Home > Economia e Finanza > Sterlina in calo: prese di profitto. Occhi puntati su Carney

Sterlina in calo: prese di profitto. Occhi puntati su Carney

scritto da: Elleny | segnala un abuso


La sterlina scivola contro le altre principali valute del Forex in questo avvio di settimana. A spingere gli investitori alle vendite sono soprattutto due driver. In primo luogo le prese di profitto a seguito dei rialzi della settimana scorsa, e in secondo luogo il dibattito a distanza tra il segretario degli affari esteri Boris Johnson e il capo delle statistiche U.K David Norgrove riguardo al contributo finanziario del Regno Unito all'UE. Quest'ultimo ha accusato Johnson di "un uso improprio delle statistiche ufficiali". La controversia riguarda i conti della Brexit, perché gira e rigira sempre lì è il nocciolo del problema.

Cosa succede alla sterlina

sterlinaNel frattempo gli investitori attendono le parole del governatore BoE Mark Carney che parlerà a Washington. Il mercato è in attesa di ulteriori indicazioni sul piano della banca centrale su un aumento di tasso. Le probabilità in aumento riguardo questa ipotesi avevano spinto verso l'alto la sterlina settimana scorsa (si può sfruttare in proposito il trading con Fibonacci forex strategia). La valuta è stata negoziata in territorio positivo anche nella sessione asiatica di oggi, ma poi è cominciato il calo.

La sterlina si è indebolita fino a 1.3533 contro il dollaro Il prossimo supporto possibile per la coppia è visto intorno alla regione 1.34. Calo anche contro lo Yen a 150,52. Infine il pound ha invertito da un primo livello di 0,8779 contro l'euro, indebolendosi fino a quota 0,8840 (ricordiamo che solo poco tempo fa si era arrivati ai massimi verso 0,93). Se dovesse indebolirsi ulterioremnte, si potrebbe ipotizzare un ritorno oltre il livello 0,90. Occhio però: se negoizate queste coppie assicuratevi di sfruttare sempre il miglior spread più bassi broker forex.

sterlina | fibonacci | spread | forex | trading |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Sterlina britannica in volo dopo l'intesa sulla Brexit


Nasce sterlina-oro.it il nuovo portale dedicato alla sovrana inglese


Sterlina, futuro in bilico in relazione ai negoziati sulla Brexit


Valore della sterlina britannica chiuse un mese di giugno fiacco, dopo il meeting Boe


Brexit e sterlina legate a filo doppio. Scenari in bilico per la GB


Sterlina positiva dopo il sondaggio del Guardian sulle elezioni


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Mercato dell'auto, l'Europa ha vissuto un altro anno flop

Se consideriamo i diversi principali Paesi dell'Unione Europea, l'unica che può sorridere è l'Italia, dov'è stato registrato un aumento del 5,5% In Europa il mercato dell'auto continua a vivere una situazione problematica. La crisi pandemica e la carenza di semiconduttori che blocca i processi produttivi, hanno innescato una nuova frenata nell'Europa occidentale.I numeri negativi del mercato dell'autoIl mercato che raggruppa i paesi della UE, il Regno Unito e l'Efta hanno infatti chiuso l'anno 2021 con un bilancio nuovamente negativo. In b (continua)

Miliardi che vanno in fumo nelle Borsa, penalizzate dalle minute della FED

La diffusione dei verbali dell'ultimo meeting di politica monetaria della FED hanno affossato le Borse. La banca centrale americana si è rivelata più falco del previsto, preannunciando non solo delle strette monetarie ma anche la riduzione del bilancio da 8.800 miliardi di dollari. Dopo il netto calo di Wall Street avvenuto ieri e quello delle piazze asiatiche arrivato nelle prime ore di questa g (continua)

Investimenti, i mercati azionari viaggiano in moderata salita

Giornata di acquisti sui mercati azionari del Vecchio Continente. Anche se comunque si è trattato di sessioni blande, perché il clima vacanziero ha prodotto volumi bassi di investimenti e neppure dal calendario economico arrivavano grandi spunti. Pesa anche la chiusura di Londra, oggi e domani. Nel mondo sono rimaste chiuse anche la Borsa di Hong Kong e quella australiana. A dare una piccola spin (continua)

Fallimento, per Evergrande la srtada sembra ormai tracciata

Evergrande, l’agenzia di rating Fitch ufficializza il default. Pechino lavora per scongiurare un effetto dominoLa crisi del colosso cinese Evergrande è sempre più profonda. Quasi definitiva. Siamo infatti sull'orlo del fallimento, come ha sancito l'agenzia di rating Fitch declassando ulteriormente la società immobiliare del Dragone (e delle sue sussidiarie Hengda Real Estate e Tianji Holding).Ever (continua)

Svalutazione, la Lira precipita ancora e la CBRT deve intervenire

La banca centrale della Turchia è stata costretta ancora una volta a intervenire con urgenza, per tamponare la svalutazione della moneta nazionale. Alla quale, sia chiaro, ha contribuito in modo diretto e notevole.Come procede la svalutazione della LiraI fatti. Tra martedì e mercoledì la Lira ha proseguito lungo il percorso ormai durevole di svalutazione, toccando e poi aggiornando il nuovo minimo (continua)