Home > Sport > TRENTINO MTB: CHE EPILOGO! LONGA UOMO DA BATTERE, ZOCCA FAVORITA

TRENTINO MTB: CHE EPILOGO! LONGA UOMO DA BATTERE, ZOCCA FAVORITA

scritto da: Newspower | segnala un abuso


ALLA “3TBIKE” LE ARDUE SENTENZE

 

Trentino MTB presented by Rotalnord al rush finale

Domani ultimo giorno per partecipare alla “3TBIKE” a soli 28 euro

Tante conferme ma la sfida valsuganotta deciderà i campioni 2017

La settima tappa del circuito si disputerà domenica 27 agosto

 

 

Trentino MTB presented by Rotalnord ha fatto vivere ai bikers una stagione entusiasmante, ricca di pathos e duelli all’ultimo colpo di pedale, ed ora spetta alla “3TBIKE” di domenica 27 agosto eleggere i campioni assoluti e di categoria di un’annata che non ha affatto tradito le aspettative, con una gara in più (la Passo Buole Xtreme di Ala) ed un calendario più concentrato ma non per questo meno acceso, che si concluderà proprio con la sfida valsuganotta di domenica prossima.

Dalla “ValdiNon Bike”, appuntamento d’apertura, a “La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme” ne è passata di acqua sotto i ponti, con l’ultimo duello appassionante in ordine cronologico ad incoronare l’altoatesino Fabian Rabensteiner, autentico portento sotto lo sguardo vigile della Polisportiva Molina di Fiemme: 40 chilometri e 1056 metri di dislivello fra Alto Adige e Trentino, con Rabensteiner e Longa a dettare il ritmo tenendo a bada gli inseguitori Domenico Valerio, Efrem Bonelli e Martino Fruet. I colpi di pedale hanno incoronato poi vincitore l’altoatesino, mentre per il livignasco Longa poco male, il trono di Trentino MTB è suo. Fra le donne medesimo destino, con Maria Cristina Nisi a farla da padrona e Lorena Zocca ad “osservare” e controllare dal proprio castello che le avversarie dirette non recuperassero troppi punti ai fini della supremazia del challenge. Mattia Longa e Lorena Zocca tengono dunque le redini, ma nel nuovo ed impegnativo tracciato della “3TBIKE” tutto è ancora possibile.

Sabato dalle ore 17 alle ore 19 ci sarà la verifica tessere con la distribuzione dei numeri al centro polifunzionale in Via Borgo a Telve, mentre nella giornata successiva il ritrovo sarà alle ore 7.30 nella medesima location, con verifica tessere e distribuzione numeri dalle ore 7.30 alle 8.30. Start alle ore 9.30 in località Nale a Telve, con arrivo del primo concorrente previsto presso piazza Maggiore alle ore 11.25, le premiazioni si effettueranno poi alle ore 14.30 presso Piazza Vecchia a Telve, oppure al teatro sito nelle vicinanze in caso di maltempo.

Il GS Lagorai ha rivoluzionato il tracciato, il quale attraverserà non solamente le celeberrime “3T” da cui deriva la denominazione della gara (Telve, Telve di Sopra, Torcegno), bensì anche Carzano, Castel Ivano, Scurelle e Samone, ove si sono resi recentemente protagonisti i piccoli della “Mini 3TBIKE”.

Erte impegnative caratterizzeranno un percorso spettacolare di 42.5 km e 1785 metri di dislivello di sole salite, una via all’insegna dell’off road con numerose “sfide nella sfida”, come quella fra Mattia Longa e Daniele Mensi, ma attenzione anche a Franco Nicolas Adaos Alvarez, voglioso di gustarsi un podio assoluto e di festeggiare nel migliore dei modi il proprio rush finale. I due Crisi, Roberto ed Emanuele, daranno una mano al proprio compagno di squadra Longa, mentre la veronese Zocca cercherà di coronare l’annata con la prima vittoria in Trentino MTB 2017. Leonardo Tabarelli fra gli junior pare essere il papabile successore per il titolo dell’altoatesino Michel Wohlgemuth, mentre a Marco Rosati, Luca Zampedri, Stefan Ludwig, Daniele Magagnotti e Piergiorgio Dellagiacoma basterà non strafare, con Andrea Zamboni pronto a conquistare sia la categoria Master che la classifica dello Scalatore. Fra le squadre i dubbi permangono, così come fra Vaia e Lorenzetti per il trono Master 1, uno dei più sentiti.

Alla “3TBIKE” spetterà dunque il compito più difficile, ricordando che domani scadrà il termine ultimo per iscriversi e portarsi a casa il pacco gara alla quota agevolata di 28 euro, sufficienti per partecipare alla “ciliegina sulla torta” di Trentino MTB presented by Rotalnord 2017.

Info: www.trentinomtb.com

 

Classifiche dopo la 6a tappa

 

Categorie Individuali:

 

Open

1 Longa Mattia Cannondale RH Racing; 2 Adaos Alvarez Franco Nicolas Ktm Torre Bike; 3 Crisi Emanuele Cannondale RH Racing;

 

Elite Sport

1 Rosati Marco Team Todesco; 2 Depaul Gabriele Team Spacebikes; 3 Verra Manuel Fassa Bike;

 

Femminile Unica

1 Zocca Lorena Sc Barbieri; 2 Mazzucotelli Simona Gs Massì Supermercati; 3 D’Amato Patrizia Team Bsr;

 

Junior

1 Tabarelli Leonardo Team Nob Selle Italia; 2 Toccoli Zaccaria Team Lapierre Trentino - Ale'; 3 Tonoli Emanuele X-Team Carbonhubo;

 

Master1

1 Vaia Francesco Team Todesco; 2 Lorenzetti Mattia SC Ala; 3; Clauser Andrea Asd Chero Group Team Sfrenati

 

Master2

1 Zamboni Andrea Carina - Brao Cafe'; 2 Forni Alessandro Team Orobica; 3 Presutto Alfonso Asd Gruppo Abici;

 

Master3

1 Zampedri Luca Sc Pergine; 2 Segata Claudio Team Todesco; 3 Giovanetti Mauro Acd Bik Bike;

 

Master4

1 Ludwig Stefan Team Bsr; 2 Nave Valentino Vertical Sport Ktm Team; 3 Bazzanella Michele Team Todesco;

 

Master5

1 Magagnotti Daniele Avesani Bike; 2 Redaelli Roberto Team Spacebikes; 3 Rigon Flaviano Team Rudy Project Xcr;

 

Master6

1 Dellagiacoma Piergiorgio Carina - Brao Cafe'; 2 Dalla Paola Mario Team Zanolini Bike Professional; 3 Arici Leonardo Racing Rosola Bike;

 

Cronoscalata Abbonati:

Femminile

1 Zocca Lorena Sc Barbieri; 2 D’Amato Patrizia Team BSR; 3 Benedetti Sandra Vertical Sport Ktm Team;

 

Maschile

1 Zamboni Andrea Carina - Brao Caffe'; 2 Rosati Marco Team Todesco; 3 Vaia Francesco Team Todesco;

 

Società

1 Vertical Sport Ktm Team; 2 Team Todesco; 3 Team Zanolini Bike Professional;

 

 

Calendario 2017

 

VALDINON BIKE -  7 maggio

PASSO BUOLE XTREME - 21 maggio

100 KM DEI FORTI - 11 giugno

DOLOMITICA BRENTA BIKE - 25 giugno

VAL DI SOLE MARATHON - 16 luglio

LA VECIA FEROVIA DELA VAL DE FIEMME - 6 agosto

3TBIKE - 27 agosto

 


Fonte notizia: http://www.newspower.it/comunicati/TrentinoMTB/Comunicati/TrentinoMTB_comu.htm


trentino mtb presented by rotalnord | trentino | mtb | newspower |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

VALDINON BIKE: PAULISSEN E SOSNA SUPER, ESORDIO “INTERNAZIONALE” PER TRENTINO MTB


TRENTINO MTB “SCOLLINA” CON QUALCHE SORPRESA ZANASCA ED EGGER COMUNQUE DAVANTI


GEORG PIAZZA BALZA IN TESTA A TRENTINO MTB. STEFANIA ZANASCA CONFERMA LA SUA LEADERSHIP


TRENTINO MTB: QUANDO IL GIOCO SI FA DURO…


TRENTINO MTB ELEGGE I PRIMI LEADER


TRENTINO MTB PRESENTED BY CRANKBROTHERS, PRIMA VINCENTE DI PALLHUBER E ZOCCA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Con il Tour il Monte Bondone è '4All'. Epic Ski Tour: l'evento tutto skialp

Con il Tour il Monte Bondone è '4All'. Epic Ski Tour: l'evento tutto skialp
Questo weekend sul Monte Bondone si parlerà solo di skialp Sabato scatta il Tour 4All, poi le due gare competitive (Epic e Vertical Race) Al ‘4All’ presenti anche Dal Medico, Merler, Felicetti e Fedrizzi Venerdì 21 serata con Tamara Lunger ed Expo Area a Trento Trento e il Monte Bondone si preparano ad ospitare due giornate di grandi eventi incentrati sullo scialpinismo, uno sport sicuramente duro e faticoso, ma che sa regalare emozioni lungo i pendii, e questa volta in notturna col frontalino. Sabato 22, oltre alle due gare competitive Epic e Vertical Race, andrà in scena alle ore 9.30 il Tour 4All, il raduno aperto a tutti, senza cronometraggio, per ch (continua)

DA LAGO DI TESERO 48 MINUTI DI “NORDIC SKI”. SKIRI TROPHY, LA VENOSTA, MARCIALONGA E…

DA LAGO DI TESERO 48 MINUTI DI “NORDIC SKI”. SKIRI TROPHY, LA VENOSTA, MARCIALONGA E…
Martedì 18 in onda la sesta puntata con interviste e news Tanti dettagli sulla 38.a edizione dello Skiri Trophy di sabato e domenica I commenti delle gare del weekend e curiosità su Marcialonga In onda su Trentino TV, AltoAdige TV, Welcome In TV e in streaming Di nuovo sul “palcoscenico” di Lago di Tesero! La sesta puntata della trasmissione “Nordic Ski” è stata ospite sul campo gara dello Skiri Trophy XCountry, l’evento dedicato ai giovani fondisti e in calendario questo fine settimana. Quasi un’ora di sci di fondo per entrare nel dettaglio della manifestazione proposta dal GS Castello, col presidente della società Alberto Nones, con Mario Broll, uno d (continua)

LA VENOSTA “OPEN” SI FA IN QUATTRO. GERMANIA, FINLANDIA, ITALIA E SVEZIA

LA VENOSTA “OPEN” SI FA IN QUATTRO. GERMANIA, FINLANDIA, ITALIA E SVEZIA
Colpaccio di Thomas Bing che recupera e vince la 33 km La finlandese Kati Roivas prenota il successo (33 km) fin dal via Il Team Internorm Trentino fa en-plein nella 23 km con Busin ed Eriksson Seconda gara nel weekend a Melago, successo in una splendida giornata di sole “La fortuna aiuta gli audaci”, ma certamente anche la determinazione. Gerald Burger per questo 2022 aveva programmato la 2.a edizione de La Venosta al Lago di Resia. Un’ambientazione unica per la 100.a tappa di Visma Ski Classics andata in scena ieri, ed anche per la gara di oggi, una ‘open’ valida anche come prova Challenger dello stesso circuito.Manca la neve? E allora tutti in Vallelunga, dove (continua)

IL RUGGITO DEI ‘VECCHI LEONI’ A LA VENOSTA. GJERDALEN E JOHANSSON, 10 KM DA RECORD

IL RUGGITO DEI ‘VECCHI LEONI’ A LA VENOSTA. GJERDALEN E JOHANSSON, 10 KM DA RECORD
La Venosta, quinta tappa di Ski Classics con un inedito formato Tord Asle Gjerdalen (1983) ha sorpreso tutti ed ha vinto con 18”99 su Nyenget Nel finale Britta Johansson Norgrenn (1983) mette il turbo e svernicia la Dahl Dopo i campioni delle lunghe distanze, domani gara open di 23 e 33 km Sole, cielo azzurro, neve, montagne da favola e… due grandi campioni. Oggi in Alto Adige Tord Asle Gjerdalen e Britta Johansson Norgren hanno dato la loro classica zampata vincendo la seconda edizione de La Venosta in un inedito format, una 10 km a cronometro da Kapron a Malga Melago. Spettatori inusuali stambecchi e camosci, risvegliati dal clamore dell’evento e dall’elicottero della TV: la Venos (continua)

CALCIATORI, RALLISTI, BIKERS E FONDISTI: LA MARCIALONGA È CALAMITA DI SPORTIVI

CALCIATORI, RALLISTI, BIKERS E FONDISTI: LA MARCIALONGA È CALAMITA DI SPORTIVI
Il 30 gennaio al via l’ex della Roma Riise, l’iridato Grönholm, Melandri, Longa e Valbusa Sport e politica: a dare il via il Ministro del Turismo Massimo Garavaglia Pista pronta, Marcialonga in rampa di lancio, sarà la 49.a E poi la combinata Craft, perché Marcialonga è anche ciclismo e running Sono 11 anni che la Marcialonga non si disputa il 30 gennaio, la data fissa è quella dell’ultima domenica del primo mese dell’anno, come succederà tra poco più di due settimane. Fino ad oggi, la granfondo trentina si è corsa il 30 gennaio negli anni 1972, 1977, 1983, 1994, 2000, 2005 e 2011. Quest’anno ricorre la 49.a edizione e il fermento è molto, come sempre. La pista, conferma il direttore gen (continua)