Home > Altro > La riapertura di corso Garibaldi di Ariccia portata in consiglio comunale

La riapertura di corso Garibaldi di Ariccia portata in consiglio comunale

scritto da: Carlospinelli | segnala un abuso

La riapertura di corso Garibaldi di Ariccia portata in consiglio comunale


Italia dei Diritti parla il coordinatore di Ariccia Mirko Velletrani “ la nostra denuncia ripresa da un consigliere di opposizione e portata in consiglio “ Ariccia: La scorsa settimana in un comunicato stampa Italia dei Diritti attraverso il coordinatore di Ariccia Mirko Velletrani denunciava l’insuccesso della riapertura di corso Garibaldi al traffico veicolare. Nel consiglio comunale del 27 Giugno il consigliere di opposizione Sonaglioni interrogava l’amministrazione su quanto da noi denunciato “ Volevo innanzitutto ringraziare il consigliere Andrea Sonaglioni che si è fatto portavoce in consiglio comunale di quanto espresso dal sottoscritto sulla riapertura del corso di Ariccia - a parlare è il coordinatore ariccino dell’Italia dei Diritti Mirko Velletrani - non avendo rappresentanti in consiglio, noi possiamo soltanto denunciare attraverso i mezzi di informazione tutte le cose che secondo noi non vanno o che possono essere migliorate, ben vengano quindi quei consiglieri che riprendono le nostre considerazioni sull’operato della giunta, le nostre idee e le nostre proposte per portarle poi all’attenzione del consiglio comunale e dell’amministrazione ariccina”. La risposta del Sindaco Di Felice è stata che da informazioni in suo possesso comunicategli dagli esercenti di corso Garibaldi la riapertura della via ha coinciso con un aumento degli introiti “ Ed infatti le attività commerciali continuano a chiudere – prosegue Velletrani – così come a noi risulta che alcuni commercianti del corso si lamentano della riapertura. E che dire dei banchi degli ambulanti che nei fine settimana arredavano piazza e corso? Domenica in piazza Mazzini ( la portella dove il mercatino è stato dirottato ) ne ho contati solo tre e non è certo una bella cartolina da mostrare ai turisti che visitano la nostra città. Comunque rinnovo i ringraziamenti ad Andrea Sonaglioni auspicando – conclude Velletrani – che questo sia l’inizio di una collaborazione con chi siede in consiglio sia sui banchi di opposizione ma anche di maggioranza. Italia dei Diritti non critica per partito preso ma è pronta anche ad elogiare quando le cose sono ben fatte ed a collaborare per il bene della città di Ariccia e dei cittadini che la abitano”. Ufficio stampa Italia dei Diritti Ariccia

ariccia | italia dei diritti | corso garibaldi | riapertura |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

MARIGLIANELLA IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE SU QUESTIONE GORI REPLICA AL CONSIGLIERE MATTIELLO.


Se ti volti


Brerart 2017


I confortanti dati sul Turismo Enogastronomico Italiano


Tarquinia ha ospitato Anita Garibaldi, pronipote dell’Eroe dei Due Mondi.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Quirinale, IDD propone Nino Di Matteo, Alternativa lo prende in considerazione ma i voti scarseggiano. Occasione persa

Quirinale, IDD propone Nino Di Matteo, Alternativa lo prende in considerazione ma i voti scarseggiano. Occasione persa
Il nome di Nino Di Matteo viene ripreso da Alternativa e votato da 56 grandi elettori un numero esiguo se si pensa al valore della persona che da anni vive sotto scorta per il suo impegno nella lotta alla mafia. Un'occasione persa per i nostri politici per dimostrare che lo Stato è veramente vicino a chi combatte la criminalità organizzata. Roma 27 gennaio 2022: Sono giorni caldi per la politica italiana che in questi giorni deve eleggere il nuovo Presidente della Repubblica che sarà arbitro della costituzione per i prossimi sette anni. Le schermaglie tra le opposte fazioni politiche stanno però rallentando l'elezione del futuro inquilino del Quirinale che, se in altri tempi era cosa normale ad esempio nel 1971 ci sono volute ventitr (continua)

Roma città eterna(mente) invasa dai rifiuti

Roma città eterna(mente) invasa dai rifiuti
Il movimento Italia dei Diritti segnala accumuli di immondizia in località Parioli e Trastevere e boccia quello che è stato il piano rifiuti del sindaco Gualtieri che non ha portato alla pulizia che i romani si attendevano e speravano. Roma 21 gennaio 2022: Inizia il lavoro dei consiglieri ombra del movimento Italia dei Diritti nel comune di Roma e viene preso in esame il problema legato ai rifiuti che invadono la capitale. E' Irene Pastore, responsabile IDD per il XV Municipio di Roma membro del Direttivo Provinciale romano del movimento e consigliere ombra del comune capitolino a denunciare un enorme cumulo di rifiuti fotograf (continua)

Italia dei Diritti, nuova vice Responsabile per Tivoli e Guidonia

Italia dei Diritti, nuova vice Responsabile per Tivoli e Guidonia
Alexsia Crialesi coadiuverà Samantha Innocenti responsabile del movimento presieduto da Antonello De Pierro in quel di Tivoli e Guidonia Montecelio. Roma 14 gennaio 2022: Tivoli e Guidonia avranno una nuova vice Responsabile per il movimento Italia dei Diritti: si tratta di Alexsia Crialesi già militante del movimento e impegnata al fianco della Responsabile IDD Samantha Innocenti nel denunciare i problemi che l'Amministrazione comunale stenta a risolvere. E' la stessa Samantha Innocenzi ad aver proposto al Segretario Provinciale Romano dell'I (continua)

Romani, come prima cosa ci aumentiamo gli stipendi

Romani, come prima cosa ci aumentiamo gli stipendi
Indignazione da parte del movimento dell'Italia dei Diritti dopo la proposta dei consiglieri del Pd del comune di Roma di aumentarsi lo stipendio motivandolo con le troppe responsabilità. Carlo Spinelli chiede ai consiglieri di ritirare la proposta e di pensare prima ai veri problemi che attanagliano la Capitale. Roma 12 gennaio 2022: Probabilmente entro fine gennaio il consiglio comunale di Roma discuterà la bozza della delibera proposta da 4 consiglieri Pd sull'aumento dell'indennità corrisposta agli " onorevoli " consiglieri eletti nel comune di Roma. La somma che percepiranno se la proposta presentata dal Pd avrà il consenso dell'assise consiliare, ma su questo abbiamo pochi dubbi, passerà dagli attual (continua)

Italia dei Diritti, nuove nomine nell'organigramma provinciale romano

Italia dei Diritti, nuove nomine nell'organigramma provinciale romano
Angela Malaspina, Irene Pastore e Angelo Lori ricevono incarichi nel movimento direttamente dal Segretario Provinciale Romano Carlo Spinelli Roma 31 Dicembre 2021: Per il movimento Italia dei Diritti si chiude un anno molto positivo con l'elezione di 6 nuovi consiglieri comunali nei comuni della provincia di Roma ed una serie di iniziative che hanno fatto crescere il movimento nel gradimento dei cittadini. L'anno si chiude con l'assegnazione di nuove cariche per tre militanti dell'Italia dei Diritti all'interno del movimento e sono Ang (continua)