Home > Arte e restauro > Massimo Paracchini presenta Gianfranco Alessio e Valerio Bonadonna

Massimo Paracchini presenta Gianfranco Alessio e Valerio Bonadonna

scritto da: Massimo paracchini | segnala un abuso

Massimo Paracchini presenta Gianfranco Alessio e Valerio Bonadonna


La  Galleria Nelson Cornici di Vercelli  torna  di nuovo in scena  dopo la grande mostra grafica del Maestro internazionale E. Colombotto  Rosso e stavolta ci presenta due esponenti molto interessanti  del panorama artistico contemporaneo vercellese e cioè Gianfranco Alessio e Valerio Bonadonna detto Bonval. Come fa intendere il titolo della mostra, “Gli opposti si attraggono”,  gli artisti in questione sono sicuramente agli antipodi  riguardo all’espressione  artistica e al modo di rappresentare il mondo, ma certamente complementari.  Da una parte c’è Gianfranco Alessio  che,  grazie ad uno studio continuo e approfondito del disegno e ad un’acuta indagine psicologica del personaggio, ci presenta  i volti più celebri  del cinema e della musica internazionale, cogliendoli nelle loro espressioni più significative e più caratterizzanti: una galleria di ritratti, tutti ben riusciti grazie ad una pennellata ben dosata e raffinata, ad un’ottima resa  cromatica e ad un’attenzione ai particolari espressivi di ogni volto, il che richiede sempre grande concentrazione  e   impegno.  Dall’altra parte vi sono le opere di Valerio Bonadonna detto  Bonval  che, con fare istintivo e gestuale, ci presenta opere in cui indaga con notevole sensibilità cromatica i misteri dell’Universo e dell’interiorità umana. L’artista ha affinato nel tempo una tecnica personale che sicuramente s’ispira all’Action Painting americana e quindi all’uso del dripping in cui i colori si amalgamano dopo che vengono lasciati sgocciolare direttamente sulla tela; il risultato finale è sempre un’ottima performance  cromatica che rivela  un’innata capacità di cogliere l’insieme dei  colori di un Universo magico e misterioso tutto da scoprire attraverso una spontaneità  e una gestualità che indica una grande libertà d’animo.

 

Massimo Paracchini


Fonte notizia: http://www.youreporter.it/gallerie/Massimo_Paracchini_presenta_G_Alessio_e_V_Bonadonna/#1


Massimo Paracchini | Galleria Nelson Cornici | Gianfranco Alessio | Valerio Bonadonna |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Intervista di Alessia Mocci a Gianfranco Cambosu: vi presentiamo Il paese delle croci


SUPERFICI MATERICHE ED ENERGIA CREATIVA, GEOMETRIE FLUIDE E PITTOSCULTURE: L'EVOLUZIONE DELLA FORMA ESPRESSIVA SECONDO IL PITTORE MASSIMO PARACCHINI.


Galleria Nelson Cornici - Una vita per l'arte


UE: l’AD del Gruppo FS Italiane Gianfranco Battisti ricevuto a Bruxelles


FS Italiane-Snam, Gianfranco Battisti presenta l’accordo per lo sviluppo dei treni a idrogeno


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Massimo Paracchini espone a Barcellona

Massimo Paracchini espone a Barcellona
 Due  opere di Massimo Paracchini saranno video esposte a Barcellona. Il tour europeo iniziato dapprima a Roma a Palazzo Velli dal 27 febbraio al 2 marzo continuerà  a Barcellona al Museo Europeo dell’ Arte moderna (MEAM) in una delle prestigiose sale di Palazzo  Gomis dal 4 al 8 aprile, proprio in occasione della Biennale Internazionale di Barcellona. L’even (continua)

Massimo Paracchini dona un'opera alla Meeting Art

 Massimo Paracchini espone e dona una sua opera intitolata “Kromoexplosion Vortex in Kromotrance su arancio alchemico in Free Sprinkling Overflowing e Sparkling”, tecnica mista su tela con pieghe applicata su tela, dimensioni 90 x 90 cm, in occasione della ricorrenza dei quarant’anni di attività della prestigiosa Casa d’Aste Meeting Art e  di  Video Ve (continua)

Massimo Paracchini espone a Roma, a Barcellona e a Parigi

Massimo Paracchini espone a Roma, a Barcellona e a Parigi
 Due  opere di Massimo Paracchini saranno video esposte in alcune  principali  città europee. Il tour europeo inizierà dapprima a Roma a Palazzo Velli dal 27 febbraio al 2 marzo, poi a Barcellona al Museo Europeo dell’ Arte moderna (MEAM) in una delle prestigiose sale di Palazzo  Gomis dal 4 al 8 aprile, proprio in occasione della Biennale Internazional (continua)

Massimo Paracchini in "Sei sfumature di riso"

Massimo Paracchini in
Alcune opere di Massimo Paracchini sul tema della campagna vercellese vengono inserite come illustrazione del libro intitolato “Sei sfumature di riso” a cura di Paola Bernascone Cappi, Agostino Gabotti e Pier Luigi Pensotti, edizioni Effedì.  Il libro abbina in modo sapiente  gastronomia, cultura e arte, tre elementi che caratterizzano la città e il territorio v (continua)

Massimo Paracchini Free Sprinkling R- Evolution alla Meeting Art

Massimo Paracchini Free Sprinkling R- Evolution alla Meeting Art
 Venticinque opere astratte e informali di Massimo Paracchini vengono presentate dalla Casa d’aste Meeting Art di Vercelli in Corso Adda n. 11. Le opere sono già visibili dal 19 dicembre presso l’atrio della Casa d’aste. Il titolo della Mostra personale dell’artista è Free Sprinkling R-Evolution e durerà fino al 6 gennaio, giorno in cui l’art (continua)