Home > Lavoro e Formazione > Fondazione AiFOS: un nuovo bando per la promozione della sicurezza

Fondazione AiFOS: un nuovo bando per la promozione della sicurezza

scritto da: AIFUS | segnala un abuso

Fondazione AiFOS: un nuovo bando per la promozione della sicurezza


Fondazione AiFOS: un nuovo bando per la promozione della sicurezza

 

Fino al 31 dicembre 2017 è possibile inviare progetti, finanziabili dalla Fondazione AiFOS, per lo sviluppo della cultura della sicurezza negli ambienti di vita e di lavoro.

 

La Fondazione AiFOS, fondata dalla società cooperativa Aifos Service e da AiFOS, l’Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro, persegue finalità di sostegno sociale e di sensibilizzazione nel settore della salute e sicurezza nei luoghi di vita e di lavoro. Una realtà che ha l’obiettivo di promuovere e sostenere la cultura della prevenzione, nei settori dell’istruzione e della formazione, con particolare attenzione allo sviluppo ed all’uso di buone prassi.

 

Uno degli obiettivi della Fondazione prevede anche la realizzazione di bandi e progetti ed è stato recentemente lanciato un nuovo bando annuale, il Bando per la cultura della Sicurezza 2018. 

 

Lo scopo del bando è quello di fornire supporto economico alla realizzazione di progetti a scopo sociale, culturale, sportivo, educativo, di prevenzione diretti a giovani e adulti, con un particolare focus sul terzo settore, sulla protezione civile e sulle istituzioni scolastiche, universitarie e di ricerca.

 

I progetti finanziabili dovranno riguardare interventi promossi da enti del terzo settore o da istituzioni scolastiche, orientati alla promozione della cultura della sicurezza negli ambienti di vita e lavoro, anche tra le comunità giovanili, ed essere diretti a:

 

- accrescere la cultura dei giovani e degli adulti nell’ambito della salute e sicurezza nei luoghi di vita e lavoro, attraverso progetti formativi e informativi (esclusi quelli obbligatori ai sensi di legge), pensati appositamente per accrescere la consapevolezza ed il patrimonio di conoscenze in materia;

 

- migliorare le condizioni di salute e sicurezza all’interno delle comunità suddette con interventi di miglioramento degli ambienti di vita e lavoro, mediante l’implementazione delle strutture, dei sistemi, delle procedure di salute e sicurezza e di benessere, introduzione di nuovi materiali o strumentazioni volti al perfezionamento delle condizioni lavorative.

 

La Fondazione, che sostiene la realizzazione dei progetti con le risorse messe a disposizione per un importo massimo complessivo di € 40.000,00, monitorerà l’effettiva realizzazione del progetto con azioni di valutazione in itinere ed ex-post e diffonderà i risultati conseguiti dai singoli progetti al fine di sviluppare una più ampia conoscenza dei progetti ritenuti maggiormente meritevoli.

 

Riguardo ai contributi si segnala, come indicato nel regolamento del bando, che l’importo totale del progetto o di fase del progetto per cui viene richiesto il finanziamento, non deve essere inferiore a € 1.000,00 e non può superare €5.000,00. Il contributo erogato dalla Fondazione non potrà superare il 50% dell’importo del progetto medesimo o di fase dello stesso.

 

Veniamo alla presentazione delle domande.

 

Le domande di contributo devono essere presentate entro le ore 12.00 del 31 dicembre 2017, salvo eventuali proroghe. Ed è necessario scaricare dal sito della Fondazione il formulario del bando ed inviarlo, debitamente compilato, unitamente a tutta la documentazione richiesta all’Ufficio di Segreteria della Fondazione all’indirizzo info@fondazioneaifos.org.

 

I progetti saranno poi preselezionati da una Commissione composta complessivamente da almeno 4 membri e successivamente scelti dal Consiglio di Amministrazione sulla base della conformità dei progetti proposti ai seguenti criteri: aderenza alle finalità del bando; chiara individuazione di obiettivi, metodologie ed azioni; grado di innovatività del progetto; accuratezza dell’analisi del contesto d’intervento e dei bisogni dei beneficiari del progetto; sostenibilità economica/progettuale dell’iniziativa.

 

Ricordiamo, infine, che la Fondazione AiFOS dedica particolare attenzione allo sviluppo di attività e proposte rivolte ai giovani attraverso il coinvolgimento di istituzioni scolastiche, di realtà sportive e di altre forme di aggregazione sociale e di partecipazione.  E la fondazione promuove anche attività di tutela e valorizzazione del territorio, della natura e dell’ambiente, con particolare attenzione alla protezione civile.

 

Il link della Fondazione AiFOS per avere informazioni e scaricare il bando 2018: https://www.fondazioneaifos.org/bandi/bando-per-la-cultura-della-sicurezza/

 

 

Per informazioni:

Fondazione AiFOS - Palazzo CSMT - via Branze, 45 - 25123 Brescia - tel. 030.6595037 – https://www.fondazioneaifos.org/ - info@fondazioneaifos.org

 

 

26 ottobre 2017

 

 

Ufficio Stampa di AiFOS

ufficiostampa@aifos.it

http://www.aifos.it/


Fonte notizia: https://www.fondazioneaifos.org/bandi/bando-per-la-cultura-della-sicurezza/


bando | sicurezza sul lavoro | incentivi | Aifos |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il futuro della sicurezza: nuove soluzioni per una formazione di qualità


Migliorare la prevenzione con le attività di AiFOS a Safety Expo 2019


Come migliorare la tutela della salute e sicurezza sul lavoro


Sicurezza sul lavoro: le carenze del 2015 e le prospettive per il 2016


Webinar: il lavoro, la sicurezza e la formazione ai tempi del coronavirus


Il coordinatore di cantiere e la sicurezza sul lavoro


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Un nuovo corso per i responsabili dei manufatti contenenti amianto

Un nuovo corso per i responsabili dei manufatti contenenti amianto

 

Un corso in presenza a Brescia l’8, 9 e 10 marzo 2022 per formare i responsabili del rischio amianto (RRA). Il percorso formativo migliora le conoscenze per la localizzazione, caratterizzazione e valutazione dei manufatti contenenti amianto.

  Comunicato Stampa Un nuovo corso per i responsabili dei manufatti contenenti amianto     Un corso in presenza a Brescia l’8, 9 e 10 marzo 2022 per formare i responsabili del rischio amianto (RRA). Il percorso formativo migliora le conoscenze per la localizzazione, caratterizzazione e valutazione dei manufatti contenenti amianto.     In Italia continua ad es (continua)

Sicurezza sul lavoro: come cambia il decreto 81 e le prospettive future

Sicurezza sul lavoro: come cambia il decreto 81 e le prospettive future

 

Il 24 gennaio 2022 un webinar gratuito per conoscere e analizzare le recenti modifiche del D.Lgs. 81/2008 e le prospettive future delle figure della sicurezza.

  Sicurezza sul lavoro: come cambia il decreto 81 e le prospettive future   Il 24 gennaio 2022 si terrà un webinar gratuito per conoscere e analizzare le recenti modifiche del D.Lgs. 81/2008 e le prospettive future delle figure della sicurezza.   Di fronte ai molti infortuni mortali che sono avvenuti nei luoghi di lavoro in questi mesi, anche in relazione alla ripresa co (continua)

La valutazione del rischio elettrico e la nuova CEI 11/27

La valutazione del rischio elettrico e la nuova CEI 11/27

 

Nel mese di febbraio 2022 un corso in videoconferenza si soffermerà sulla valutazione del rischio elettrico, sulle principali misure di prevenzione e sulle novità introdotte dalla nuova edizione 2021 della norma CEI 11-27.

  Comunicato Stampa La valutazione del rischio elettrico e la nuova CEI 11/27   Nel mese di febbraio 2022 un corso in videoconferenza si soffermerà sulla valutazione del rischio elettrico, sulle principali misure di prevenzione e sulle novità introdotte dalla nuova edizione 2021 della norma CEI 11-27.   Se l’esposizione al rischio elettrico è present (continua)

Rapporto AiFOS: l’uso della videoconferenza per la salute e sicurezza

Rapporto AiFOS: l’uso della videoconferenza per la salute e sicurezza

 

I risultati della ricerca sull’uso della videoconferenza per la formazione alla salute e sicurezza sul lavoro, la presentazione del Rapporto AiFOS 2021 e il webinar gratuito del 19 gennaio 2022.

  Comunicato Stampa Rapporto AiFOS: l’uso della videoconferenza per la salute e sicurezza   I risultati della ricerca sull’uso della videoconferenza per la formazione alla salute e sicurezza sul lavoro, la presentazione del Rapporto AiFOS 2021 e il webinar gratuito del 19 gennaio 2022.   Per essere un efficace misura di prevenzione di infortuni e malattie professio (continua)

Disturbi muscoloscheletrici e lavoro: i manifesti premiati

Disturbi muscoloscheletrici e lavoro: i manifesti premiati

 

Premiati dalla Fondazione AiFOS i migliori manifesti prodotti dagli studenti dell’Accademia SantaGiulia di Brescia sul tema della prevenzione dei disturbi muscoloscheletrici in relazione alla campagna europea “Alleggeriamo il carico!”.

  Comunicato Stampa   Disturbi muscoloscheletrici e lavoro: i manifesti premiati   Premiati dalla Fondazione AiFOS i migliori manifesti prodotti dagli studenti dell’Accademia SantaGiulia di Brescia sul tema della prevenzione dei disturbi muscoloscheletrici in relazione alla campagna europea “Alleggeriamo il carico!”.   Secondo i dati diffusi in questi a (continua)