Home > Sport > LA GRANFONDO TORINO SFORNA IL PACCO GARA

LA GRANFONDO TORINO SFORNA IL PACCO GARA

scritto da: Newspower | segnala un abuso


POLO E PRODOTTI TECNICI PRIMO ASSAGGIO

 

Il 3 settembre Granfondo Internazionale Torino

Iscrizioni a 50 euro entro il 30 agosto (atleti disabili a 25 euro)

Pacco gara costituito da una polo, integratori, borraccia e numerosi altri prodotti

Iniziative di contorno (spinning, staffetta e corsa) accompagneranno l’evento

 

 

Il pacco gara della Granfondo Torino del 3 settembre ha forse fatto attendere gli appassionati delle due ruote più del previsto, ma solitamente le soddisfazioni più grandi, come le belle donne, si fanno attendere parecchio. Chi s’iscriverà entro il 30 agosto potrà dunque approfittare della tariffa agevolata di 50 euro (25 euro per gli atleti disabili), ricevendo in dote anche una splendida polo a maniche corte griffata Granfondo Torino Dama Italian Sportswear by Clique, lo stesso brand che ha accompagnato le imprese del sardo Fabio Aru all’ultimo Tour de France, un tenuta “da riposo” da far invidia.

La polo sarà solamente il primo “regalo” del GS Alpi, poiché all’interno del pacco gara si troveranno anche integratori e borraccia NamedSport, oltre a pasta by FiberPasta ed altri interessanti prodotti gentilmente offerti dagli sponsor Sauber, Chanteclaire, Vittoria, Finish line e Ciclo Promo Components.

Un pacco gara davvero ricco che da solo vale il costo dell'iscrizione. E non è ancora finita. Questo è solamente un “assaggio” di Vittorio Mevio, altri prodotti si aggiungeranno successivamente all’interno del pacco gara della Granfondo Torino, una sfida unica nel suo genere da ogni punto di vista, quello delle proposte d’iscrizione, degli scenari offerti con la suggestiva partenza al Castello Medievale e l’arrivo alla Basilica di Superga, oltre alla consueta qualità organizzativa che al GS Alpi non manca mai, in primis per quanto riguarda l’aspetto sicurezza.

Numerose iniziative di contorno accompagneranno l’evento sportivo, sin da sabato pomeriggio 2 settembre con l’apertura dell’Area Expo e l’esibizione-allenamento con 150 bici da spinning al padiglione 5 dell’Area Expo, la “staffetta dei comuni” ad affrontare i 130 chilometri del percorso “lungo” coinvolgendo tre ciclisti per ogni comune, ed una incredibile maratona podistica che partirà in serata ed arriverà la mattinata successiva, in contemporanea con l’arrivo dei primi agonisti ed anch’essa affrontando l’itinerario granfondo della manifestazione, la quale non aspetta altro che la tua partecipazione, sia essa in gara o come semplice spettatore.

La Granfondo Internazionale Torino è parte dei prestigiosi circuiti Prestigio, Zero Wind Show, Gran Trofeo GS Alpi e Nord Ovest Road Cup 2017.

Info: www.granfondotorino.it

 

 

 


Fonte notizia: http://www.newspower.it/comunicati/GranFondo_Torino/Comunicati/GranFondo__Torino_comu.htm


gf torino | gs alpi | piemonte | newspower |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Aliexpress e dogana: come comportarsi.


ACSI PROTAGONISTA ANCHE NEL 2016, PRESENTATI I CALENDARI FONDO E GRANFONDO


CHALLENGE GIORDANA 2013, TUTTI IN SELLA PRONTI ALLO START


GRANFONDISTI TRA IL GARDA E VERONA, DAL 15 APRILE IL TOUR DI PRIMAVERA ZEROWIND


TUTTI I CONTENDENTI AL TRONO DELLA 7ª GF fi’zi:k, IL VIA DOMENICA DA PIAZZA DEGLI SCACCHI A MAROSTICA


GF TORINO “BY WALK” CON GIANCARLA AGOSTINI


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

LA VALLE DEL BIATHLON RITORNA IN PISTA: DUE ATTESI WEEKEND DI IBU JUNIOR CUP

LA VALLE DEL BIATHLON RITORNA IN PISTA: DUE ATTESI WEEKEND DI IBU JUNIOR CUP
L’ASV Martello scalda i motori per i due grandi appuntamenti Venerdì 10 e domenica 12 le prime sfide con Individual e staffette Gli azzurri sono già a Martello per preparare le gare Germania, Russia, Slovenia, Austria, Polonia, Svizzera e Italia le nazioni favorite Ci siamo. Dicembre è arrivato e questo vuol dire che siamo entrati nel mese tutto dedicato al biathlon in Val Martello. La ASV Martello, col comitato guidato da Georg Altstaetter, ha in programma due grandi appuntamenti con la IBU Junior Cup fra il 10 e il 18 dicembre presso il Biathlon Zentrum in località Grogg, nella vallata altoatesina. Ma andiamo con ordine, le piste sono completamente agibili (continua)

IL TEAM FUTURA ALTA QUOTA TRENTINO FISSA GLI APPUNTAMENTI PER LA NUOVA STAGIONE

IL TEAM FUTURA ALTA QUOTA TRENTINO FISSA GLI APPUNTAMENTI PER LA NUOVA STAGIONE
Il Team festeggia i primi 40 anni di storia tra sci e skiroll Il presidente Buttaboni presenta il nuovo calendario di stagione “Alta Quota” e “Trentino” i main sponsor, novità 2022 è la partnership con la Dobbiaco-Cortina Primo appuntamento con la Sgambeda di Livigno il 4 dicembre E la storia continua… il Team Futura Alta Quota Trentino festeggia in famiglia i primi 40 anni di esperienza nel mondo delle granfondo, e non vede l’ora di scendere in pista per questa nuova stagione.Il presidente Andrea Buttaboni vanta nel suo team non solo amatori e master, ma svela anche le punte di diamante come i fratelli Stefano e Riccardo Mich, Emanuele Bosin, Manuel Amhof e lo svedese Rick (continua)

SONO METÁ DI MILLE IN GARA A LIVIGNO. GRANFONDO AL VIA CON LA SGAMBEDA

SONO METÁ DI MILLE IN GARA A LIVIGNO. GRANFONDO AL VIA CON LA SGAMBEDA
Sabato la 31.a edizione a numero chiuso e sold out La Sgambeda è la prima gara di lunghe distanze della stagione Al via anche i Pro Teams italiani, ci sarà da divertirsi Campioni di ieri, fondisti oggi: Marianna Longa e Nikolaj Pankratov I granfondisti scalpitano, ancora di più gli amanti dello skating, perché sabato 4 dicembre a Livigno apre ufficialmente la stagione delle granfondo con la 31.a edizione della Sgambeda. È un “classico” a Livigno perché nel Piccolo Tibet la neve si presenta sempre con grande anticipo. Una Livigno tutta imbiancata e bardata a festa in vista delle festività natalizie e occasione ghiotta per le prime (continua)

DEFRANCESCO E SALVADORI GIOCANO IL JOLLY. A LIVIGNO OCCHIO ANCHE A SILVESTRI E CUSINI

DEFRANCESCO E SALVADORI GIOCANO IL JOLLY. A LIVIGNO OCCHIO ANCHE A SILVESTRI E CUSINI
Coppa Italia venerdì 3 dicembre con 10 e 15 km in tecnica libera Gare concomitanti con Coppa Europa e del Mondo, molti atleti sgomitano Tra i tanti al via anche i due “gioielli” di Livigno che si esibiscono in casa Da non sottovalutare Maj, DeZolt, Cassol, Bertolina, Fanton, Rastelli e Nöckler Appena smaltite le fatiche del weekend scorso a Santa Caterina Valfurva, gli atleti della Coppa Italia di fondo si apprestano ad affrontare un nuovo appuntamento venerdì 3 dicembre a Livigno.Una gara attesa, perché gran parte dei fondisti di Coppa Italia si sono preparati prima dell’avvio di stagione proprio sulle piste del Piccolo Tibet.Venerdì le sfide si concentreranno su una 10 km femminile e (continua)

DH E SUPER-G A SANTA CATERINA VALFURVA. COPPA EUROPA PUNTANDO SUGLI AZZURRI

DH E SUPER-G A SANTA CATERINA VALFURVA. COPPA EUROPA PUNTANDO SUGLI AZZURRI
Due vittorie italiane nelle prime due tappe di Coppa Europa A Zinal (SuperG) colpaccio di Franzoso e Franzoni L’11 e 12 dicembre gare di discesa libera, lunedì 13 il SuperG A Santa Caterina Valfurva sulla pista Deborah Compagnoni 22 nazioni “Benvenuti in paradiso” si legge a caratteri cubitali sul sito di Santa Caterina Impianti.E come dare torto alla località della Valfurva? Piste imbiancate, ambiente unico, quello del Parco Nazionale dello Stelvio, con le vette del gruppo Ortles-Cevedale a fare da sfondo, una vera e propria attrattiva turistica.Ma anche lo sport, d’inverno, gioca qui le sue carte migliori e infatti la pista ‘Debora (continua)