Home > Economia e Finanza > Sterlina positiva dopo il sondaggio del Guardian sulle elezioni

Sterlina positiva dopo il sondaggio del Guardian sulle elezioni

scritto da: Elleny | segnala un abuso


Manca ormai pochissimo alle elezioni anticipate in Gran Bretagna, e la sterlina tenta di guadagnare terreno su euro e dollaro. Giovedì ci sarà l'appuntamento cruciale per la May, che ha puntato tutto su questa mossa per garantirsi un appoggio maggiore in vista dei difficilissimi negoziati per la Brexit.

sterlinaE' chiaro quindi che i mercati hanno tutti gli occhi puntati su quello che accade in Grn Bretagna. Secondo un'indagine condotto da YouGov, il partito Conservatore dell'attuale Premier potrebbe non raggiungere la maggioranza alla Camera. Gli vengono infatti assegnati 305 seggi, ovvero poco meno di quelli ottenuti dal precedente Premier David Cameron e ben al di sotto dei 326 necessari ad avere la maggioranza. Il partito Laburista invece potrebbe arrivare a 268 seggi.

Arriva però a sostegno del premier un secondo sondaggio, stavolta confezionato dal Guardian/ICM. Questo invece esclude la possibilità di un cambio di Governo assegnando al Partito Conservatore della premier Theresa May 11 punti percentuali di vantaggio (45% contro 34%) nei confronti del Partito Laburista.

La sterlina va verso l'alto

Dopo questo altro sondaggio la sterlina è andata in guadagno di circa lo 0,15% contro il dollaro riportandosi sopra quota 1,29. A ora di prazno la coppia GBP/USD ha toccato il massimo settimanale a 1.29208 e gli opzioni binarie segnali gratis sicuri puntanto forte sul pound. La sterlina tenta quindi il rimbalzo sul mercato valutario a pochi giorni dalle elezioni.

Dal punto di vista tecnico dobbiamo tenere d'occhio la resistenza immediata a quota 1.2975-80, che se infranta potrebbe dare la spinta verso la soglia di importanza anche psicologica a quota 1.30. Sul lato ribassista invece, il livello 1.2850 rimane quella da monitorare, in vista di una possibile accelerata verso il livello 1.2800.

E' bene rimarcare che questo cross potrebbe essere interessato da una fortissima volatilità nei prossimi giorni,per cui la cosa migliore da fare se non avete esperienza è sfruttare in questo frangente i miglior Forex conto demo gratis. A maggior ragione questo varrà quanto più ci avvicineremo all'appuntamento elettorale. Quello che accadrà da venerdì in poi invece dipenderà tutto dai risultati che a poco a poco usciranno fuori.

 

forex | trading | sterlina | pound | gbpusd |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Brexit e sterlina legate a filo doppio. Scenari in bilico per la GB


Sterlina britannica in volo dopo l'intesa sulla Brexit


Valore della sterlina britannica chiuse un mese di giugno fiacco, dopo il meeting Boe


Sterlina, futuro in bilico in relazione ai negoziati sulla Brexit


Nasce sterlina-oro.it il nuovo portale dedicato alla sovrana inglese


Sterlina, balzo nel Forex dopo le voci sui negoziati


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Mercato dell'auto, l'Europa ha vissuto un altro anno flop

Se consideriamo i diversi principali Paesi dell'Unione Europea, l'unica che può sorridere è l'Italia, dov'è stato registrato un aumento del 5,5% In Europa il mercato dell'auto continua a vivere una situazione problematica. La crisi pandemica e la carenza di semiconduttori che blocca i processi produttivi, hanno innescato una nuova frenata nell'Europa occidentale.I numeri negativi del mercato dell'autoIl mercato che raggruppa i paesi della UE, il Regno Unito e l'Efta hanno infatti chiuso l'anno 2021 con un bilancio nuovamente negativo. In b (continua)

Miliardi che vanno in fumo nelle Borsa, penalizzate dalle minute della FED

La diffusione dei verbali dell'ultimo meeting di politica monetaria della FED hanno affossato le Borse. La banca centrale americana si è rivelata più falco del previsto, preannunciando non solo delle strette monetarie ma anche la riduzione del bilancio da 8.800 miliardi di dollari. Dopo il netto calo di Wall Street avvenuto ieri e quello delle piazze asiatiche arrivato nelle prime ore di questa g (continua)

Investimenti, i mercati azionari viaggiano in moderata salita

Giornata di acquisti sui mercati azionari del Vecchio Continente. Anche se comunque si è trattato di sessioni blande, perché il clima vacanziero ha prodotto volumi bassi di investimenti e neppure dal calendario economico arrivavano grandi spunti. Pesa anche la chiusura di Londra, oggi e domani. Nel mondo sono rimaste chiuse anche la Borsa di Hong Kong e quella australiana. A dare una piccola spin (continua)

Fallimento, per Evergrande la srtada sembra ormai tracciata

Evergrande, l’agenzia di rating Fitch ufficializza il default. Pechino lavora per scongiurare un effetto dominoLa crisi del colosso cinese Evergrande è sempre più profonda. Quasi definitiva. Siamo infatti sull'orlo del fallimento, come ha sancito l'agenzia di rating Fitch declassando ulteriormente la società immobiliare del Dragone (e delle sue sussidiarie Hengda Real Estate e Tianji Holding).Ever (continua)

Svalutazione, la Lira precipita ancora e la CBRT deve intervenire

La banca centrale della Turchia è stata costretta ancora una volta a intervenire con urgenza, per tamponare la svalutazione della moneta nazionale. Alla quale, sia chiaro, ha contribuito in modo diretto e notevole.Come procede la svalutazione della LiraI fatti. Tra martedì e mercoledì la Lira ha proseguito lungo il percorso ormai durevole di svalutazione, toccando e poi aggiornando il nuovo minimo (continua)