Home > Altro > Migrazione: alla Triennale un incontro sul tema organizzato anche da Beatrice Trussardi

Migrazione: alla Triennale un incontro sul tema organizzato anche da Beatrice Trussardi

scritto da: Articolinews | segnala un abuso


Il fenomeno delle migrazioni viene esplorato in chiave socio-economica nell'incontro del 13 giugno organizzato alla Triennale di Milano che ospita anche "La Terra Inquieta", mostra sul tema realizzata insieme a Fondazione Trussardi, guidata da Beatrice Trussardi.

Beatrice Trussardi, Presidente di Fondazione Trussardi

Beatrice Trussardi: l'incontro "Immigrazione ed emigrazione: economia di un fenomeno multiforme"

Le inquietudini del nostro tempo trovano espressione in uno dei fenomeni più dolorosi degli ultimi anni, quello delle migrazioni. Da qui trae ispirazione "La Terra Inquieta", progetto espositivo fortemente voluto da Beatrice Trussardi, Presidente di Fondazione Trussardi, che lo ha realizzato insieme a Fondazione Triennale. Ospitata fino al 20 agosto negli spazi della Triennale, la mostra di forte impatto raccoglie le opere di oltre sessanta artisti provenienti da diversi Paesi del mondo: un racconto corale, frutto di una molteplicità di linguaggi, tecniche e sensibilità che colpisce anche perché induce lo spettatore a leggere il fenomeno e a pensarlo in una prospettiva differente. Con lo stesso intento Beatrice Trussardi, avvalendosi della collaborazione del Gruppo Ubi Banca, ha organizzato negli spazi della mostra il 13 giugno l'incontro "Immigrazione ed emigrazione: economia di un fenomeno multiforme". Anche in questo caso il tema viene affrontato con un approccio diverso, intendendo la migrazione non come un'emergenza da affrontare ma come un'occasione: il dibattito del 13 giugno punta infatti a esplorare le opportunità che i fenomeni migratori possono apportare nell'ottica di ridefinire il sistema produttivo ed economico. All'incontro, moderato dal giornalista Federico Fubini, hanno preso parte Giorgio Gori (Sindaco di Bergamo e promotore di un progetto di riforma della Legge Bossi-Fini), Tommaso Frattini (Professore presso l'Università Statale di Milano), Paolo Magri (Direttore dell'ISPI), Mario Molteni (Professore presso l'Università Cattolica di Milano e A.D. di E4Impact Foundation). Al termine dell'incontro è stata inoltre data la possibilità ai presenti di visitare gratuitamente l'esposizione promossa dall'istituzione che Beatrice Trussardi guida dal 1999.

Beatrice Trussardi: ritratto professionale del Presidente di Fondazione Trussardi

Imprenditrice culturale, Beatrice Trussardi si forma in campo artistico negli Stati Uniti, conseguendo il Master in Art Business & Administration alla New York University. Nel 1999 rientra in Italia per guidare la Fondazione Nicola Trussardi, creata dal padre tre anni prima con l'intento di incentivare e promuovere l'arte contemporanea. Nel corso della sua carriera ha comunque continuato a collaborare con alcune delle realtà museali più conosciute di New York come il MOMA, il Metropolitan e il Guggenheim. Oltre all'impegno in Fondazione Trussardi, l'imprenditrice ha lavorato nel Gruppo Trussardi, ricoprendo anche le cariche di Presidente e Amministratore Delegato. Impegnata nel sociale, promuove iniziative per sensibilizzare l'opinione pubblica su temi quali la sostenibilità ambientale, l'innovazione e la valorizzazione del talento. Nominata Commendatore della Repubblica Italiana nel 2010, Beatrice Trussardi fa parte di diversi organismi internazionali: Young Global Leaders del World Economic Forum (2005), Women's Leadership Board delle John F. Kennedy School of Government (2007), Amici di Aspen dell'Aspen Institute (Presidente dal 2009). Figura inoltre tra i componenti del Board del Comitato Women in Diplomacy (2013), del MAXXI, Museo Nazionale delle Arti del XXI Secolo di Roma (2012) e del Comitato Fondazioni Italiane Arte Contemporanea (2014). Tra i premi ricevuti per i traguardi raggiunti in campo artistico e imprenditoriale si annoverano il Premio Marisa Bellisario (2003), il Premio NIAF (2003), il Premio ICE - Impresa & Cultura (2003) e il Premio Montblanc Arts Patronage Award (2004). Di recente è stata insignita del Premio "Le Tecnovisionarie 2017", assegnato dall'associazione Women&Tech®- Donne e Tecnologie, nata per valorizzare il talento femminile in ambito scientifico e culturale.


Fonte notizia: https://www.youtube.com/channel/UC0D_Xa3Cha-aN9y96f34byA


Beatrice Trussardi | immigrazione | la terra inquieta |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Beatrice Trussardi: Fondazione Nicola Trussardi porta a Milano un’opera per riflettere sul periodo del lockdown


La Terra Inquieta: Beatrice Trussardi sulla mostra alla Fondazione Trussardi


“Un’esposizione necessaria”: così Beatrice Trussardi ha definito “La Terra inquieta”


Beatrice Trussardi: una riflessione sulla quarantena a Milano grazie all’opera di Kjartansson


Beatrice Trussardi scelta come curatrice della sezione Design+Art di Yoox


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Autori più attivi
Marzo

Recenti

Stesso autore

Serenissima Ristorazione: adottati nuovi standard

Serenissima Ristorazione: adottati nuovi standard
Serenissima Ristorazione ha comunicato in una nota l’implementazione di due direttive utili alla certificazione del benessere dei lavoratori e della ridotta impronta ecologica Serenissima Ristorazione ha diffuso un comunicato dove conferma l’adozione del Family Audit e l’ottenimento della certificazione Csqa. Questi standard posizionano la società come realtà attenta al benessere dei propri dipendenti e alla sostenibilità ambientale dei suoi prodotti e servizi.Serenissima Ristorazione: il recepimento della certificazione CsqaSerenissima Ristorazione ha annunci (continua)

Susanna Esposito sul vaccino contro il Covid-19: “Sistema efficace e sicuro contro la pandemia”

Susanna Esposito sul vaccino contro il Covid-19: “Sistema efficace e sicuro contro la pandemia”
Vaccinarsi contro il Covid-19 è un atto di responsabilità verso se stessi e gli altri: a dichiararlo è Susanna Esposito, pediatra e infettivologa esperta Fin dai primi mesi della pandemia, la professoressa Susanna Esposito ha lanciato diversi appelli a cittadini e Governo per gestire al meglio l’emergenza causata dal Coronavirus.Vaccino anti-Covid una svolta storica: le dichiarazioni di Susanna EspositoIn Italia la campagna vaccinale anti-Covid è in piena fase 1: al momento, a ricevere le dosi sono il personale medico, gli anziani, i dipendenti del (continua)

Efficienza energetica e Superbonus 110%: Gruppo Green Power al fianco dei clienti

Efficienza energetica e Superbonus 110%: Gruppo Green Power al fianco dei clienti
Efficientamento energetico e Superbonus 110%: il sostegno di Gruppo Green Power per accedere alla misura che incentiva la riqualificazione energetica Attivo nel settore dei servizi connessi all’efficientamento energetico e alle rinnovabili, Gruppo Green Power ha attivato un’assistenza dedicata al Superbonus 110%, la misura per la riqualificazione energetica varata nel Decreto Rilancio 2020.Superbonus 110%: i servizi di Gruppo Green Power per l’efficienza energeticaIl Superbonus 110% incentiva a livello nazionale il miglioramento dell’efficienza (continua)

Gare d’appalto, nuova sentenza CGUE: il contributo dello Studio Legale di Andrea Mascetti

Gare d’appalto, nuova sentenza CGUE: il contributo dello Studio Legale di Andrea Mascetti
La Corte di Giustizia dell’Unione Europea si è espressa sugli obblighi dichiarativi degli operatori economici nelle gare d’appalto. Lo Studio Legale di Andrea Mascetti ha realizzato un focus sui dettagli della sentenza Lo Studio Legale fondato da Andrea Mascetti ha analizzato una delle ultime sentenze della Corte di Lussemburgo in materia di gare d’appalto. Studio Legale di Andrea Mascetti: le novità della sentenza CGUELa Corte di Giustizia UE si è pronunciata lo scorso 14 gennaio in merito alla causa C-387/19 avente ad oggetto la domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dal Consiglio di Stato belga sull (continua)

“La vita in laboratorio”: nel saggio di Federico Motta Editore i progressi della biomedicina

“La vita in laboratorio”: nel saggio di Federico Motta Editore i progressi della biomedicina
Dalle scoperte di Lavoisier allo sviluppo della biochimica: nell'opera di Federico Motta Editore i passaggi più importanti che hanno trasformato le scienze biomediche.Federico Motta Editore: lo sviluppo delle scienze sperimentaliFederico Motta Editore pubblica nel 2007 la prima edizione di "Historia - La grande storia della civiltà europea". Diretta e coordinata da Umberto Eco, l'op (continua)