Home > Lavoro e Formazione > Antonio Turroni, Presidente di Covisian, sugli obiettivi futuri della società

Antonio Turroni, Presidente di Covisian, sugli obiettivi futuri della società

scritto da: Articolinews | segnala un abuso


Antonio Turroni, Presidente di Covisian, delinea, in un'intervista rilasciata al portale Borsa Italiana, le strategie future della società e analizza i risultati soddisfacenti conseguiti nel 2016.

Covisian

Intervista ad Antonio Turroni, Presidente di Covisian

"Diventare il numero uno italiano del terziario avanzato puntando innanzitutto sulla qualità, a prezzi competitivi, gestendo al meglio le esigenze dei committenti": questo l'obiettivo di Covisian, azienda di primo piano nelle customer operations. Ad affermarlo Antonio Turroni in un'intervista rilasciata a Borsa Italiana, nella quale parla anche dei risultati conseguiti nel 2016: un gruppo solido con 125 milioni di fatturato e con prospettive di crescita non indifferenti. Turroni sottolinea quanto sia importante in un'ottica futura lavorare sulla qualità dell'offerta, unendo tecnologia e competenze. È con questa ricetta che Covisian intende sviluppare la propria leadership del settore. La società sta lavorando per avere al proprio interno una serie di nuove competenze, utili per esempio educare i consumatori alle nuove tecnologie. Dall'altra parte l'azienda è focalizzata sulle tecnologie, che andranno ad integrarsi al lavoro umano, semplificando alcune attività e aiutandoli a generare maggiore valore aggiunto. In chiusura di intervista, Turroni parla anche dell'ammissione di Covisian al progetto ELITE di Borsa Italia, evidenziandone l'importanza soprattutto per la possibilità di aprire canali verso eventuali finanziatori ai quali i manager delle PMI solitamente non hanno accesso. Un programma fondamentale per la crescita del management in termini di gestione e strategie.

Il profilo aziendale di Covisian

Terzo operatore italiano nel settore del Business Process Outsourcing, Covisian nasce nel 2016 e fornisce servizi innovativi finalizzati al miglioramento della customer experience. Presente sul territorio con 14 sedi, la società punta su un modello di business focalizzato sulla condivisione di obiettivi e vision con i diversi partner. Sono più di 50 i clienti attivi, 50 milioni i contatti annuali e il fatturato si aggira intorno ai 125 milioni di euro. Covisian offre soluzioni di Customer & Social Care, Credit Management & Litigations, Backoffice & Case Management, Churn Prevention & Claim Management, Revenue Generation, Customer Experience Analytics, Help Desk & Digital Tutoring. Una linea cross-canale che si avvale delle competenze di un team di 5 mila persone che si propone come partner strategico per tutte le realtà aziendali in cerca di una relazione di valore con i propri clienti.


Fonte notizia: http://www.borsaitaliana.it/notizie/food-finance/innovation/customeroperation.htm


Covisian |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Covisian propone un servizio di carpooling ai suoi dipendenti


Covisian S.p.A.: partner strategico per servizi di customer experience


Covisian: a Milano un polo di ricerca e sviluppo per il Customer Management


Gabriele Turroni settimo alla 100 km di Winschoten in 7h21’56”


Antonio Mastrapasqua, esperto nel settore economico-finanziaro, su Economiaoggi


La società 5.0 apre le porte all’Umanesimo Digitale


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Pietro Colucci: Innovatec, Sostenya diventa azionista di riferimento con il 45,68%

Pietro Colucci: Innovatec, Sostenya diventa azionista di riferimento con il 45,68%
Innovatec: l’azionista di maggioranza Pietro Colucci ha ceduto le proprie azioni alla holding di famiglia Sostenya L'azionariato di Innovatec ha come azionista di riferimento il Gruppo Sostenya, la controllata di Pietro Colucci detiene la maggioranza relativa e il restante delle azioni resta sul mercato.Pietro Colucci: operazione Innovatec, i numeri della cessionePietro Colucci ha ceduto lo scorso 27 dicembre le azioni di Innovatec S.p.A. al Gruppo Sostenya, la holding di famiglia fondata nel 20 (continua)

Andrea Mascetti: la strategia di Fondazione Cariplo per il 2022 tra aumento di risorse e nuovi progetti

Andrea Mascetti: la strategia di Fondazione Cariplo per il 2022 tra aumento di risorse e nuovi progetti
Andrea Mascetti spiega le motivazioni che hanno portato Fondazione Cariplo ad aumentare per il 2022 le risorse destinate alle attività filantropiche Andrea Mascetti: per "l'anno della ripartenza" Fondazione Cariplo punta su giovani, salute e clima.Andrea Mascetti: "Bisogna lavorare insieme per evitare di vanificare gli sforzi"Contrasto alle povertà, benessere dei giovani, cambiamenti climatici, economia circolare, ricerca multidisciplinare: sono alcuni degli obiettivi chiave di Fondazione Cariplo per il 2022. Un impegno testimoniato dall'aumen (continua)

Ideal Standard: i.life, il nuovo programma completo di soluzioni bagno

Ideal Standard: i.life, il nuovo programma completo di soluzioni bagno
Ideal Standard: la collezione bagno i.life offre semplicità e linee pure per dare forma a un ambiente bagno sempre più rilassante e funzionale In i.life l'impegno di Ideal Standard nel migliorare la vita dei propri clienti attraverso un'offerta di prodotti innovativi e funzionali anche in termini di design.i.life: Ideal Standard lancia un nuovo programma di soluzioni bagnoi.life è il nuovo programma completo di soluzioni bagno proposto da Ideal Standard, da oltre cento anni impegnata nel migliorare la vita delle persone. N (continua)

Salute e benessere: l’impegno di House to House

Salute e benessere: l’impegno di House to House
House to House, l’azienda che ha rivoluzionato il mondo del bucato grazie a elettrodomestici e detergenti di alta qualità: focus sulle attività Dietro la crescita di House to House anche analisi di mercato accurate e studi tecnologici all'avanguardia: il valore dell'innovazione tecnologica e della sostenibilità nel perseguire la mission che l'azienda si pone da quando è nata, migliorare la vita e il benessere delle persone.House to House: l'attenzione per il benessere dei propri clientiHouse to House punta a garantire un mi (continua)

Gruppo Riva regala a Lesegno la magia del Natale

Gruppo Riva regala a Lesegno la magia del Natale
Gruppo Riva, in occasione delle festività natalizie, ha donato al Comune di Lesegno un aiuto economico per l’installazione delle luminarie nelle vie del centro In occasione delle festività natalizie, Gruppo Riva ha offerto il proprio contributo economico a Lesegno. Il Comune della provincia di Cuneo ha così potuto accendere le luminarie nelle vie del centro.Natale: il contributo di Gruppo Riva per il Comune di LesegnoAnche a Lesegno (in provincia di Cuneo) è arrivata la magia del Natale. Grazie al contributo economico offerto da Gruppo Riv (continua)