Home > Altro > CHEP PREMIATA CON L’IGD JOHN SAINSBURY LEARNING AND DEVELOPMENT AWARD

CHEP PREMIATA CON L’IGD JOHN SAINSBURY LEARNING AND DEVELOPMENT AWARD

articolo pubblicato da: Sound PR | segnala un abuso

In primo piano: realtà virtuale e soluzioni Last Mile Milano, 12 ottobre 2017 – CHEP, lo specialista delle soluzioni per la supply chain a livello mondiale, si è classificata tra i vincitori dei prestigiosi IGD Awards 2017. I nomi dei premiati sono stati annunciati durante l’annuale cerimonia con gala per la consegna dei premi tenutasi a Londra il 3 ottobre. A CHEP è stato assegnato l’IGD John Sainsbury Learning and Development Award per aver combinato Category Management e Virtual Reality (VR) al fine di mostrare il valore e i vantaggi dell’utilizzo delle sue piattaforme, ad esempio i minipallet, come soluzioni di merchandising riutilizzabili nei punti vendita. Lo strumento della realtà virtuale utilizza i principi del Category Management per sviluppare la comprensione di collaboratori e clienti in una stimolante ambientazione di punto vendita virtuale. Come afferma Stuart Comer, Head of Learning and Development presso Sainsbury’s: “CHEP ha dimostrato chiaramente come un approccio all’apprendimento e allo sviluppo innovativo e stimolante non solo può trasformare l’impegno e la capacità dei collaboratori ma anche rivoluzionare la definizione della strategia e della direzione d’impresa.” “Autentica iniziativa di carattere globale, l’approccio di CHEP basato sulla realtà virtuale per migliorare la logistica ‘last mile’ [1]ha apportato un valore aggiunto che va ben oltre i tradizionali confini della sua attività, consentendo all’azienda di comprendere i suoi clienti e di creare così soluzioni credibili in collaborazione con questi ultimi.” La maggioranza dei vincitori degli IGD award è stata selezionata da una giuria che opera nelle diverse fasi della supply chain del “food & grocery” (prodotti alimentari da supermercato). IGD è una fondazione che si occupa di istruzione e formazione e che canalizza l’esperienza in iniziative create per aiutare il settore del food and grocery a rispondere alle esigenze del pubblico. Si tratta di un’organizzazione globale, con esperti presenti in Regno Unito, Asia e Nord America. Christophe Loiseau, Senior Vice President di CHEP for Last Mile Solutions (LMS), ha dichiarato: “Abbiamo sviluppato uno strumento di realtà virtuale che consente a collaboratori e clienti di apprendere - tramite principi di category management - il valore, i vantaggi e l’utilizzo delle piattaforme CHEP come soluzioni di merchandising riutilizzabili negli store rispetto ad altre alternative”. “Grazie alla realtà virtuale, CHEP è in grado di supportare i clienti nel vendere di più con minor sforzo, riducendo l’out of stock e migliorando il replenishment. Il nostro è un grande impegno per l’innovazione e la collaborazione, al fine di massimizzare efficienza e sostenibilità lungo le supply chain”. CHEP è un esperto in Shopper Marketing[2] e aiuta i clienti a soddisfare le esigenze dello shopper. L’innovazione è uno dei pilastri della strategia Last Mile Solutions (soluzioni per la logistica dell’ultimo miglio) di CHEP e si basa su Promo Tracking (Internet of Things), connettività di shopper e prodotti e realtà aumentata. [3] CHEP ha iniziato il suo viaggio nella realtà virtuale in Spagna. Il team ha realizzato una simulazione VR con un partner del settore (New Horizons) per il punto vendita di un’importante catena della grande distribuzione. È stato creato un ipermercato virtuale per fornire consigli di gestione delle categorie merceologiche su come rispondere alle esigenze degli shopper da una prospettiva diversa, utilizzando lo strumento della realtà virtuale. Questo progetto è stato considerato un successo poiché il retailer ha deciso di attuare i cambiamenti suggeriti. E proprio sulla scia di questo successo, CHEP ha deciso di lanciare l’approccio basato sulla realtà virtuale tramite CHEP Europe in Gran Bretagna, Francia, Portogallo, Benelux, Germania, Polonia e ITALIA e tramite CHEP North America negli Stati Uniti e in Canada. Note: 1 - ‘Last mile’ (ultimo miglio) è un termine utilizzato nella gestione della supply chain e nella pianificazione dei trasporti per descrivere i movimenti di persone e cose da un hub di trasporto alla destinazione finale. 2 - Shopper marketing significa “comprendere come si comportano i potenziali consumatori di un prodotto in qualità di shopper, in canali e formati differenti, e sfruttare le informazioni ottenute a vantaggio di tutti gli stakeholder, intesi come marchi, consumatori, retailer e acquirenti 3 - La realtà aumentata (AR) è la visione diretta o indiretta, in tempo reale, di un ambiente fisico del mondo reale i cui elementi vengono “aumentati” da impulsi sensoriali del mondo reale estratti da quest’ultimo o generati da computer, come per esempio audio, video, grafiche o dati GPS. Fa riferimento ad un concept più generale, chiamato computer-mediated reality (realtà mediata dall’elaboratore), in cui una visione della realtà viene modificata (se possibile persino ridotta, anziché aumentata) da un computer. Informazioni sugli IGD Awards I vincitori degli IGD Awards sono stati selezionati da una giuria di esperti del settore, inclusi rappresentanti di IGD e di aziende che operano nelle diverse fasi della supply chain del food and grocery. Nel 2017, per la prima volta in assoluto, tre premi sono stati assegnati da shopper - si tratta dell’IGD Food-to-Go Operator of the Year, dell’IGD Online Retailer of the Year e dell’IGD Retailer of the Year – tramite il servizio ShopperVista di IGD, l’osservatorio dei comportamenti dei ‘grocery shopper’ britannici. IGD è una fondazione che si occupa di istruzione e formazione per il settore food and grocery e che conduce ricerche a beneficio del pubblico. Informazioni su CHEP CHEP è un fornitore globale di soluzioni di supply chain per i settori dei beni di consumo, prodotti freschi, bevande, produzione e distribuzione in oltre 60 Paesi. Offre una vasta gamma di piattaforme operative e soluzioni logistiche, oltre a servizi di supporto pensati per aumentare le performance e diminuire i rischi, migliorando nel contempo la sostenibilità ambientale. CHEP, grazie a più di 12.500 dipendenti e circa 300 milioni di piattaforme riutilizzabili (pallet e contenitori), garantisce una copertura globale e un valore eccezionale, a supporto di oltre 500.000 punti di consegna e ritiro per marchi globali come Procter & Gamble, Sysco e Nestlé. CHEP è parte del Gruppo Brambles, a cui fa capo un portafoglio che comprende IFCO, fornitore leader di imballaggi riutilizzabili in plastica (RPC) per la supply chain di prodotti freschi a livello globale, oltre a divisioni di business specializzate in soluzioni di contenitori per il settore automotive. Per ulteriori informazioni, visitare www.chep.com. Per informazioni sul Gruppo Brambles, visitare www.brambles.com. SOUND PR per CHEP Giulia Serazzi/ Ilaria Sala Via Stradivari 7 20131 Milano Tel. +39 02 205695.1 g.serazzi@soundpr.it/ i.sala@soundpr.it www.facebook.com/SoundPR


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

CHEP e la Federazione Europea dei Banchi Alimentari insieme per alleviare la fame e ridurre lo spreco di cibo


Endurance Technologies e CHEP si aggiudicano il riconoscimento Environmental Sustainability Excellence alla sesta edizione degli Automotive Global Awards


Chep, Ferrarelle, P&G e Conserva: insieme per cambiare la supply chain


this speech collected Zi Zi students usually written down


CHEP: novità nel management per EMEA e America Latina


Findus sceglie la soluzione CHEP per i suoi top brand nel rispetto dell'ambiente


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

KLIMAHOUSE 2019: L’INNOVAZIONE MYDATEC PER RISPONDERE ALLE DIVERSE ESIGENZE DI CLIMATIZZAZIONE

KLIMAHOUSE 2019: L’INNOVAZIONE MYDATEC PER RISPONDERE ALLE DIVERSE ESIGENZE DI CLIMATIZZAZIONE
L’appuntamento di Bolzano ospiterà la presentazione della rinnovata offerta MyDATEC implementata in progetti all’avanguardia come la prima casa in acciaio in corso di certificazione CasaClima Gold MyDATEC, marchio Telema che propone sistemi innovativi per la climatizzazione ed il controllo della qualità dell’aria con recupero energetico per gli ambienti residenziali e del terziario, conferm (continua)

All’asta macchinari e impianti di “Annalisa” azienda campana operante nel settore alimentare Dal 17 al 24 gennaio 2019 Troostwijk gestirà la vendita online di quasi 500 lotti

All’asta macchinari e impianti di “Annalisa” azienda campana operante nel settore alimentare Dal 17 al 24 gennaio 2019 Troostwijk gestirà la vendita online di quasi 500 lotti
Milano, 3 dicembre 2018 – 5 milioni di tonnellate di produzione di cui 2 milioni coprono il consumo nazionale e i restanti 3 destinati all’export. Questi alcuni numeri dell’industria conserviera italiana che rappresenta indubbiamente un fiore all’occhiello nell’economia nazionale, pur avendo registrato, nel 2017, un trend di flessione a causa della stagnazione dei consumi e della crescita della co (continua)

Brambles premiata dal Learning & Performance Institute

Brambles premiata dal Learning & Performance Institute
Uno dei tratti distintivi della strategia del Gruppo consiste nella formazione dei dipendenti per contribuire a rendere più efficienti i processi e la fornitura dei servizi aziendali Londra – 5 novembre 2018 – Brambles, società di logistica leader del settore che opera principalmente tramite i marchi CHEP e IFCO, è stata recentemente insignita del “Learning Programme of Excellence” 2018 dal pre (continua)

Macchinari per la lavorazione di carni e semilavorati all’asta con Troostwijk: dal 13 al 20 novembre oltre 500 i lotti gestiti dalla nota casa d’aste online europea

 Macchinari per la lavorazione di carni e semilavorati  all’asta con Troostwijk: dal 13 al 20 novembre oltre 500 i lotti  gestiti dalla nota casa d’aste online europea
Milano, 29 ottobre 2018 – Il 2017 si è attestato come un anno complessivamente positivo per il comparto della lavorazione delle carni: nonostante l’aumento dei costi delle materie prime dovuto alla minore disponibilità delle stesse, il mercato ha fornito comunque segnali positivi con incrementi registrati sia sul fronte dei consumi nazionali che su quelli relativi all’export. Il Rapporto Annual (continua)

Fonti di Vinadio e CHEP: collaborazione all’insegna della sostenibilità

Fonti di Vinadio e CHEP: collaborazione  all’insegna della sostenibilità
La partnership tra le due aziende ottimizza la gestione della supply chain, garantendo massima efficienza, flessibilità, sicurezza e garanzia degli standard produttivi Milano, 22 ottobre 2018 – Continua ad arricchirsi l’elenco di marchi prestigiosi che affidano a CHEP la movimentazione dei propri prodotti sul territorio nazionale: Fonti di Vinadio, leader nel mercato delle acque minerali con (continua)