Home > Altro > Gli innovativi sistemi CLS velocizzano la pesatura di carichi in conformità con la normativa SOLAS

Gli innovativi sistemi CLS velocizzano la pesatura di carichi in conformità con la normativa SOLAS

scritto da: Sound PR | segnala un abuso


Pesare container e carichi con dispositivi certificati ed omologati è obbligatorio ed occorre farlo nella maniera migliore, per risparmiare tempo e diminuire i costi. Milano, 30 giugno 2017 – In concomitanza col cambiamento per la determinazione della massa lorda verificata dei container (VGM)[1] CLS, azienda di servizi dedicata alla vendita, al noleggio, e all’assistenza di carrelli elevatori, macchine e attrezzature per la logistica, annuncia che la propria offerta annovera una vasta gamma di soluzioni certificate e omologabili conformemente a quanto previsto dalla Legge Italiana, in grado di ridurre sensibilmente i costi delle operazioni di pesature, integrandole all’interno dei processi di movimentazione delle merci. “CLS si propone come partner affidabile per le operazioni di pesatura con le modalità richieste dall’emendamento della normativa SOLAS in vigore da oggi”, commenta l’ing. Paolo Vivani, Amministratore Delegato di CLS. “Offrendo le soluzioni ideali per varie tipologie di pesatura possibili in ambito portuale CLS presenta alternative innovative in quanto, con i propri dispositivi, consente di inserire il rilevamento del peso direttamente nei processi logistici, garantendo risparmio di tempo e diminuzione dei costi insiti nelle operazioni di pesatura tradizionale.” Nel proprio portfolio CLS include gli strumenti elencati di seguito: • LASSTEC™, la soluzione all’avanguardia per pesare contenitori movimentati con macchine dotate di “spreader”, ovvero per carrelli elevatori dedicati alla movimentazione di container (Reach Stacker), ma non solo. E’ prevista l’installazione di speciali “twistlock” dotati di sensori a fibra ottica per una determinazione estremamente precisa del peso, a prescindere dall’assetto della macchina. A differenza dei sistemi dotati di sensori a cella di carico la soluzione è totalmente insensibile a urti, vibrazioni, umidità, corrosione e ad interferenze elettromagnetiche. • Per container e carichi con carrelli elevatori a forche di grande portata CLS propone il sistema INS TC-3000 che, grazie all’innovativo sistema di pesatura idraulico (BDM), consente di effettuare pesature di estrema precisione, indipendentemente dall’inclinazione del pavimento o del montante, riducendo al minimo i tempi di misura all’interno delle operazioni logistiche. • Per i carichi singoli su carelli elevatori e transpallet che operano all’interno dei container o lungo le linee di produzione sono disponibili tutti i sistemi di pesatura RAVAS, all’avanguardia nei sistemi a celle di carico su forche o piastre portaforche. Tutti i sistemi sono dotati di monitor di ultima generazione installabili in cabina, stampanti di varie dimensioni e possibilità di comunicazione wireless (Wi-Fi, Bluetooth) dei dati di pesata, carico, e marca temporale verso tutti i sistemi di gestione (TOS, ERP, WMS, …). Grazie alla rete diretta di distribuzione e assistenza presente su tutto il territorio italiano CLS installa e assiste questi avanzati dispositivi su tutte le macchine Hyster e su tutte le macchine di qualsiasi marca e tipologia, nuove o già in servizio, previa verifica di compatibilità. ------------- [1] A partire dal 30 giugno 2017, in conformità con quanto disposto dal decreto dirigenziale n. 447 del Comandante Generale del Corpo Delle Capitanerie di Porto del 05 maggio 2016 per la determinazione della massa lorda verificata dei contenitori (VGM) che recepisce la regola VI/2 della convenzione SOLAS 74 emendata dalla risoluzione MSC.380 (94) del 21 novembre 2014, scadono le disposizioni transitorie che permettono l’uso di strumenti diversi da quelli regolamentari, ovvero, in breve, privi dell’omologazione per le cosiddette “pesate fiscali”. ----------------------------- CLS SpA (www.cls.it), società del gruppo italiano Tesa, è un’azienda di servizi dedicata alla vendita, al noleggio, e all’assistenza di carrelli elevatori, macchine e attrezzature per ogni settore della logistica italiana. CLS è dealer esclusivo in Italia della gamma di carrelli elevatori Hyster, prodotti dal gruppo Hyster-Yale Materials Handling Group, tra i primi leader mondiali del settore. Un organico di oltre 300 persone, la Direzione Generale a Carugate (Mi), 11 filiali, 9 centri operativi, 180 officine mobili, oltre 5500 mezzi a noleggio, 150 modelli da 1 a 56 tonnellate, fanno di CLS una Solution Company al servizio della piccola e grande impresa italiana, per soluzioni e servizi nelle scelte di movimentazione dei materiali e della logistica. Hyster® è uno dei marchi leader a livello mondiale per le macchine per la movimentazione dei materiali e offre oltre 140 modelli di carrelli controbilanciati, carrelli da magazzino e macchine per la movimentazione di container. La società investe in modo considerevole nella ricerca e nello sviluppo per garantire che i prodotti Hyster® siano sempre all'avanguardia nel settore. Questo ci permette di fornire la massima affidabilità e bassi costi di proprietà per le operazioni più impegnative, ovunque. Hyster Company (www.hyster.com) è una delle principali aziende al mondo di progettazione e fabbricazione di carrelli elevatori e fa parte del gruppo Hyster-Yale Materials Handling Group, Inc.. Per ulteriori informazioni: Sound Public Relations Ilaria Sala i.sala@soundpr.it Elisa Pantaleo e.pantaleo@soundpr.it tel. +39 02205695.1 www.soundpr.it

CLS | SOLAS | Hyster | logistica | supply chain |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

FROM THE WIND TO THE EARTH


L’innovazione per la logistica del riciclo presentata da CLS ad Ecomondo 2017


CLS mostra al GIS l’innovazione di soluzioni e servizi all’avanguardia per sicurezza, assistenza, pesatura e movimentazione di merci pesanti


L’innovazione di Gruppo Spinelli passa per la scelta di partner innovativi come CLS


Con CLS l’innovazione è sicurezza: il caso di successo dell’installazione delle videocamere Blaxtair presso la sede Contship di La Spezia


CLS partecipa ad Intralogistica Italia annunciando una nuova partnership con Kivnon, produttore di carrelli AGV


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Sicurezza informatica: cosa ci aspetta nel 2020?

Sicurezza informatica: cosa ci aspetta nel 2020?
Sophos (LSE: SOPH), leader globale nella sicurezza degli endpoint e della rete, svela i trend della cybersicurezza per il nuovo appena cominciato.                                                                        &n (continua)

Sicurezza Windows 7 sempre più a rischio: attacchi phishing in crescita del 400%

Sicurezza Windows 7 sempre più a rischio:  attacchi phishing in crescita del 400%
Secondo il recente Threat Report di Webroot le infezioni sono in crescita di oltre il 70% Milano, 11 novembre 2019 - Webroot, azienda del gruppo Carbonite, ha condiviso i risultati del suo ultimo Threat Report: Mid-Year Update, lo studio che intende esplorare l’evoluzione del panorama della cybersecurity. Sulla base dei trend osservati durante la prima metà del 2019, è emerso che 1 link su 50 è (continua)

Chiusura impianto di gassificazione SMPP di Falconara Marittima (AN): all’asta con Troostwijk numerose attrezzature e parti di ricambio di alta qualità

Chiusura impianto di gassificazione SMPP di Falconara Marittima (AN):  all’asta con Troostwijk numerose attrezzature e parti di ricambio  di alta qualità
Milano, 6 novembre 2019 – Il panorama della lavorazione del gas e del petrolio è tra i più complessi in Italia: ad oggi sono in funzione solo una decina di raffinerie rispetto alle 16 attive nel 2009. Negli ultimi anni, l’eccessiva capacità produttiva ha portato ad una fase di forte razionalizzazione che ha reso necessario dismettere alcuni impianti su tutta la penisola. Rispetto ai contest (continua)

Macchinari per i processi di lavorazione della frutta all’asta con Troostwijk: oltre 2000 lotti disponibili dal 26 al 28 novembre

Macchinari per i processi di lavorazione della frutta all’asta con Troostwijk: oltre 2000 lotti disponibili dal 26 al 28 novembre
Milano, 29 ottobre 2019 – Dal 2010 il settore produttivo di bevande alla frutta ha conosciuto un trend prevalentemente negativo che salvo poche occasioni di ripresa, come quella evidenziatasi per il 2017, ha mostrato segni di una debolezza strutturale. La tendenza ad una maggiore attenzione verso il consumo di prodotti salutari e a basso contenuto di zuccheri, ha spinto una cospicua parte d (continua)

CAMBIAMENTI CLIMATICI E RISCALDAMENTO DOMESTICO: CHI HA DETTO CHE NON CI SONO PIÙ LE MEZZE STAGIONI?

CAMBIAMENTI CLIMATICI E RISCALDAMENTO DOMESTICO: CHI HA DETTO CHE NON CI SONO PIÙ LE MEZZE STAGIONI?
Quando è troppo tardi per l’aria condizionata e troppo presto per il riscaldamento, serve una soluzione in grado di garantire il comfort abitativo senza inquinare Milano, 28 ottobre 2019 – Le conseguenze dei cambiamenti climatici sono sempre più evidenti e nonostante all’interno della comunità scientifica non sembrino più esserci dubbi sul fatto (continua)