Home > Eventi e Fiere > “Water Brands” e “Super Brands”: il 21 ottobre 2017 a Milano due grandi eventi al Festival della Crescita

“Water Brands” e “Super Brands”: il 21 ottobre 2017 a Milano due grandi eventi al Festival della Crescita

scritto da: Redoffice3 | segnala un abuso

“Water Brands” e “Super Brands”: il 21 ottobre 2017 a Milano due grandi eventi al Festival della Crescita


Al Palazzo delle Stelline di Milano (il primo alla Cult Library, il secondo alla Visions Hall), sabato 21 ottobre alle ore 17 e alle 18.30 si svolgeranno due eventi, all’interno del Festival della Crescita: il primo tratterà di “Water Brand” e del libro “La logica del fluire. Che mercato saremo”, il secondo di “Super Brands” e del volume "Super Brands. Da grandi poteri, grandi responsabilità". Interverranno nel primo incontro Fabrizio Bellavista, Luisa Cozzi, Alessandro Donadio, Cinzia Marulli Ramadori, Massimo Soriani Bellavista, Massimo Giordani e l’Hub UmanitAumentata, con un ampio spazio di condivisione con la platea e nel secondo Sergio Tonfi e Daniela Aleggiani, moderati da Francesco Morace, ideatore del Festival della Crescita

A conclusione della giornata di sabato 21 ottobre, al Festival della Crescita 2017, un doppio appuntamento al Palazzo delle Stelline di Milano proteso, in maniere diverse, verso nuovi scenari delle marca...

Perchè le aziende dovrebbero interessarsi di emozioni, oralità e localismo 4.0? A questa domanda si cercherà di dare una risposta durante l’evento “Water Brands”, dalle ore 17  alle 18.30 alla Cult Library del Palazzo delle Stelline di Milano. Seguirà una conversazione attorno al libro “La logica del fluire. Che mercato saremo”.

“Qual è il ruolo futuro dei Super Brands?” è invece il titolo del secondo momento in cui si parlerà delle marche e del loro futuro, con una conversazione attorno al libro “Super Brands. Da grandi poteri, grandi responsabilità”, dalle 18.30 alle 19.30 (seguirà un aperitivo) alla Visions Hall, sempre al Palazzo delle Stelline.

Sabato 21 ottobre, infatti, il Festival della Crescita sarà focalizzato sulla comunicazione e le frontiere del marketing, dei linguaggi e delle relazioni.

“WATER BRANDS”

“Water Brands” vedrà la partecipazione di Fabrizio Bellavista, partner Emotional Marketing Research; Luisa Cozzi, digital PR; Alessandro Donadio, HR Innovation Leader PwC; Cinzia Marulli Ramadori, sinologa e poetessa; Massimo Soriani Bellavista, founder 'Creattività'; Massimo Giordani, vice presidente Associazione Italiana Sviluppo Marketing e l’Hub UmanitAumentata, con un ampio spazio di condivisione con la platea. Si parlerà di oralità, emozioni e di localismo 4.0 in azienda e non solo in una conversazione attorno ai temi del libro di Fabrizio Bellavista e Luisa Cozzi “La logica del fluire. Che mercato saremo”.

“Durante questo evento verranno poste molte domande sulla situazione delle aziende” spiega Fabrizio Bellavista “quali: ci sono aziende aperte alla condivisione continua e connesse con le ricchezze del territorio? Sono 'responsive' pur mantenendo una matrice valoriale consolidata? Formate ed informate in tempo reale, sono votate ad un ‘WE Rationing’? Sono capaci di gestire le contraddizioni che spesso vedono contrapposte innovazione tecnologica e recupero della tradizione? Ed infine: c'è una via italiana all'economia del 'noi'?”.

 

“SUPER BRANDS”

Si parlerà delle marche e del loro futuro, con una conversazione attorno al libro “Super Brands. Da grandi poteri, grandi responsabilità” (appena uscito nella collana Franco Angeli dedicata al Corporate & Marketing Communication con la prefazione di Francesco Morace) nell’incontro “Qual è il ruolo futuro dei Super Brands?” in cui interverrà l'autore del libro, Sergio Tonfi (Editor & Promoter di Superbrands, l’importante programma di aggregazione delle eccellenze di brand) con Daniela Aleggiani (Corporate Communication Manager di 3M), introdotti e moderati da Francesco Morace (Presidente di Future Concept Lab e ideatore del Festival della Crescita). Seguirà un aperitivo a conclusione di questa giornata del Festival.

Sostiene che abbiamo bisogno dei Super Brands Sergio Tonfi: “quale potrà essere il futuro dei grandi brand in un panorama in cui sembra che tutto passi esclusivamente da un ecosistema digitale disintermediato e fin troppo democratico? E’ la domanda cruciale cui cercheremo di dare risposta durante l’incontro; la tesi è che i Super Brands sono i supereroi del nostro tempo: devono usare i loro super poteri per perseguire gli obiettivi economici con un approccio strategico più sostenibile e rispettoso che sia in grado di costruire relazioni significative e rilevanti con le persone. Devono mettere quei poteri (l’innovazione, la comunicazione, la relazione) al servizio di sfide epocali per la nostra società e scegliere uno scopo (“purpose”) che li sfidi ad uscire dalla loro comfort zone per unire le forze e raggiungere risultati straordinari e per farlo porteremo la testimonianza di 3M grazie alla presenza sul palco di Daniela Aleggiani”.

Il Festival della Crescita è un grande evento itinerante, al suo terzo anno consecutivo; è un progetto curato e realizzato da Future Concept Lab e dal sociologo Francesco Morace con l’obiettivo di creare un circolo virtuoso tra i protagonisti della crescita e dello sviluppo per una crescita felice e possibile del ‘Sistema Italia’.

 

http://www.festivalcrescita.it/wp-content/uploads/2017/03/programma_milano_2017.pdf


Fonte notizia: http://www.festivalcrescita.it/wp-content/uploads/2017/03/programma_milano_2017.pdf


festival crescita 2017 water brands | festival crescita 2017 super brands | festival crescita 2017 fabrizio bellavista | festival crescita 2017 sergio tonfi | festival crescita 2017 francesco morace |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Three Fixes to Fashion's Sustainability Problem


Wigs Gatz Saarbrücken Second Hair Toupet Haarteil wigsen.com


19 ottobre esce l'ultimo album di Danilo Amerio


Intervista a Luca Pagetti: Coven Egidio al Perfume Factory (Cosmoprof 2017)


SHOP ONLINE PRODOTTI PER PISCINE - SPEDIZIONE GRATUITA FINO AL 31 DICEMBRE 2015


"Domenica In " - Mara Venier e Gianni Boncompagni i più amati della fortunata trasmissione. Lo dice il Web!


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Diretta con “Da Gutenberg a Zuckerberg, che emozione!”, martedì 26 maggio 2020 dalle ore 14.30 alle 16

Diretta con “Da Gutenberg a Zuckerberg, che emozione!”, martedì 26 maggio 2020 dalle ore 14.30 alle 16
Le frontiere dell'editoria del terzo millennio ed i segreti per una strategia di content curation e storytelling efficace, fra tecnologia ed umanità Come riconoscere le nuove forme di editoria digitale che possono diventare modelli di business validi e replicabili? Come rendere la propria comunicazione multi-canale coerente ed efficace? Risponderà a queste ed altre domande un evento AISM - Associazione Italiana Sviluppo Marketing a cura di Emotional Marketing Lab e MIURA: dalla prima Bibbia sino a «Facebook Augmented Reality» passando per (continua)

La desiderabilità del segno a Milano: brand design, calligrafia e agopuntura urbana

La desiderabilità del segno a Milano: brand design, calligrafia e agopuntura urbana
“La desiderabilità del segno” è un concept a tre voci con Paolo Rossetti, Simonetta Ferrante e Matteo Pettinaroli, in cui è possibile immergersi in una ramificazione di segni, una texture di relazioni, una trama di gesti Designing Happiness a 100 anni da Bauhaus L’incontro “La desiderabilità del segno”, avvenuto nel centesimo annive (continua)

La desiderabilità del segno

La desiderabilità del segno
La desiderabilità del segno Un incontro tra arte, design e trasformazione urbana, a cento anni dall’esperienza Bauhaus con al centro la desiderabilità, motore che fa girare l'esistenza “La desiderabilità del segno”. Un incontro a tre voci, Paolo Rossetti, Matteo Pettinaroli, Simonetta Ferrante in cui è possibile immergersi in una ramificazione di segni, una texture di relazioni, una trama di ge (continua)

“Robots & Rinascimento”, l’intelligenza artificiale si connette con il patrimonio creativo italiano e la visione 4.0

“Robots & Rinascimento”, l’intelligenza artificiale si connette con il patrimonio creativo italiano e la visione 4.0
Il meeting svoltosi il 30 gennaio 2018 ha visto protagonista il robot NAO della Scuola di Robotica che ha interagito con gli ospiti. L’incontro, presentato da “LA LOGICA DEL FLUIRE. CHE MERCATO SAREMO” e “COPERNICO”, ha incluso gli interventi di Fiorella Operto, Fabrizio Bellavista e Stefano Lazzari e un saluto di benvenuto di Federico Lessio mentre Luisa Cozzi ha (continua)

Milano Food City 2017. Gifasp premia la prevenzione dello spreco alimentare

Milano Food City 2017. Gifasp premia la prevenzione dello spreco alimentare
Durante l’evento Milano Food City #famedivero, il 9 maggio 2017 presso lo Spazio BASE, nell’epicentro del ‘fuorisalone’ della Food Week, Francesca Meana, designer e membro del comitato esecutivo di Gifasp, ha consegnato un doppio riconoscimento ai migliori lavori presentati per il progetto-laboratorio “140 caratteri o un'immagine” a due classi della Scuola p (continua)