Home > Altro > Valentino Macri, professionista specializzato in comunicazione, new media ed eventi

Valentino Macri, professionista specializzato in comunicazione, new media ed eventi

scritto da: Articolinews | segnala un abuso


Affermato professionista in ambito comunicativo, Valentino Macri sviluppa nel corso della propria carriera elevate competenze relative all'organizzazione eventi, che lo portano a ricoprire ruoli di responsabilità all'interno di importanti realtà del settore.

Valentino Macri

Panoramica professionale di Valentino Macri

Originario di Berna (Svizzera), dove nasce nel 1971, Valentino Macri si trasferisce ben presto a Torino. Qui porta avanti il proprio percorso formativo, conseguendo prima il diploma di maturità scientifica presso l'Istituto Salesiano "Valsalice", per poi ottenere la Laurea in Lettere Moderne presso l'Università degli Studi di Torino. Completa la sua formazione superiore il conseguimento del Master in Comunicazione Pubblica, di Impresa e Relazioni Industriali presso il Centro Formazione e Studi Sociali "Pietro Desiderato". Il 1988 è l'anno in cui intraprende la strada del giornalismo, allacciando collaborazioni con riviste e periodici tra cui Piemonte Opinioni, ovvero l'house organ di Associazione ACAI, oltre che con l'ufficio stampa interno al Centro Formazione e Studi Sociali "Pietro Desiderato". Tali esperienze gli valgono l'iscrizione all'Albo dei Giornalisti Pubblicisti in seno all'Ordine Regionale del Piemonte. Il percorso professionale di Valentino Macri prosegue con l'assunzione del ruolo di Web Content Manager presso Telecom Italia Lab, per poi entrare a far parte, nel 2002, di Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura. Qui porterà avanti una collaborazione della durata di oltre un decennio, in cui, a vari livelli, svolgerà la mansione di responsabile eventi e comunicazione. A partire dal 2017 Valentino Macri opera in qualità di Community Manager presso la società di comunicazione per eventi, incentrata sui media digitali, Nova Pop Communication.

Valentino Macri e i ruoli di responsabilità

Consolidata la propria esperienza in materia di giornalismo e comunicazione, Valentino Macri fa il proprio ingresso nel 2002 all'interno della Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura, protraendo un fruttuoso percorso all'interno del comparto organizzativo e di comunicazione degli eventi, di cui assume la responsabilità. Nel ruolo di Responsabile dell'Ufficio Operatori Professionali si occupa di promuovere e sviluppare le relazioni con gli operatori, curando al contempo la newsletter e la mailing list del Salone Internazionale del Libro. Assume, nel 2006, la carica di Coordinatore Generale, così come disposto dal CdA della Fondazione: in virtù di questo incarico gestisce i rapporti con interlocutori importanti quali istituzioni ed enti, di carattere sia pubblico, che privato, nazionali e internazionali, con il fine di elaborare e portare a compimento i programmi definiti. In parallelo a tale attività, e fino al 2016, Valentino Macri ha mantenuto la supervisione su tutti gli eventi e le iniziative organizzate, della comunicazione esterna, delle attività di carattere istituzionale, insieme alla gestione del personale e del bilancio dei progetti della Fondazione.

Valentino Macri |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Business Developer e Community Manager: il ritratto professionale di Valentino Macri


Come rendere un evento più attrattivo? L’opinione di Valentino Macri


Eventi, come reperire e mantenere gli sponsor: l’esperienza di Valentino Macri


I sanitari bagni elementi per impreziosire la propria stanza da bagno


Arriva Inventaria


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Energie rinnovabili: focus sulle attività di Gruppo Green Power

Gruppo Green Power è una realtà attiva nell’ambito dei servizi connessi alle energie rinnovabili e all’efficientamento energetico Sostenibilità, impegno per l'ambiente e sicurezza sono alcuni dei fattori che hanno consentito a Gruppo Green Power di raggiungere una posizione di primo piano nei comparti delle energie rinnovabili e delle soluzioni di efficientamento energetico in Italia.Gruppo Green Power, l'etica sostenibile nei servizi energeticiCon sede a Mirano, in provincia di Venezia, Gruppo Green Power&nbs (continua)

Vaccino antinfluenzale, Susanna Esposito: “Copertura indispensabile per lotta al Covid”

Quest'anno la stagione influenzale rischia di avere effetti devastanti: la prevenzione è indispensabile, ha dichiarato la dottoressa Susanna Esposito.Susanna Esposito: perché vaccinarsi contro l'influenzaNegli ultimi giorni Paesi quali Stati Uniti e Gran Bretagna hanno dato il via alle prime vaccinazioni contro il Covid-19, mentre in Europa si inizierà a fine di dicembre. Ma prima di affronta (continua)

FME Education: l’impegno di Chiari, la nuova capitale italiana del libro

Realtà attiva nella diffusione della cultura, FME Education segnala il nuovo riconoscimento ottenuto dal Comune di Chiari, "Capitale italiana del libro 2020".FME Education: la condivisione delle attività dell'Amministrazione di ChiariPatria della nota Rassegna della Microeditoria da ormai 18 anni, la città di Chiari è conosciuta anche come "Città che legge", titolo attribuitole nel 2017 (continua)

Federico Motta Editore: il lavoro di Barbieri dedicato alla storia del fumetto

Il Fumetto, pubblicato all’interno dell’opera Età Moderna di Federico Motta Editore, conduce il lettore in un viaggio alla ricerca delle origini di uno dei media più recenti Da intrattenimento a vera e propria forma d'arte: l'evoluzione del fumetto nell'opera di Federico Motta Editore.Federico Motta Editore: la nascita del fumettoUno dei primi intellettuali che in Italia ha riconosciuto il fumetto come espressione artistica è stato Umberto Eco, che ha dedicato al medium alcuni capitoli del suo Apocalittici e integrati. Era il 1964: fino a quel momento, nel Paese (continua)

Tra Wikipedia e cellulari: l’emergenza lettura nell’intervista ad Andrea Mascetti (Cariplo)

Tra Wikipedia e cellulari: l’emergenza lettura nell’intervista ad Andrea Mascetti (Cariplo)
Bisogna salvare le librerie indipendenti e migliorare l’offerta letteraria: è l’opinione di Andrea Mascetti, Coordinatore della Commissione Arte e cultura di Fondazione Cariplo, intervistato dalla rivista “Pangea” Andrea Mascetti: Wikipedia e qualità dell'offerta letteraria tra le cause della riduzione della lettura.Andrea Mascetti: "Lettori decrescono di anno in anno"Esiste un'altra crisi che l'Italia sta affrontando in questi anni, una crisi di cui pochi sono a conoscenza. Ed è quella relativa alla lettura. "Siamo di fronte a un'emergenza: la lettura, nel nostro Paese, sta diventando una rarità": a s (continua)