Home > Eventi e Fiere > Sicurezza sul lavoro: formazione e consapevolezza degli RLS

Sicurezza sul lavoro: formazione e consapevolezza degli RLS

scritto da: AIFUS | segnala un abuso

Sicurezza sul lavoro: formazione e consapevolezza degli RLS


Sicurezza sul lavoro: formazione e consapevolezza degli RLS

 

Un convegno il 14 settembre 2017 ad Ambiente Lavoro Convention di Modena per rendere consapevoli i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) del loro importante ruolo nella tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

 

Il Testo Unico in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (D.Lgs. 81/2008) ha da tempo riconosciuto, confermato e potenziato il ruolo del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) nella gestione della salute e sicurezza in ogni ambito lavorativo.

 

Tuttavia l’RLS, snodo fondamentale dei rapporti tra i vari soggetti coinvolti nel sistema di prevenzione aziendale, non è solo portatore delle esigenze dei lavoratori, ma partecipa direttamente a molti aspetti essenziali della tutela della sicurezza e salute nei luoghi di lavoro:

- consultazione: L’RLS deve essere consultato in ordine alla valutazione dei rischi, alla individuazione, programmazione, realizzazione e verifica della prevenzione nella azienda o unità produttiva. E deve essere consultato anche sulle nomine e sulle designazioni dei soggetti responsabili della sicurezza;

- formazione: l’RLS deve essere consultato in merito all’organizzazione della formazione in azienda;

- coinvolgimento: deve promuovere il coinvolgimento dei lavoratori nella gestione della sicurezza e raccogliere le informazioni necessarie ad una conoscenza migliore dell’ambiente lavorativo;

- documentazione e vigilanza: l’RLS ha accesso a diversi documenti in materia di sicurezza, vigila sulla corretta applicazione delle disposizioni normative e può far ricorso alle autorità competenti qualora ritenga che le misure di prevenzione e protezione dai rischi adottate dal datore di lavoro non siano idonee a garantire la sicurezza e la salute.

 

È dunque necessario che il ruolo del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza si configuri come una collaborazione attiva, responsabile, non conflittuale al processo aziendale di progettazione e innovazione dei sistemi di produzione centrati sulle persone, sul lavoro qualificato e di qualità. Una collaborazione orientata alla difesa della salute e sicurezza dei lavoratori.

 

Proprio partendo da queste constatazioni, l’Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro (AiFOS) ha organizzato il 14 settembre 2017, durante la manifestazione “Ambiente Lavoro Convention” a Modena (quartiere fieristico), il convegno “L’RLS consapevole, buone esperienze di formazione”.

 

Nel convegno si sottolineerà come i lavoratori, mediante loro rappresentanze, hanno il diritto di controllare l’applicazione delle norme per la prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali e di promuovere la ricerca, l’elaborazione e l’attuazione di tutte le misure idonee a tutelare la loro salute e la loro integrità fisica. Questo compito primario dei Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza sarà raccontato, durante il convegno, da relatori esperti attraverso le proprie esperienze formative.

 

Dunque per favorire la consapevolezza di questo importante ruolo nel sistema di prevenzione, giovedì 14 settembre 2017, dalle 09.30 - 12.30, durante la manifestazione Ambiente Lavoro Convention 2017 di Modena (Sala Puccini - Padiglione B), si terrà il convegno L’RLS consapevole, buone esperienze di formazione”.

 

Gli interventi al convegno:

- Rocco Vitale, Presidente AiFOS: Introduzione al tema

- Mario Gallo, Giurista e docente universitario esperto in materia di sicurezza sul lavoro: Inquadramento normativo

- Cinzia Frascheri, Responsabile Nazionale CISL per la Salute e Sicurezza sul Lavoro: Gli impegni della CISL alla luce del selfie nazionale scattato dagli RLS

- Marco Lupi, Servizio Politiche del Sociale e Sostenibilità UIL Nazionale: Un nuovo modello di formazione per gli RLS: l’esperienza UIL

- Loris Brizio, Coordinatore del Dipartimento Nazionale Salute e Sicurezza F.A.B.I. (Federazione Autonoma Bancari Italiani): La creazione dell’elenco nazionale RLS FABI

- Francesco Naviglio, Segretario Generale AiFOS: Considerazioni finali e chiusura

 

Il link per avere ulteriori informazioni:

http://aifos.org/home/eventi/fiere/ambiente_lavoro_2017_int/eventi_ambiente_lavoro_convention_2017/rls_consapevole_buone_esperienze_di_formazione

 

L’incontro, riservato a massimo 100 partecipanti, è valido per il rilascio di n. 2 crediti di aggiornamento per la figura di formatore alla sicurezza (area tematica 3), RSPP/ASPP e RLS.

 

Segnaliamo che per la partecipazione ai workshop e convegni modenesi organizzati da AiFOS è necessaria la registrazione agli eventi e il pagamento della quota d’ingresso ad Ambiente Lavoro Convention.

 

Alla manifestazione AiFOS sarà presente allo stand B46-B48 a disposizione dei soci, delle aziende e di tutti coloro che vogliano conoscere le attività di questa realtà associativa.

 

 

Per informazioni:

Sede nazionale AiFOS: via Branze, 45 - 25123 Brescia c/o CSMT, Università degli Studi di Brescia tel.030.6595031 - fax 030.6595040 www.aifos.it   - info@aifos.it  - convegni@aifos.it

 

 

27 luglio 2017

 

Ufficio Stampa di AiFOS

ufficiostampa@aifos.it

http://www.aifos.it/

sicurezza sul lavoro | Modena | RLS | Aifos |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Riflessioni sulla collaborazione tra RLS, RSPP e medici competenti


Sicurezza sul lavoro a Bologna: convegni, workshop e corsi di formazione


Salute e sicurezza: la formazione dei rappresentanti dei lavoratori


Una ricerca sulla collaborazione tra RSPP, RLS e medico competente


Gli eventi di AiFOS ad Ambiente Lavoro 2019


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Disturbi muscoloscheletrici e lavoro: i manifesti premiati

Disturbi muscoloscheletrici e lavoro: i manifesti premiati

 

Premiati dalla Fondazione AiFOS i migliori manifesti prodotti dagli studenti dell’Accademia SantaGiulia di Brescia sul tema della prevenzione dei disturbi muscoloscheletrici in relazione alla campagna europea “Alleggeriamo il carico!”.

  Comunicato Stampa   Disturbi muscoloscheletrici e lavoro: i manifesti premiati   Premiati dalla Fondazione AiFOS i migliori manifesti prodotti dagli studenti dell’Accademia SantaGiulia di Brescia sul tema della prevenzione dei disturbi muscoloscheletrici in relazione alla campagna europea “Alleggeriamo il carico!”.   Secondo i dati diffusi in questi a (continua)

Come utilizzare in sicurezza i gas tecnici industriali

Come utilizzare in sicurezza i gas tecnici industriali

 

Un corso in presenza a Brescia il 26 gennaio 2022 permetterà di acquisire gli strumenti e le conoscenze adeguate all’utilizzo in sicurezza dei gas tecnici industriali.

  Comunicato Stampa Come utilizzare in sicurezza i gas tecnici industriali   Un corso in presenza a Brescia il 26 gennaio 2022 permetterà di acquisire gli strumenti e le conoscenze adeguate all’utilizzo in sicurezza dei gas tecnici industriali.   Con “gas tecnici industriali” s’intende una vasta gamma di gas che, utilizzati in molti processi e se (continua)

Manifesti per ridurre i disturbi muscoloscheletrici lavoro-correlati

Manifesti per ridurre i disturbi muscoloscheletrici lavoro-correlati

 

La Fondazione AiFOS ha promosso la realizzazione di diversi manifesti sul tema della prevenzione dei disturbi muscoloscheletrici e in relazione alla campagna europea “Alleggeriamo il carico!”. Saranno presentati in un webinar il 24 novembre 2021.

  Comunicato Stampa   Manifesti per ridurre i disturbi muscoloscheletrici lavoro-correlati   La Fondazione AiFOS ha promosso la realizzazione di diversi manifesti sul tema della prevenzione dei disturbi muscoloscheletrici e in relazione alla campagna europea “Alleggeriamo il carico!”. Saranno presentati in un webinar il 24 novembre 2021.   In Europa milioni d (continua)

Il regolamento UE 625/2017 e i controlli in campo alimentare

Il regolamento UE 625/2017 e i controlli in campo alimentare

 

Il 25 e 26 gennaio 2022 un corso in videoconferenza permetterà di comprendere la filosofia ed i contenuti del nuovo Regolamento Europeo 625/2017 sui controlli in campo alimentare.

  Comunicato Stampa Il regolamento UE 625/2017 e i controlli in campo alimentare   Il 25 e 26 gennaio 2022 un corso in videoconferenza permetterà di comprendere la filosofia ed i contenuti del nuovo Regolamento Europeo 625/2017 sui controlli in campo alimentare.   Il trattato sul funzionamento dell’Unione europea (TFUE) stabilisce che nell’attuazione delle p (continua)

Gestione delle batterie al litio: rischi, prevenzione e sicurezza

Gestione delle batterie al litio: rischi, prevenzione e sicurezza

 

Il 30 novembre 2021 un corso in videoconferenza fornirà conoscenze e competenze specifiche di carattere tecnico sui rischi e sulla gestione operativa delle batterie al litio.

  Comunicato Stampa Gestione delle batterie al litio: rischi, prevenzione e sicurezza   Il 30 novembre 2021 un corso in videoconferenza fornirà conoscenze e competenze specifiche di carattere tecnico sui rischi e sulla gestione operativa delle batterie al litio.   In questi anni abbiamo assistito ad una sempre maggiore diffusione di accumulatori, batterie e pile al liti (continua)