Home > Eventi e Fiere > A Cison di Valmarino, dal 5 al 15 agosto, si respira aria di Artigianato Vivo

A Cison di Valmarino, dal 5 al 15 agosto, si respira aria di Artigianato Vivo

scritto da: Ivanet | segnala un abuso

A Cison di Valmarino, dal 5 al 15 agosto, si respira aria di Artigianato Vivo


Mancano ancora pochissimi giorni all'inizio di Artigianato Vivo, la manifestazione che da 37 anni porta aria di artigianato, cultura, folklore e musica nel borgo di Cison di Valmarino.

"Artigianato Vivo non è una semplice fiera di paese, è una mostra d’eccellenza che da 37 anni racconta un “saper fare” tutto italiano, di uomini e donne che hanno segnato il gusto, il modo di vestire, il modo di abitare una casa e gli spazi di vita quotidiani. Propone, ogni anno, prodotti che fanno parte della tradizione italiana lavorati da abili mani di artigiani impegnati in un costante rinnovamento delle loro tecniche, mantenendo la storia e la bellezza del pensiero creativo di un tempo."

Queste le parole di Bruno Possamai, Presidente della Pro Loco di Cison di Valmarino, parlando della manifestazione.  ...continua


Fonte notizia: https://www.borghimagazine.it/it/eventi/296/a-cison-di-valmarino-dal-5-al-15-agosto-si-respira-aria-di-artigianato-vivo.html


evento | artigianato | fiera | borgo | estate 2017 | musica | folklore | borgo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Strategie di pricing per dropshipping: come determinare i tuoi prezzi nel 2021


L'intervista a Erno Rossi per i suoi 40 anni di professione...


RIAPRIRE LE SCUOLE IN SICUREZZA: I VANTAGGI DELLA VMC PER MIGLIORARE LA QUALITÀ DELL’ARIA NEGLI EDIFICI SCOLASTICI


CARROPONTE: i concerti della settimana


Artigianato Pasella, dal 1972 espressione dell’artigianato di Sardegna


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Glorenza, la leggenda del borgo che processò i topi

Glorenza, la leggenda del borgo che processò i topi
 Anche se può sembrare assurdo, non fù cosa poi così rara che nel medioevo organizzassero processi contro delle specie animali. Questo sembra sottolineare il legame tra l'uomo e "le bestie" in quei tempi. Infatti di processo, con tanto di avvocato difensore, si narra nella leggenda di Glorenza, la quale, nel 1519, venne letteralmente invasa da una popolazione di (continua)

I pazzi delle leggende della fontana della Billellera di Sorso

I pazzi delle leggende della fontana della Billellera di Sorso
Non c'è da stupirsi se in Sardegna, terra aspra, bellissima e fuori dal continente (per non dire fuori dal comune), succedano cose fuori dall'ordinario ma mai si penserebbe che la collettività di una cittadina sarda abbia cercato di "spostare una fontana" a forza!! Non ci credete? Fate bene ma è tutto vero... o è solo leggenda? Il borgo di Sorso che ultimame (continua)

Uno sguardo... ed un pre-ascolto... al Castroreale Milazzo Jazz Festival 2017

Uno sguardo... ed un pre-ascolto... al Castroreale Milazzo Jazz Festival 2017
 Ritorna il Castroreale Milazzo jazz festival, l’evento che ogni anno porta in Sicilia artisti internazionali di grande rilievo e che l’anno scorso ha fatto registrare il sold out in tutte le date, rivelandosi una grande occasione per unire l’amore per la musica e l’attenzione alla crescita culturale del territorio. Tutti concerti sono proposti dalla Pro loc (continua)

La leggenda del capitano Zeti di Monteriggioni

 La leggenda del capitano Zeti di Monteriggioni
Fondato come avamposto nel Duecento, a partire dal X secolo diventò il baricentro viario della Toscana medievale per la presenza della Via Francigena, principale collegamento tra l’Europa e la penisola, intrecciandosi in una fitta trama di percorsi etruschi e romani che fungevano da via di collegamento con i centri di Volterra, Firenze e Pisa. Fra il XII ed il XIII secolo l&rsqu (continua)

Il fantasma del marchese Carlo Francesco Agostino di Fosdinovo

Il fantasma del marchese Carlo Francesco Agostino di Fosdinovo
Il Castello Malaspina di Fosdinovo è una fortezza risalente alla metà del XII secolo che, con le sue caratteristiche architettoniche e le storie di cui è stata teatro nel corso dei secoli, domina il territorio della Lunigiana conferendole un fascino unico. Dalla sua posizione strategica a nord della Toscana, tra le Alpi Apuane e la costa del Mar Tirreno (Lerici, Cinq (continua)