Home > Sviluppo sostenibile > E-VAI Servizio Aeroporti, a Malpensa dalla porta di casa

E-VAI Servizio Aeroporti, a Malpensa dalla porta di casa

articolo pubblicato da: UfficiostampaFNM | segnala un abuso

E-VAI Servizio Aeroporti, a Malpensa dalla porta di casa
Parte il 16 ottobre 2017 il servizio sperimentale di car sharing a domicilio per raggiungere il Terminal 1 di Malpensa. Interessati i comuni di Abbiategrasso, Bereguardo, Besate, Borgo Sansiro, Cassolnovo, Cilavegna, Gambolò, Gravellona Lomellina, Morimondo, Mortara, Parona, Vigevano. Milano, 13 ottobre 2017 – E-Vai, la società di car sharing del Gruppo FNM, presenta il Servizio Aeroporti che sarà attivato in via sperimentale in alcuni Comuni tra le province di Milano e Pavia. Il servizio prevede la consegna di un’auto a domicilio per raggiungere direttamente il Terminal 1 dell’aeroporto di Milano Malpensa. Un’offerta innovativa che aggiunge alla flessibilità del modello del car sharing la comodità di un’auto consegnata direttamente all’indirizzo desiderato dell’utente. Il tutto a favore di un territorio che attualmente soffre la mancanza di un collegamento pubblico diretto e veloce con l’aeroporto di Milano Malpensa. IL FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO – L’utente, dopo la registrazione al sito E-Vai che si effettua inviando il documento d’identità e la patente, può prenotare la macchina tramite il numero verde 800.77.44.55, lo stesso sito e, in alternativa, presso gli E-VAI point presidiati, se presenti sul territorio. Nel corso della prenotazione dovrà solamente indicare l’indirizzo dove vuole ricevere l’automobile e l’orario desiderato. L’autovettura verrà consegnata nelle modalità indicate e sarà a sua disposizione per raggiungere Milano Malpensa. Una volta a destinazione l’auto potrà essere velocemente parcheggiata grazie agli appositi stalli riservati E-VAI al Terminal 1. La stessa modalità di utilizzo è valida per il percorso inverso: dall’aeroporto è possibile salire su una autovettura E-VAI e raggiungere la propria abitazione, segnalando semplicemente all’operatore l’indirizzo dove viene parcheggiata l’auto e l’ora di consegna. TEMPI E LUOGHI - Il servizio partirà in via sperimentale il 16 ottobre e si protrarrà fino al 15 gennaio 2018 mettendo a disposizione 5 auto, di cui 3 elettriche e 2 endotermiche. Il servizio sarà a disposizione dei cittadini dei comuni di Abbiategrasso, Bereguardo, Besate, Borgo Sansiro, Cassolnovo, Cilavegna, Gambolò, Gravellona Lomellina, Morimondo-Mortara, Parona, Vigevano. VANTAGGI PER L’UTENTE – Il Servizio Aeroporti infatti costa 39 euro a tratta e mette a disposizione un veicolo davanti all’ingresso di casa all’ora che si preferisce. La comodità di un automobile senza la necessità di cercare un parcheggio una volta arrivato a destinazione e senza i costi di gestione di un veicolo privato. “Presentiamo un servizio – commenta il presidente di FNM Andrea Gibelli - che permette di raggiungere velocemente e comodamente l’aeroporto di Malpensa evitando l’utilizzo della vettura privata. Si tratta di un nuovo modello di funzionamento per il car sharing regionale, che sperimenteremo nei prossimi mesi per valutare se questa innovazione sarà in grado di rispondere ai bisogni dei cittadini”.

Gibelli | E-Vai | car-sharing | Abbiategrasso | Bereguardo | Besate | Borgo Sansiro | Cassolnovo | Cilavegna | Gambolò | Gravellona Lomellina | Morimondo | Mortara | Parona | Vigevano |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Fabrizio Palenzona (Adr): Sono tanti i volti noti che capita di incontrare al Leonardo da Vinci.


Franco Pecci BluePanorama: Malpensa Yucatan, un paese tra storia e movida


Heart Parking, la nuova struttura per parcheggiare a Malpensa.


Parcheggio Aeroporto Fiumicino: ParkinGO festeggia 20 anni di attività


Aeroporti di Roma: ADR, Fabrizio Palenzona, sponsor del centenario AeCI


L’AD Renato Ravanelli: i progetti di crescita di F2i SGR per il Trieste Airport


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Parte il progetto “FNM Plastic FREE”

Sostituzione di bicchieri e palette, 2 tonnellate in meno di prodotto monouso Borracce in Tritan e caraffe di vetro nelle sale riunioni al posto delle bottiglie Milano, 08 ottobre 2019 - Prende il via il progetto “FNM Plastic FREE”, l’iniziativa volta a ridurre il consumo di plastica monouso all’interno delle sedi e degli uffici del Gruppo FNM grazie a buone pratiche che coinvolgono la (continua)

Rinnovamento flotta, efficientamento energetico, mobilità integrata e welfare

Rinnovamento flotta, efficientamento energetico, mobilità integrata e welfare
Milano, 09 luglio 2019 - Il Gruppo FNM presenta il Bilancio di Sostenibilità 2018, il documento che rendiconta le iniziative e i risultati raggiunti in ambito economico, sociale e ambientale, approvato dal Consiglio di Amministrazione insieme al Bilancio Consolidato 2018, in adempimento all'obbligo di rendicontazione delle informazioni non finanziarie previsto dal Decreto Legislativo 254/2 (continua)

Smart Energy Area” a Milano Bovisa: nuove opportunità per mobilità urbana

Smart Energy Area” a Milano Bovisa: nuove opportunità per mobilità urbana
Parte sperimentazione: mezzi per “l’ultimo miglio” e locker refrigerati per la spesa Gibelli (FNM): iniziativa di rango internazionale, che unisce design a tecnologia Nozza (FERROVIENORD): è un pezzo di futuro, ci auguriamo possa essere replicata Milano, 26 giugno 2019 – Un’area erogatrice di energia pulita in grado di offrire un ampio “catalogo&rd (continua)

Comunicato congiunto di EAV S.r.l., FNM S.p.A. 5 treni nuovi per Piedimonte Matese

Milano, 27 maggio 2019 - In data odierna EAV S.r.l., FNM S.p.A. e Stadler hanno sottoscritto l’Accordo per la fornitura di 5 treni diesel-elettrici per il servizio ferroviario regionale sulla linea Piedimonte Matese – Napoli. Si tratta di convogli bidirezionali, a composizione bloccata, a trazione diesel-elettrica prodotti dalla Stadler che misurano 66,80 metri di lunghezza, con 3 carr (continua)

Alta Capacità di Innovazione, 26.000 persone hanno visitato modello del nuovo treno

Alta Capacità di Innovazione, 26.000 persone hanno visitato modello del nuovo treno
Programma di acquisto approvato e finanziato da Regione Lombardia con 1,6 miliardi Milano, 06 maggio 2019 - Tra mercoledì 17 aprile e venerdì 3 maggio, oltre 26.000 persone hanno visitato in piazzale Cadorna – di fronte alla stazione e alla sede del Gruppo FNM – il modello a grandezza naturale (mock up) dei nuovi treni ad Alta Capacità che entreranno in servizi (continua)