Home > Cultura > Concerti d'Autunno

Concerti d'Autunno

scritto da: Cristinavannuzzi | segnala un abuso

Concerti d'Autunno


Concerti d’Autunno applausi per la prima della Nuova Orchestra Scarlatti con Beatrice Venezia Prossimo appuntamento venerdì 27 ottobre con la Scarlatti Young e un altro giovanissimo solista. Un lungo e scrosciante applauso, dopo l’ultima nota della Sinfonia n. 39 in mi bemolle di Mozart, ha salutato la brillante performance della Nuova Orchestra Scarlatti che ha aperto il ciclo dei Concerti d’Autunno 2017 con un appuntamento suggestivo, realizzato nella Basilica di San Giovanni Maggiore di Napoli in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri di Napoli. Vivo apprezzamento per i musicisti guidati per l’occasione dalla lucchese Beatrice Venezi, appena 27 anni e già direttore d’orchestra apprezzato sia in Italia che all’estero, che dal 2014 collabora assiduamente con la Nuova Scarlatti. Il ciclo di concerti, organizzato grazie alla partnership tra Nuova Orchestra Scarlatti e Università Federico II di Napoli si sposta per le prossime tre date nella Chiesa SS. Marcellino e Festo (Largo San Marcellino). Il prossimo appuntamento è per il 27 ottobre: sulle note di Fauré, Mozart e Dvorak, si esibirà la Nuova Scarlatti Young sotto la direzione di Marco Attura. Anche in questo caso, un solista giovanissimo: il 18enne Erik Buchberger, proveniente dalla “scuderia” della Scarlatti Junior. Il violinista segue idealmente Raffaela Cardaropoli, violoncellista - anch’essa giovanissima - di Bracigliano, che è stata la solista della serata d’apertura del 20 ottobre nel Concerto per violoncello in re di Haydn e che ha già calcato prestigiosi palcoscenici internazionali come la Carnegie Hall e la Royal Albert Hall di Londra. “È nostra convinzione – spiega Gaetano Russo, fondatore e direttore artistico della Nuova Orchestra Scarlatti – che questi nostri giovani, a cui abbiamo riservato i primi due concerti della rassegna, possono esprimere un livello che permette un convincente confronto con le pagine eseguite, con l’aggiunta di quella vivacità e freschezza che rende il tutto più attraente. Il successo di questa sera, con Beatrice alla conduzione, con una solista così giovane ma che ha già suonato a Londra e New York e che ha riconfermato il suo valore dinanzi al nostro pubblico, dimostra che le nostre convinzioni sono fondate e continueremo a perseguirle”. Non solo promuovere i giovani talenti, quindi, ma anche coinvolgere le nuove generazioni come pubblico della musica classica sono aspetti caratterizzanti di tutta l’attività della NOS e dunque anche di questi Concerti d’Autunno. L’attenzione ai giovani, inoltre, è rilanciata anche dalle nuove campagne di comunicazione rivolte a un target più giovane - che NOS sta mettendo a punto insieme alla digital company napoletana Livecode, media partner della Nuova Scarlatti da questo ciclo di concerti - e da una politica dei prezzi estremamente accessibili, con ulteriori facilitazioni per gli studenti e il mondo universitario. I CONCERTI D’AUTUNNO 2017 Archiviata l’apertura, la prossima data è fissata il 27 ottobre con la Scarlatti Young. Poi, seguiranno appuntamenti ricchi di spunti e contaminazioni non convenzionali: il 17 novembre sempre alla chiesa dei SS. Marcellino e Festo Soldaten, un progetto che vede i solisti della Nuova Orchestra Scarlatti affiancata da Enzo Salomone in un percorso drammaturgico-musicale che ripercorre l’Europa durante la Grande Guerra; una settimana dopo stessa location ma concerto teatrale, Giaguara Suite, per “piccola orchestra e voce” di Federico Odling con brani di autori come Fo e Soldati. Chiude il ciclo di concerti l’appuntamento dell’8 dicembre 2017 al Museo Diocesano di Napoli con ScarlattinJazz, con il classico di Scarlatti che incontra il jazz di Duke Ellington in uno spettacolo diretto da Bruno Persico. Per gli studenti e il personale della Federico II, attraverso la convenzione stipulata tra università e orchestra, è possibile partecipare ai Concerti d’Autunno con uno sconto sul prezzo del biglietto. INFORMAZIONI E PREVENDITA CONCERTI D'AUTUNNO 2017 venerdì 27 ottobre FAURÉ/MOZART/DVOŘÁK Chiesa dei SS. Marcellino e Festo, ore 20.30 venerdì 17 novembre SOLDATEN Chiesa dei SS. Marcellino e Festo, ore 20.30 venerdì 24 novembre GIAGUARA SUITE Chiesa dei SS. Marcellino e Festo, ore 20.30 venerdì 8 dicembre SCARLATTInJAZZ Museo Diocesano Napoli, ore 20.30 Biglietto concerti San Giovanni Maggiore e Museo Diocesano: € 14 Biglietto concerti San Marcellino: € 12 prevendita on line su www.azzurroservice.net punti vendita TicketOnLine vendita presso le sedi dei concerti da un’ora prima dell’inizio Prezzi riservati ai soci Ami Scarlatti e studenti e Personale Federico II: San Giovanni Maggiore e Museo Diocesano € 12 - San Marcellino € 10 (acquistabili on line su www.azzurroservice.net o presso le sedi dei concerti) Info: 081 410175 - 320 7031182 - info@nuovaorchestrascarlatti.it la NOS sui social:flickr / facebook / twitter Per condividere le nostre iniziative puoi aderire ad Ami Scarlatti LIVECODE - Media Partner Nuova Orchestra Scarlatti Ufficio Stampa Enrico Parolisi: 3489335799 - enrico.parolisi@livecode.it Gloria Esposito: 3490810287 - gloria.esposito@livecode.it

cultura | musica | Scarlatti |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

KidWear Milano Fashion Vibes a Firenze il 1° giugno 2021

KidWear Milano Fashion Vibes a Firenze il 1° giugno 2021
Si celebra il 1° giugno prossimo la Giornata internazionale del bambino. L’obiettivo è sensibilizzare governi, istituzioni e famiglie sulla necessità di difendere e tutelare i minori. La Giornata internazionale del bambino, istituita nel 1925 durante la Conferenza Mondiale sul Benessere dei Bambini di Ginevra, si propone di concentrare l’interesse di tutti sulla missione dell’UNICEF: lavorare sulla responsabilità condivisa per promuovere una pace duratura e salvaguardare il futuro dei più piccoli. Una missione che resta difficile da compiere in molti Paesi sferzati dai conflitti. Giornata internazionale del bambino1° giugno 2021 - UNICEF: pace globale per il futuro dei piccoliSi celebra il 1° giugno prossimo la Giornata internazionale del bambino. L’obiettivo è sensibilizzare governi, istituzioni e famiglie sulla necessità di difendere e tutelare i minori. La Giornata internazionale del bambino, istituita nel 1925 durante la Conferenza Mondiale sul Benessere dei Bamb (continua)

La prima teatrale della nuova inchiesta di David Gramiccioli sulla Pandemia,

La prima teatrale della nuova inchiesta di David Gramiccioli sulla Pandemia,
David Gramiccioli presenta la sua nuova inchiesta: "Virus, l'Italia deve sparire...", tutta la verità sulle pandemie che hanno colpito il pianeta nel terzo millennio, dal 1999 ad oggi e il loro reale obiettivo finale. La prima teatrale della nuova inchiesta di David Gramiccioli sulla Pandemia, Virus ..... David Gramiccioli presenta la sua nuova inchiesta: "Virus, l'Italia deve sparire...", tutta la verità sulle pandemie che hanno colpito il pianeta nel terzo millennio, dal 1999 ad oggi e il loro reale obiettivo finale. Il reporter ricostruisce in modo minuzioso e documentato tutte le tappe che hanno p (continua)

L'arte di Tarshito

L'arte di Tarshito
L'arte di Tarshito come riflesso spirituale 'plurale' dei maestri che ne hanno ispirato creatività e stati d'animo. Un cammino antico ai ritmi della fibra ottica, lungo sentieri dispersi tra emozioni e meditazioni. APRES MIDI ALLO SPAZIO ART D’OR Giovedì 13 maggio 2021 dalle ore 17:00 alle 20:00durata: 3 hPrivato  · Solo le persone invitate L'arte di Tarshito come riflesso spirituale 'plurale' dei maestri che ne hanno ispirato creatività e stati d'animo. Un cammino antico ai ritmi della fibra ottica, lungo sentieri dispersi tra emozioni e meditazioni. Una conversazione-dialogo (continua)

Si spengono le luci sulla Vancouver Fashion Week

Si spengono le luci sulla Vancouver Fashion Week
La Vancouver Fashion Week si conferma dunque come la settimana della moda in rapidissima ascesa nel mondo del fashion ed è l'unico evento del settore che cerca attivamente di mettere in luce designer pluripremiati internazionali provenienti da oltre 25 capitali mondiali della moda, celebrando il multiculturalismo e gli stilisti emergenti sulle sue passerelle sia in presenza che in digitale. VANCOUVER FASHION WEEKSulla piattaforma digitale diFashion Vibes RoadWay show16/18 aprile 2021  Fashion Vibes Road Way ha proposto a tutto il mondo la moda della 36° edizione della Vancouver Fashion Week sulla sua piattaforma digitale......e  si adegua alla natura che detta il mood di stagione, dai toni caldi dell’ambra, dell’anice, del rosso mattone e del deep green ai ricor (continua)

Vancouver Fashion Week sulla piattaforma web di RunWay Show Fashion Vibes

Vancouver Fashion Week sulla piattaforma web di RunWay Show Fashion Vibes
Le proiezioni si terranno sulla piattaforma internazionale di Fashion Vibes raggiungibile al seguente indirizzo internet: www.fashion-vibes.com, e inoltre in onda sulle piattaforme dei social media e su quelle dei media partner. Tre giorni di sfilate per la più incredibile e coinvolgente esperienza online dove saranno presentate le nuove collezioni della stagione FW 2021 dei nostri designer partecipanti che provengono da ogni angolo del mondo, come ALÇA (Giappone), BlueTamburin (Corea), Danny Reinke (Germania), Guerline Kamp (Paesi Bassi), ISXNOT (Giappone), MTTC (Australia), Tanja Salem (Germania), e dal Nord America, nella nostra città natale, La Femme Roje (Vancouver), Ay Laylum (Vancouver) VCC (Vancouver), Dasha Beauty Wear, Sovana (Krasnodar)e altri ancora. VANCOUVER FASHION WEEKSulla piattaforma web di RunWay Show Fashion Vibes16/18 aprile 2021 Fashion Vibes RunWay Show, proseguendo con la  tradizione di dare visibilità ai giovani e talentuosi designer provenienti da tutto il mondo,  è lieta di annunciare la nuova collaborazione con la 36° edizione della Vancouver Fashion Week, in calendario dal 16 al 18 aprile ore 15.00 PST, & (continua)