Home > Sport > PARTERRE DE ROIS ALLA VAL DI SOLE MARATHON

PARTERRE DE ROIS ALLA VAL DI SOLE MARATHON

scritto da: Newspower | segnala un abuso


CHI SI TINGERÀ DI VERDE, BIANCO E ROSSO?

 

Domenica 16 luglio 5 Val di Sole Marathon a Malè (TN)

Campionato Italiano Marathon e tappa di Trentino MTB presented by Rotalnord

Tra i favoriti al maschile Juri Ragnoli, Samuele Porro, Luca Ronchi e Daniele Mensi

Donne capitanate da Maria Cristina Nisi, Annabella Stropparo, Elena Gaddoni e Chiara Mandelli

 

 

La prestigiosa Val di Sole Marathon di domenica 16 luglio, Campionato Italiano Marathon e quinto appuntamento stagionale di Trentino MTB presented by Rotalnord, è ai nastri di partenza.

Al via ci sarà la crème de la crème della mountain bike italiana, con tanti protagonisti a contendersi il titolo assoluto di campione nazionale 2017. L’evento partirà sin da domani a Malè (TN) con le iscrizioni e la successiva partenza alle ore 15 della prova promozionale aperta a tutti i bambini.

Le operazioni di verifica tessere per i master della Val di Sole Marathon partiranno dalle ore 17.30 fino alle ore 18.30 di domani e dalle ore 7 alle ore 8.30 di domenica in Piazza Regina Elena, prima della partenza ufficiale di Malè fissata alle ore 8.45 per i ‘combattenti’ del percorso Marathon (distanza 70 km). Gli sfidanti sul percorso Classic di 40 km scatteranno invece alle ore 9.15, ricongiungendosi tutti assieme per il pranzo del post gara e le successive premiazioni alle ore 14.30 sempre in Piazza Regina Elena.

Relativamente al percorso, il comitato organizzatore segnala che: “dal rifugio Orso Bruno si ritorna velocemente a Folgarida per ricongiungersi con il percorso “corto” che punta dritto verso Costa Rotian ancora in un single track “rock and roll” denominato Trail Folgarida”. Inoltre, sia per quanto riguarda il Campionato Italiano che il Classic, nell’ultimo tratto i tracciati si divideranno, mantenendo la direttissima di Malè per il percorso lungo, mentre per il Classic ci sarà una piccola variazione.

Il favorito assoluto per il titolo di campione italiano sarà Juri Ragnoli (nonché campione italiano in carica), sposatosi in Trentino giusto qualche giorno fa e “partito” poi in bicicletta verso Passo Sella, anche perché, notizia dell’ultim’ora, uno dei rivali principali del bresciano, il primierotto Tony Longo, si è infortunato alla clavicola in allenamento e non sarà fra i partenti.

A rivaleggiare con Ragnoli ci saranno numerosi bikers vogliosi di tingersi di verde, bianco e rosso, come Samuele Porro, campione italiano marathon nel 2014 e 2015, recentemente vincitore dell’ultima sfida in ordine cronologico di Trentino MTB, la Dolomitica Brenta Bike.

Daniele Mensi e Luca Ronchi si segnalano in ottime condizioni, ma a dar man forte al bresciano ci saranno i compagni di squadra della Scott Cristiano Salerno e Paolo Colonna, con il livignasco Mattia Longa avversario tosto per chiunque e supportato dal compagno di team dell’RH Racing Emanuele Crisi, autore recentemente di ottimi piazzamenti in Trentino MTB.

Efrem Bonelli ed Andrea Zamboni non si faranno mancare l’occasione, con Francesco Vaia, Vito Buono e Federico De Giuli fra i papabili outsiders. Pronti ad inforcare la MTB anche Klaus Fontana, Cristian Cominelli, Loris Casna, Gabriele Depaul, Alessandro Forni, Nicholas Pettinà, Stefano Valdrighi e Giovanni “Big Joe” Chiaiese. Il trentino Ivan Degasperi non sarà probabilmente della contesa, avendo da mesi fastidiosi problemi alla schiena, mentre saranno presenti i master Piergiorgio Dellagiacoma, Michele Bazzanella, Stefan Ludwig, Massimo Gottardini, Claudio Segata, Daniele Magagnotti, immersi nella propria passione assieme a tanti giovani, come l’altoatesino Michael Wohlgemuth, giovane rampante, o il cileno Franco Nicolas Adaos Alvarez, probabilmente impegnato nel percorso Classic che gli farebbe guadagnare punti preziosi nel circuito trentino.

Le favorite fra le donne saranno invece Maria Cristina Nisi, l’“anaconda” Annabella Stropparo, Elena Gaddoni e Chiara Mandelli, ma ad insidiare il papabile gruppo di testa ci potrebbero essere altre atlete “con una marcia in più”, come Lorena Zocca, Simona Mazzucotelli, Patrizia D’Amato, Simona Beretta, Eloise Tresoldi, Elisa Gastaldi, Edi Boscoscuro, Veronica Di Fant e Margit Zulian.

Alla Val di Sole Marathon, come si suol dire, comunque vada sarà un successo.

Per info ed iscrizioni: www.valdisolebikeland.com

 


Fonte notizia: http://www.newspower.it/comunicati/ValdiSole_Marathon/comunicati/ValdiSoleMarathon_comu.htm


val di sole marathon | trentino mtb | newspower | campionato italiano |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

ADAMELLO BIKE MARATHON DENSA DI CAMPIONI. PONTE DI LEGNO (BS) PRONTA ALLA 7.a EDIZIONE


IMPERDIBILE VAL DI SOLE MARATHON


MARATHON SERIES: TAPPA A PONTE DI LEGNO (BS). ADAMELLO BIKE SEMPRE PIÙ INTERNAZIONALE


VAL DI SOLE MARATHON ALL’ORIZZONTE, PACCO GARA IMPERDIBILE!


AGOSTO DA BIKERS IN VAL DI SOLE, TARIFFA SCONTATA PER LA VAL DI SOLE MARATHON


113 GIORNI ALLA ORTLER BIKE MARATHON


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

LA PISTA DEGLI ABETI SI TINGERÀ DI TRICOLORE. A SCHILPARIO COPPA ITALIA GAMMA E RODE

LA PISTA DEGLI ABETI SI TINGERÀ DI TRICOLORE. A SCHILPARIO COPPA ITALIA GAMMA E RODE
A Schilpario Coppa Italia Gamma, Rode e Campionati Italiani Sprint U18-U20 A febbraio due giornate intense di gare sulla Pista degli Abeti Sabato 12 Sprint Senior, Giovani e Campionati Italiani, domenica 13 la Mass Start Gismondi, Ghio, Laurent e Barp campioni italiani a Padola di Comelico Superiore (BL) Lo S.C. Schilpario, concluso il primo round di gare, pensa già al prossimo appuntamento con lo sci di fondo in programma il 12-13 febbraio sempre sulla ‘Pista degli Abeti’ di Schilpario (BG). Oltre alle gare di Coppa Italia Gamma Senior e di Coppa Italia Rode per i giovani, sulla pista bergamasca sentiremo suonare l’Inno di Mameli che decreterà il campione italiano Sprint U18-U20. Il direttore di (continua)

BOSCACCI E DE SILVESTRO ALL’EPIC SKI TOUR. 4ALL, EPIC E VERTICAL, IL TRIS È SERVITO

BOSCACCI E DE SILVESTRO ALL’EPIC SKI TOUR. 4ALL, EPIC E VERTICAL, IL TRIS È SERVITO
Al via i campioni del mondo Boscacci e De Silvestro, Nicolini, Oberbacher e Verbnijak Weekend dedicato allo skialp per due giornate “epiche” sul Monte Bondone Ultimo giorno per iscriversi online alla quota di 35 Euro Oggi a Trento Expo Area e alle ore 18 Tamara Lunger “live” “Tutto pronto, i tracciati sono perfetti” sono le parole di Kurt Anrather, responsabile del comitato organizzatore di “Epic Ski Tour” il quale, dopo aver testato i percorsi assieme ai propri collaboratori, è pronto a sedersi in cabina di regia a dirigere la sua “creazione”. Oggi e domani sontuosi appuntamenti con lo scialpinismo nella splendida cornice di Trento e del Monte Bondone, c’è fermento n (continua)

MARCIALONGA FOREVER PER CAMPIONI E AMATORI. TRA I 5000 GJERDALEN E JOHANSSON PER VINCERE!

MARCIALONGA FOREVER PER CAMPIONI E AMATORI. TRA I 5000 GJERDALEN E JOHANSSON PER VINCERE!
Alla 49.a edizione sono oltre 5.000 le conferme Tord Asle Gjerdalen e Britta Norgren Johansson, tante affinità per… vincere A dare il via domenica 30 gennaio il Ministro al turismo Massimo Garavaglia Slittano al 2023 Mini e Baby. Tutti gli altri eventi confermati La 49.a edizione è alle porte, domenica 30 gennaio a Moena sarà il Ministro al turismo Massimo Garavaglia a dare ufficialmente il via alle ore 8 e per primi ci saranno gli atleti del prestigioso circuito Visma Ski Classics.Col numero uno, d’obbligo, Tord Asle Gjerdalen, già vincitore nel 2015, ‘16 e ‘17, secondo nel 2020 e 2021, il quale ha espresso senza mezzi termini il desiderio di fare poker q (continua)

LA GRAN FONDO VAL CASIES VA IN DIRETTA RAI. PIÙ DI 1000 GLI ISCRITTI A 30 GIORNI DAL VIA

LA GRAN FONDO VAL CASIES VA IN DIRETTA RAI. PIÙ DI 1000 GLI ISCRITTI A 30 GIORNI DAL VIA
Ad oggi oltre 1000 pettorali e 18 nazioni per la GF Val Casies Evento in totale sicurezza con Super Green Pass e braccialetto Due gare in TC e TL di 30 o 42 km, Mini Val Casies e ‘Just for Fun’ Iscrizioni online fino al 20 febbraio, domenica diretta della gara su Rai Sport Nella tranquilla Val Casies, con una moltitudine di masi antichi sparsi qua e là in una natura davvero incontaminata, lontana dallo smog delle grandi città, il 19 e 20 febbraio andrà in scena la 38a Gran Fondo Val Casies, con le due gare in tecnica classica e in tecnica libera di 30 o 42 km. Ad oggi sono oltre 1000 gli iscritti alla gara provenienti da ben 18 nazioni, un buon traguardo per gli org (continua)

SKIRI TROPHY XCOUNTRY, UNA STORIA SENZA FINE. ‘JOY OF MOVING’ SULLE PISTE DI LAGO DI TESERO

SKIRI TROPHY XCOUNTRY, UNA STORIA SENZA FINE. ‘JOY OF MOVING’ SULLE PISTE DI LAGO DI TESERO
A 38 anni dalla prima edizione ritorna lo Skiri Trophy XCountry Ad oggi 750 giovani fondisti iscritti al ‘mini-mondiale’ di Lago di Tesero Sabato 22 le categorie Baby, Cuccioli e Revival, domenica Ragazzi e Allievi Un evento sicuro e divertente per giovani e famiglie C’era una volta il Trofeo Topolino di sci di fondo, oggi Skiri Trophy XCountry, era il 22 gennaio 1984 e nell’area di Brozzin, in Val di Fiemme, andava in scena la prima edizione del Trofeo, con un colpo di fucile a sancire la partenza dei circa 400 partecipanti. Dopo le prime due edizioni a Brozzin, la carovana dei giovani fondisti si spostò a Passo Lavazè per la terza edizione del trofeo diventa (continua)