Home > Altro > Il Premio Logistico dell’anno 2017 a CHEP Italia, Coop Italia, Deco Industrie e Sorgenti Emiliane Modena per il progetto “Trasporto collaborativo multiplayer”

Il Premio Logistico dell’anno 2017 a CHEP Italia, Coop Italia, Deco Industrie e Sorgenti Emiliane Modena per il progetto “Trasporto collaborativo multiplayer”

scritto da: Sound PR | segnala un abuso

Il Premio Logistico dell’anno 2017 a CHEP Italia, Coop Italia, Deco Industrie e Sorgenti Emiliane Modena per il progetto “Trasporto collaborativo multiplayer”


Milano, 20 ottobre 2017 – Il prestigioso riconoscimento di “Premio Logistico dell’anno 2017”, è stato assegnato a CHEP Italia, Coop Italia, Deco Industrie e Sorgenti Emiliane Modena per il progetto realizzato insieme con il nome “Trasporto collaborativo multiplayer”. CHEP Italia, leader nei servizi di pallet pooling, si aggiudica per la sesta volta il premio, arrivato alla sua tredicesima edizione e curato da Assologistica ed Euromerci. Nato nel 2017, il progetto “Trasporto collaborativo multiplayer” ha l’obiettivo di sviluppare collaborazioni in grado di tradursi in benefici misurabili per tutti gli attori nella catena di fornitura, offrendo nuove risposte ai cambiamenti del mercato, implementando economie di scala e sinergie di filiera tra i diversi attori per ridurre l’impatto ambientale e aumentarne l’efficienza. Il “Trasporto collaborativo multiplayer” si pone infatti come leva di ottimizzazione della filiera di trasporto, poiché consente di mettere in sinergia tratte di trasporto in reverse logistics con tratte di consegna dei clienti, mediante il riempimento di mezzi con carichi di pallet vuoti. Le sinergie sono state sviluppate al fine di rendere più efficiente e sostenibile la logistica collegata alle spedizioni con prodotti a marchio del distributore da parte dei fornitori Sorgenti Emiliane Modena e Deco Industrie verso il comune cliente Coop Italia, con utilizzo di pallet pooling CHEP. “Efficienza e sostenibilità sono obiettivi fondamentali per Coop Italia e per i suoi partner”, ha commentato Giuseppe Bertini, Direzione Logistica e Supply Chain Coop Italia, la più grande catena italiana nel mercato della distribuzione dei beni di largo consumo. “Riteniamo che la collaborazione sia un elemento chiave per migliorare la catena di fornitura aumentandone l’efficienza e riducendone l’impatto ambientale”, aggiunge Theo Ricoveri, Responsabile Sviluppo Logistico Food, Coop Italia. Come spiega Federica Ferrario, Senior Manager Supply Chain di CHEP Italia, “questo progetto garantisce una sensibile riduzione dei viaggi con camion a vuoto, delle emissioni di CO2 e dei costi per tutti gli attori coinvolti. Il risparmio totale del progetto è quantificato in circa 19.000 Km percorsi dai camion su base annua con una riduzione di 20 tonnellate di CO2. In futuro è previsto un ulteriore sviluppo attraverso l’implementazione di un’applicazione mobile sulle linee in sinergia per una gestione dematerializzata dei documenti”. “Collaborare a progetti di partnership con i clienti e con i fornitori significa ricercare ottimizzazioni lungo l’intera filiera, a vantaggio di tutti gli attori coinvolti: del consumatore finale e del nostro ambiente”, afferma Amedeo Fanti, Direttore Amministrativo, Finanziario e Controllo di Deco Industrie, Azienda che progetta, realizza e confeziona detersivi per la cura della casa e della persona, nonché alimenti da forno, dolci e salati. “La nostra Azienda è da sempre molto attenta allo sviluppo di progetti come questo, che coinvolgono in un circolo virtuoso sia i fornitori che i clienti, attraverso partnership green di valore”, ha aggiunto Marcello Fiorani, Amministratore Delegato Sem S.p.A. Sorgenti Emiliane Modena, tra i principali operatori in Italia attivi nell’imbottigliamento, produzione e distribuzione di Acque Minerali Naturali e soft drink, sia a marchio proprio (MonteCimone, Nocera Umbra, Clavdia, Ventasso), sia a marchio distributore. “Efficienza, sostenibilità e collaborazione sono tre parole chiave nell’approccio di CHEP per la creazione di valore nella Supply Chain” conclude Marco Moritsch, Country General Manager CHEP Italia “Il nostro modello di pooling basato sul principio di condivisione e riutilizzo si traduce in benefici concreti per i nostri Clienti ed il progetto sviluppato con Coop Italia, Deco Industrie e Sorgenti Emiliane ne è un esempio concreto. Il riconoscimento “Logistico dell’anno” ci rende molto orgogliosi e ci responsabilizza a continuare a realizzare soluzioni innovative per rendere la Supply Chain sempre più efficiente e sostenibile ”. Informazioni su CHEP CHEP è un fornitore globale di soluzioni di supply chain per i settori dei beni di consumo, prodotti freschi, bevande, produzione e distribuzione in oltre 60 Paesi. Offre una vasta gamma di piattaforme operative e soluzioni logistiche, oltre a servizi di supporto pensati per aumentare le performance e diminuire i rischi, migliorando nel contempo la sostenibilità ambientale. CHEP, grazie a più di 12.500 dipendenti e circa 300 milioni di piattaforme riutilizzabili (pallet e contenitori), garantisce una copertura globale e un valore eccezionale, a supporto di oltre 500.000 punti di consegna e ritiro per marchi globali come Procter & Gamble, Sysco e Nestlé. CHEP è parte del Gruppo Brambles, a cui fa capo un portafoglio che comprende IFCO, fornitore leader di imballaggi riutilizzabili in plastica (RPC) per la supply chain di prodotti freschi a livello globale, oltre a divisioni di business specializzate in soluzioni di contenitori per il settore automotive. Per ulteriori informazioni, visitare www.chep.com. Per informazioni sul Gruppo Brambles, visitare www.brambles.com. Per ulteriori informazioni: SOUND PR per CHEP Giulia Serazzi/ Ilaria Sala Via Stradivari 7 20131 Milano Tel. +39 02 205695.1 g.serazzi@soundpr.it/ i.sala@soundpr.it www.facebook.com/SoundPR

CHEP Italia | pallet pooling | premio logistico dell anno 2017 |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

CHEP e la Federazione Europea dei Banchi Alimentari insieme per alleviare la fame e ridurre lo spreco di cibo


Chep, Ferrarelle, P&G e Conserva: insieme per cambiare la supply chain


Endurance Technologies e CHEP si aggiudicano il riconoscimento Environmental Sustainability Excellence alla sesta edizione degli Automotive Global Awards


Findus sceglie la soluzione CHEP per i suoi top brand nel rispetto dell'ambiente


CHEP PREMIATA CON L’IGD JOHN SAINSBURY LEARNING AND DEVELOPMENT AWARD


CHEP: novità nel management per EMEA e America Latina


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

CLS annuncia l’acquisizione di Alfaproject.net

L’acquisizione si inserisce all’interno di un piano strategico aziendale volto ad ampliare l’ecosistema di soluzioni flessibili, modulari e scalabili per l’automazione e la digitalizzazione dei flussi intralogistici CLS continua nello sviluppo strategico della propria business unit CLS iMation dedicata all’automazione attraverso l’acquisizione di Alfaproject.net, società specializzata nell’ottimizzazione e digitalizzazione dei processi operativi delle aziende manifatturiere nel delicato compito di ottimizzazione dei processi e riduzione dei costi.CLS e Alfaproject.net condividono l’obiettivo di cont (continua)

RIAPRIRE LE SCUOLE IN SICUREZZA: I VANTAGGI DELLA VMC PER MIGLIORARE LA QUALITÀ DELL’ARIA NEGLI EDIFICI SCOLASTICI

RIAPRIRE LE SCUOLE IN SICUREZZA: I VANTAGGI DELLA VMC PER MIGLIORARE LA QUALITÀ DELL’ARIA NEGLI EDIFICI SCOLASTICI
Tra i fattori presi in esame in previsione del ritorno a scuola a settembre, uno dei più importanti è quello relativo all’aria indoor per tutelare la salute degli studenti Il settore scolastico è stato duramente colpito dagli effetti della pandemia. Il nuovo anno 2021-2022 pone dunque molte sfide da affrontare per un ritorno in aula in totale sicurezza. Le scuole sono già all’opera per adottare accorgimenti utili a prevenire i contagi e implementare soluzioni che consentano il rientro degli studenti a pieno regime in tranquillità.Le aule scolastiche sono infatti tra (continua)

Sophos Mobile 9.7: funzionalità BYOD migliorate e gestione semplificata della sicurezza dei device mobili

Sophos Mobile 9.7:  funzionalità BYOD migliorate e gestione semplificata della sicurezza dei device mobili
Sophos, leader globale nella sicurezza informatica di ultima generazione, presenta Sophos Mobile 9.7, la nuova versione della sua soluzione di Unified Endpoint Management (UEM) e Mobile Threat Defense (MTD) che aiuta le aziende a ridurre il tempo e l’impegno da dedicare alla gestione e alla protezione dei dispositivi mobili e degli endpoint tradizionali. L’ultimo anno ha visto un sensibile aumento degli attacchi informatici non solo ai danni di aziende ma anche degli utenti privati, che sempre più spesso si trovano ad utilizzare i propri dispositivi per lavoro. Per questo motivo è necessario assicurare il massimo della protezione e sicurezza dei dati aziendali sia sui dispositivi personali che aziendali.Sophos Mobile versione 9.7 fornisce un maggi (continua)

La nuova ricerca di Sophos svela un sensibile incremento delle competenze di sicurezza.

La nuova ricerca di Sophos svela un sensibile incremento delle competenze di sicurezza.
La nuova ricerca di Sophos svela che l’aumento degli attacchi informatici nel periodo della pandemia ha portato a un sensibile incremento delle competenze di sicurezza per l’80% dei team IT aziendali italiani. In Italia, il 55% dei team ha registrato una crescita nel numero di cyberattacchi nel corso del 2020. Milano, 8 giugno 2021 – Sophos, leader globale nella sicurezza informatica di ultima generazione, presenta la nuova ricerca “I team di sicurezza IT: 2021 e oltre”,  che evidenzia come l'aumento delle sfide alla sicurezza durante la pandemia abbia rappresentato pe (continua)

Arriva in Italia Dreame T30: il nuovo aspirapolvere cordless

Arriva in Italia Dreame T30: il nuovo aspirapolvere cordless
Dreame Technology, azienda specializzata in elettrodomestici per la pulizia della casa, presenta il nuovo Dreame T30, l’aspirapolvere cordless di ultima generazione. Dotato di un innovativo sensore di rilevamento dello sporco, Dreame T30 regola automaticamente la potenza di aspirazione in base alla quantità di polvere rilevata. Dreame T30 verrà reso disponibile dal 14 giugno in tutta Europa ad un prezzo speciale su AliExpress e da fine luglio potrà essere acquistato anche su Amazon.Dall’inizio della pandemia lo stile di vita delle persone è cambiato notevolmente e poiché si trascorre molto più tempo in casa, i composti volatili sospesi nell’aria e la polvere possono rappresentare un serio rischio per la salute, (continua)