Home > Moda e fashion > Un nuovo talento Marta Jane Alesiani

Un nuovo talento Marta Jane Alesiani

scritto da: Cristinavannuzzi | segnala un abuso

Un nuovo talento Marta Jane Alesiani


Marta Jane Alesiani Arte e Fashion Mitologia greca nella collezione S/S 2018 Nuovi talenti che si affacciano al mondo del fashion e, tra tanti, un osservatorio speciale per il nuovo e vero talento Marta Jane Alesiani che, alla Milano Fashion Week 2017, ha incantato con accenni e contaminazioni assorbite dalla mitologia greca. Marta Jane Alesiani dal curriculum di prestigio per aver collaborato con molti grandi tra cui la storica maison Versace. Un continuo affermarsi per lei che presenta in questa occasione una collection S/S 2018 ispirata alle letture mitologiche dell'Antica Grecia unite al bicromatismo del bianco e nero, dettagli che fanno una firma stilistica, dietro alla quale si nasconde la creatività artigiana, rigorosamente made in Italy, con una chiara mission, l’unicità, il suo timeless, creazioni uniche dunque, per donne uniche, non banali, creature che raggiungono spunto e forza dal mondo dei colori della natura, della storia e dei ricordi, le sue forme, come origami, aspetti eleganti che si completano leggeri nei gesti, sottolineati dai bagliori dei materiali preziosi. Le sue collezioni sono capolavori delicatissimi, trame incantate, dove si ritrovano tutti i suoi sogni, creatività e fantasia fissate nelle sue creazioni ispirate a letture fantastiche, mitologiche, l’Antica Grecia sullo sfondo, dove la natura e le stagioni sono evoluzioni fantastiche, opere mostrate negli angoli più reconditi della mente, sono fissate da leggerezza e trasparenza, immagini, ma anche ricordi, racconti, un lavoro artigiano che crea delle forme che ti avvolgono, ti seducono, lasciandoti sorpreso da tanta leggerezza, questo è il mondo di Marta Jane Alesiani. Le sue creazioni bisbigliano formule magiche, sussurrando e seducendo, dilatando il concetto del bello, partendo da bozzetti visionari realizzati con tempera acrilica, il gioco di trasparenze degli abiti ricordano i fulmini di Zeus e le morbidezze, quelle delle vesti di Afrodite. Evidente l’unione tra il gioco iconografico della sacralità femminile, omaggiata in tutte le sue sfumature, dall'eleganza all'essenziale, dalla sensualità all'ironia. La designer ripropone un ritmo moderno che si proclama sempre più veloce e che evidenzia una figura femminile decisamente energica ed eclettica, anche qui ogni singolo abito trasferisce un messaggio, grande dedizione per il proprio lavoro fatto con passione e grande positività che prende vita ogni qual volta venga indossato. Grande magia per l’apertura di sfilata, una performance impeccabile con il ballerino Giorgio Colpani, che si esibisce con movimenti fluidi di danza che sinergicamente si incontrano con il mood della collezione. I tessuti si presentano con seta lucida, seta stampata, chiffon di seta, pizzi ricamati, rasi di seta , rete oro intrecciata a mano , piume ricamate tramate con fili dorati e blue. I colori scelti sono: il bianco /oro per l’eleganza, il nero/bianco per la modernità mentre il royal blue per la spiritualità. La stampa di collezione è stata ricavata da un quadro della stessa Marta che prende il nome dal monte più alto della mitologia greca, l’Olimpo, all'interno di essa, oltre alle geometrie optical, sono state stilizzate le più rilevanti divinità greche, da Zeus a Nettuno, da Atena a Bacco, in un intreccio fantastico di fauni ed esseri mitologici, sirene e ninfee. I tubini destrutturati presentano la metà dell’ abito costituita da una giacca da uomo e l'altra metà fatta di la trasparenze esaltanti il corpo di una donna sinuosa, mentre i mini abiti presentano inserti di pizzo alternati a morbidi volant, paillettes ricamate ornano gli abiti da sirena, alcuni capi hanno cinture gioiello e cappellini fascinator segno riconoscibile del brand, realizzati dalla stessa designer. Le giacche da donna evidenziano uno scollo foulard e pantaloni palazzo con passamanerie realizzate a telaio e per l’uomo giacche con rever diversi e giacche/bomber stampate che danno un tocco di eleganza allo stile sportivo. La linea accessorio, per rendere tutto armonico e perfetto, sempre disegnati dalla stilista, sono orecchini intrecciati di perle e pietre preziose, bracciali imponenti con torciglioni di rete dorata, collane con conchiglie e malachite, il tutto realizzato da Nabel jewels. www.martajanealesiani.com Crediti ph per l’occasione: Mario Marcelli Crediti ph: Gabriele Vinciguerra Le Salon de la Mode-management lesalondelamode@gmail.com Gabriella Chiarappa

fashion | moda | milano fashion week | collezione SS 2018 |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Jambow Jane “Sicurezza” è il nuovo singolo della band pop-rock composta da una famiglia italo-brasiliana


What a shame Mary Jane: online il videoclip stile anni ‘90 del singolo pop punk di Luca Sammartino


il battesimo firmato da TessitoreRicevimenti.it


Arriva in radio, sulle piattaforme digitali e negli store "MONDO DI PLASTICA", il nuovo singolo di Marta Brando & Paolo Agosta


Matrimonio stile Giapponese a Villa Marta Roma by TessitoreRicevimenti.it


Matrimonio a Villa Marta (Villa ricevimenti Roma)


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

5A EDIZIONE DEL PREMIO INTERNATIONAL EXCELLENCE AWARDS

5A EDIZIONE DEL PREMIO INTERNATIONAL EXCELLENCE AWARDS
dOPO LA PANDEMIA Napoli torna alla ribalta con il Premio organizzato dall’ imprenditore Gianfranco Unione con la direzione artistica di Luciano Carino, famoso image consulting Rai, che firmano la quinta edizione dell’International Excellence Awards celebrata nella meravigliosa cornice di Villa Taurinus a Pozzuoli. Arte, Cultura, Medicina, Teatro, Cinema, Scienza, Imprenditoria, Cucina intesa come Arte, Abbigliamento e Moda Couture, Giornalismo, Musica, Sociale, Design, la manifestazione, presentata da Gaetano Gaudiero, è nata con l’obiettivo di celebrare e insignire con un prestigioso riconoscimento “le Eccellenze” che si sono distinte nel corso dell’anno nei vari segmenti. International Excellence AwardsPozzuoli (Na) Villa Taurinus 31 ottobre ore 20.00 Dopo un anno di sosta forzata per la pandemia si celebra a Napoli la 5° edizione del Premio International Excellence Awards con la presenza di un parterre ricchissimo di presenze che spaziano dal mondo del giornalismo, al teatro, al cinema, alla musica, alla cucina, alla canzone, all’imprenditoria, all’asso (continua)

Luca Nannipieri e il suo libro "a cosa serve la storia dell'arte" tradotto e pubblicato all'estero

Luca Nannipieri e il suo libro
L'ultimo libro di Luca Nannipieri "A cosa serve la storia dell'arte", pubblicato in Italia da Skira, presentato al Senato della Repubblica, come il precedente libro di Nannipieri su Raffaello lo è stato alla Camera dei Deputati in occasione delle celebrazioni ufficiali dell'artista, viene ora dato alle stampe in Francia dalla casa editrice Editions L'Harmattan e distribuito nelle librerie francesi. Luca Nannipieri e il suo libro "A cosa serve la storia dell'arte" tradotto e pubblicato all'esteroConsacrazione internazionale per il noto critico d'arte   Parigi, 15 ottobre 2021  Il noto critico d'arte Luca Nannipieri, dopo le conferenze ospitate nei maggiori musei italiani, dalla Pinacoteca di Brera di Milano ai Musei Capitolini a Roma, vola in Francia, a Parigi, e (continua)

ISPIRAZIONI D'ARTE DI FILIPPO COGLIANDRO CHEF PER L'A CENA FUTURISTA

ISPIRAZIONI D'ARTE DI FILIPPO COGLIANDRO CHEF PER L'A CENA FUTURISTA
Martedì 19 ottobre alle ore 21, nella cornice dell’A Gourmet a Reggio Calabria si uniranno due universi, quello artistico del Futurismo, con le sue opere indagatrici di mistero e le sue tele-universo popolate da moduli carichi di colore protesi verso l'infinito e quello culinario, con la creativita' e l'abilita' tecnica dello Chef Filippo Cogliandro. L'evento nasce da un'idea di Elmar – Elisabetta Marcianò storica dell’Arte ed è l’affascinante e nostalgico argomento di cui oggi si occupa il mondo della cucina, messo in scena dallo chef Filippo Cogliandro ma anche far conoscere il mondo della pubblicità e dell’illustrazione del primo ‘900, un meraviglioso viaggio attraverso i cartelloni pubblicitari dell’epoca, un tuffo nel passato che, attraverso i ricordi, ci riporta ad un tempo che fu. 19 OTTOBRE 2021 "L’A Cena Futurista" Cena D'Arte & Spettacolo con ricette reinterpretate dallo Chef Filippo Cogliandro  La data della Cena D’Arte non è casuale, il 19 ottobre 1882 nasceva a Reggio Calabria Umberto Boccioni uno dei massimi esponenti del Futurismo.Pittore, scultore e avanguardista un artista attaccatissimo alle sue origini e alla terra Calabra tanto da confessare (continua)

Si conclude la settimana della moda 2021 a Milano con le sfilate virtuali di Fashion Vibes

Si conclude la settimana della moda 2021 a Milano con le sfilate virtuali di Fashion Vibes
RunWay Show Fashion Vibes è un evento che diventa un viaggio virtuale, una moderna prospettiva della moda combinando l’artigianato e l’alta moda, interpretando con gusto le evoluzioni più raffinate, dove avanzano la tecnologia e l’arte, lasciando liberi i designer di esprimere le loro ispirazioni per raccontare il valore simbolico della moda, comunicativo e riconciliante, che predispone all’ascolto e al dialogo con gli altri. E’ dunque l’unico strumento che mette insieme eleganza, informalità e sperimentazione, capace di uniformare tutti gli stili.   SFILATE IN DIGITALE SU PIATTAFORMA WEB Della 7° edizione RunWay Show Fashion Vibes 28 settembre ore 20,00 ·         COLLEZIONE “SEREIAS”  del Brand  VAN M·         COLLEZIONE “TRASHROOTS”del Brand TURTLEHORN·         Collezione del Brand BY VEL&n (continua)

IL VIAGGIO GREEN DI BEFW ALLA SETTIMANA DELLA MODA 2021 A MILANO

IL VIAGGIO GREEN  DI BEFW ALLA SETTIMANA DELLA MODA 2021 A MILANO
Chiude i battenti la Settimana della Moda Milanese dove è stata notata una grande attenzione ai temi della sostenibilità e dell'inclusione, l'industria della moda sta davvero diventando più green anche su esempio del Team degli 8 designer presentati dalla Brasil Eco Fashion Week - BEFW, la prima Fashion Week dell’America Latina interamente dedicata al tessile circolare.  SETTIMANA DELLA MODA A MILANOBilancio sulle tendenze di sostenibilità  SETTIMANA DELLA MODA A MILANOBilancio sulle tendenze di sostenibilità Chiude i battenti la Settimana della Moda Milanese dove è stata notata una  grande attenzione ai temi della sostenibilità e dell'inclusione, l'industria della moda sta davvero diventando più green anche su esempio del Team  (continua)