Home > Altro > CLS integra la propria offerta con il nuovo carrello per container vuoti Hyster da 11t, in grado di sollevare agevolmente due container frigoriferi

CLS integra la propria offerta con il nuovo carrello per container vuoti Hyster da 11t, in grado di sollevare agevolmente due container frigoriferi

scritto da: Sound PR | segnala un abuso

 CLS integra la propria offerta con il nuovo carrello per container vuoti Hyster da 11t, in grado di sollevare agevolmente due container frigoriferi


Milano, 26 luglio 2017 – CLS, azienda di servizi dedicata alla vendita, al noleggio, e all’assistenza di carrelli elevatori, macchine e attrezzature per la logistica, annuncia la disponibilità sul mercato del nuovo carrello per container vuoti Hyster da 11 tonnellate. Il nuovo carrello consente la movimentazione di due container vuoti alla volta di qualunque tipologia, inclusi quelli frigoriferi con le unità di refrigerazione sullo stesso lato. Con una portata massima di 11 tonnellate, la migliore del settore, questi nuovi carrelli Hyster offrono importanti vantaggi in termini di produttività. “Oggigiorno la tara di molti container vuoti può tranquillamente superare le 5 tonnellate, in particolar modo se ci riferiamo ai container refrigeratori, ”spiega Elmer Dammers, Global Product Manager per i Big Truck Hyster “poiché molte attività prevedono la movimentazione dei vuoti a doppio container per ottimizzare la produttività è indispensabile impiegare attrezzature in grado di gestire agevolmente coppie di qualsiasi tipo di container, senza dover provvedere ad alcuna selezione preliminare”. La nuova serie Hyster consta di nove modelli di carrelli per container vuoti, di cui quattro in grado di sollevare contenitori singoli da 8’6” fino in 8a fila e cinque studiati per sollevare a doppio container da 8’6” fino in 9a fila. “La movimentazione di container vuoti sia singoli che doppi è sempre più diffusa in tutto il mondo. Il problema nasce spesso quando si tratta di movimentare due container frigoriferi, perché dovrebbero essere movimentati uno alla volta, allungando i tempi e gli sforzi di pianificazione necessari per la loro gestione,” continua Dammers, “Hyster, in quanto leader di mercato, ha lavorato a stretto contatto con i clienti per perfezionare costantemente i propri prodotti, per aumentarne le prestazioni e quindi, per ridurre il costo per container movimentato”. Dato che a livello globale il parco dei container è in continua crescita, anche per dimensione e peso, Hyster ha sviluppato questa nuova gamma di carrelli da vuoti per permettere ai propri clienti di essere sempre all’avanguardia. Il nuovo H11XM-ECD9 consente all'operatore di movimentare agevolmente due container frigoriferi da 40’, anche quando le unità di refrigerazione si trovano entrambe sullo stesso lato, condizione che solitamente determina una forte eccentricità del carico. Per garantire potenza e velocità in ogni singolo sollevamento, il carrello per container vuoti monta un motore Cummins Stage IV QSB 6.7, già a lungo collaudato con estrema soddisfazione sui precedenti modelli. E’ inoltre dotato dell'innovativo sistema di raffreddamento on-demand e di diverse modalità di funzionamento per soddisfare le più varie esigenze operative e, al contempo, contenere i consumi di carburante. La macchina è inoltre equipaggiata con un impianto idraulico on-demand con funzione di rilevamento del carico che sfrutta la potenza del motore soltanto quando necessario, riducendo i costi di esercizio. Di conseguenza il carrello presenta anche un funzionamento molto silenzioso, caratteristica che ne rende ancor più confortevole l’utilizzo da parte degli operatori. La cabina garantisce un’ottima visibilità in tutte le direzioni, mentre il design dello spreader aiuta l'operatore a tenere sotto controllo i twistlock o i ganci in qualsiasi posizione del carico. Il carrello può essere equipaggiato con una cabina che si inclina posteriormente di 10° per facilitare l'osservazione a grande altezza, oppure con un’opzione per avere la cabina rialzata di 1000 mm per migliorare la visibilità quando il container si trova ad altezza di guida. La funzione opzionale di estensione/ritrazione automatica agevola ulteriormente il compito degli operatori regolando lo spreader in base alla dimensione del container da 20’ o 40’, semplicemente premendo un pulsante. Gli operatori possono inoltre avvalersi di particolari sistemi di telecamere per una migliore visibilità durante le operazioni di movimentazione. I nuovi carrelli per container vuoti Hyster garantiscono un'ottima resa dell'investimento con un basso costo totale di esercizio (TCO) e sono supportati da una delle migliori reti d'assistenza al mondo e naturalmente anche in Italia. CLS garantisce un servizio continuativo e su misura grazie a 180 officine mobili, ovvero furgoni attrezzati in grado di risolvere qualsiasi problema in loco e nel minor tempo possibile, per ridurre al minimo i fermi macchina e garantire la massima produttività. Il servizio di Assistenza CLS si avvale in tutta Italia di un efficiente servizio di ricambi con consegna overnight, di sistemi avanzati di diagnostica e riparazione e di personale costantemente addestrato, capace di definire contratti di manutenzione programmata personalizzati sulla base delle effettive necessità e di specifiche applicazioni. ----------------------------- CLS SpA (www.cls.it), società del gruppo italiano Tesa, è un’azienda di servizi dedicata alla vendita, al noleggio, e all’assistenza di carrelli elevatori, macchine e attrezzature per ogni settore della logistica italiana. CLS è dealer esclusivo in Italia della gamma di carrelli elevatori Hyster, prodotti dal gruppo Hyster-Yale Materials Handling Group, tra i primi leader mondiali del settore. Un organico di oltre 300 persone, la Direzione Generale a Carugate (MI), 11 filiali, 9 centri operativi, 180 officine mobili, oltre 5500 mezzi a noleggio, 150 modelli da 1 a 56 tonnellate, fanno di CLS una Solution Company al servizio della piccola e grande impresa italiana, per soluzioni e servizi nelle scelte di movimentazione dei materiali e della logistica. Hyster® è uno dei marchi leader a livello mondiale per le macchine per la movimentazione dei materiali e offre oltre 140 modelli di carrelli controbilanciati, carrelli da magazzino e macchine per la movimentazione di container. La società investe in modo considerevole nella ricerca e nello sviluppo per garantire che i prodotti Hyster® siano sempre all'avanguardia nel settore. Questo ci permette di fornire la massima affidabilità e bassi costi di proprietà per le operazioni più impegnative, ovunque. Hyster Company (www.hyster.com) è una delle principali aziende al mondo di progettazione e fabbricazione di carrelli elevatori e fa parte del gruppo Hyster-Yale Materials Handling Group, Inc.. Per ulteriori informazioni: Sound Public Relations Ilaria Sala i.sala@soundpr.it Elisa Pantaleo e.pantaleo@soundpr.it tel. +39 02205695.1 www.soundpr.it

CLS | Hyster | carrelli elevatori | container |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

L'intervista a Erno Rossi per i suoi 40 anni di professione...


5 soluzioni per rispondere alle esigenze più sfidanti di movimentazione secondo Hyster e CLS


L’innovazione per la logistica del riciclo presentata da CLS ad Ecomondo 2017


Hyster mette a punto un nuovo carrello per la movimentazione dei container ad emissioni zero


CLS istituisce una nuova Business Unit dedicata ai Big Truck


L’innovazione di Gruppo Spinelli passa per la scelta di partner innovativi come CLS


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Arriva in Italia Dreame T30: il nuovo aspirapolvere cordless

Arriva in Italia Dreame T30: il nuovo aspirapolvere cordless
Dreame Technology, azienda specializzata in elettrodomestici per la pulizia della casa, presenta il nuovo Dreame T30, l’aspirapolvere cordless di ultima generazione. Dotato di un innovativo sensore di rilevamento dello sporco, Dreame T30 regola automaticamente la potenza di aspirazione in base alla quantità di polvere rilevata. Dreame T30 verrà reso disponibile dal 14 giugno in tutta Europa ad un prezzo speciale su AliExpress e da fine luglio potrà essere acquistato anche su Amazon.Dall’inizio della pandemia lo stile di vita delle persone è cambiato notevolmente e poiché si trascorre molto più tempo in casa, i composti volatili sospesi nell’aria e la polvere possono rappresentare un serio rischio per la salute, (continua)

Round di investimento da 500 milioni di dollari per Contentsquare: il finanziamento sosterrà l'innovazione dell'esperienza digitale basata sull'AI

Round di investimento da 500 milioni di dollari per Contentsquare: il finanziamento sosterrà l'innovazione dell'esperienza digitale basata sull'AI
Con questo finanziamento, la valutazione di Contentsquare sale a 2.8 miliardi di dollari. I fondi raccolti saranno destinati ai continui investimenti in innovazione e a sostenere la posizione di leader in Europa e negli Stati Uniti, oltre a supportare l'espansione in nuovi mercati in Asia Parigi, 26 Maggio 2021 - Contentsquare, il leader globale della digital experience analytics, annuncia oggi di aver completato un round di finanziamento di Serie E da 500 milioni di dollari. L’investimento è sostenuto da SoftBank Vision Fund 2[1], che si unisce agli investitori esistenti (Eurazeo, Bpifrance, KKR, Canaan, Highland Europe) e agli accounts e fondi gestiti da BlackRock - la maggio (continua)

Sicurezza informatica: cosa ci aspetta nel 2020?

Sicurezza informatica: cosa ci aspetta nel 2020?
Sophos (LSE: SOPH), leader globale nella sicurezza degli endpoint e della rete, svela i trend della cybersicurezza per il nuovo appena cominciato.                                                                        &n (continua)

Sicurezza Windows 7 sempre più a rischio: attacchi phishing in crescita del 400%

Sicurezza Windows 7 sempre più a rischio:  attacchi phishing in crescita del 400%
Secondo il recente Threat Report di Webroot le infezioni sono in crescita di oltre il 70% Milano, 11 novembre 2019 - Webroot, azienda del gruppo Carbonite, ha condiviso i risultati del suo ultimo Threat Report: Mid-Year Update, lo studio che intende esplorare l’evoluzione del panorama della cybersecurity. Sulla base dei trend osservati durante la prima metà del 2019, è emerso che 1 link su 50 è (continua)

Chiusura impianto di gassificazione SMPP di Falconara Marittima (AN): all’asta con Troostwijk numerose attrezzature e parti di ricambio di alta qualità

Chiusura impianto di gassificazione SMPP di Falconara Marittima (AN):  all’asta con Troostwijk numerose attrezzature e parti di ricambio  di alta qualità
Milano, 6 novembre 2019 – Il panorama della lavorazione del gas e del petrolio è tra i più complessi in Italia: ad oggi sono in funzione solo una decina di raffinerie rispetto alle 16 attive nel 2009. Negli ultimi anni, l’eccessiva capacità produttiva ha portato ad una fase di forte razionalizzazione che ha reso necessario dismettere alcuni impianti su tutta la penisola. Rispetto ai contest (continua)