in uno scatto"

IV edizione del concorso fotografico
NAPOLI. Per la prima volta la realizzazione un calendario - frutto di una competizione fotografica - che racconta incredibili bellezze naturali del territorio italiano e di altri luoghi del mondo. Sabato 15 dicembre 2018 si svolgerà al Museo Archeologico Virtuale (Mav) di Ercolano la cerimonia di premiazione del 4° Concorso fotografico “Meravigliosa Geologia&rd (continua)

I geologi della Campania presentano la carta geologica regionale: un nuovo strumento per i tecnici del territorio.

I geologi della Campania presentano la carta geologica regionale: un nuovo strumento per i tecnici del territorio.
 Continua la presentazione della mappatura geologica del territorio campano. Mercoledì 10 ottobre 2018, nell’aula P1 – Edificio F3 - dell’Università degli Studi di Salerno, dalle ore 14.30, l’Ordine dei Geologi della Campaniaesporrà i contenuti e le ricadute professionali della prima carta geologica della regione.  La carta geologic (continua)