Home > Altro > GDPR e Digital Transformation, un binomio per il successo

GDPR e Digital Transformation, un binomio per il successo

articolo pubblicato da: Ricoh Italia | segnala un abuso

A cura di Edward Gower-Isaac, Vice President, Business Process Services, Ricoh Europe Tra il Regolamento europeo per la protezione dei dati e la digitalizzazione esiste una relazione molto stretta che, secondo Ricoh, darà finalmente il via libera all’innovazione. Le aziende si stanno sempre più spostando verso un contesto digitale, anche per quanto riguarda l’erogazione dei servizi ai propri clienti. Basti pensare ai portali self-service, agli assistenti virtuali oppure ai chatbots. Questo trend va di pari passo con un “fardello” normativo che si prospetta all’orizzonte: il GDPR (General Data Protection Regulation) che entrerà in vigore il 25 maggio 2018 e che rappresenta il nuovo framework europeo per la protezione dei dati. Il GDPR interessa le aziende che hanno sede in Europa e quelle che offrono i loro beni e servizi nell’Unione Europea e riguarda la gestione dei dati personali degli utenti. Le multe per le violazioni del regolamento possono arrivare fino a 20 milioni di euro o al 4% del fatturato globale annuo di un’azienda, per cui la questione è assolutamente sotto i riflettori. Il regolamento include disposizioni per la tracciabilità e la governance dei dati e prevede che le aziende sappiano dimostrare in maniera indiscutibile la gestione corretta di tali dati. In particolare, le aziende devono: • Implementare processi di governance in relazione al modo in cui i dati vengono gestiti, archiviati, mantenuti e cancellati • Mantenere la documentazione necessaria, come ad esempio i manuali per la protezione dei dati e gli inventari dei dati personali • Condurre un assessment sulla data protection • Sviluppare un approccio preventivo (privacy by design) che incorpori la privacy in ogni nuovo progetto o prodotto mediante tecniche adeguate come la pseudonimizzazione (le informazioni di profilazione devono essere conservate in una forma che impedisce l’identificazione dell’utente) e la minimizzazione (i dati raccolti devono essere limitati a quanto necessario rispetto alle finalità per le quali sono trattati) Per molte aziende si tratta di una sfida davvero ardua e non resta molto tempo per adeguare la propria infrastruttura. La digitalizzazione viene in aiuto I volumi di carta in circolazione sono ancora elevati e le questioni culturali e organizzative da superare notevoli. Questo significa che nelle aziende ci sono ancora ampi margini per migliorare la produttività e ridurre i costi. Secondo Ricoh, la digitalizzazione dei processi cartacei rappresenta quindi una grande opportunità, anche in un’ottica di supporto ai processi per la data protection, favorendo lo sviluppo di un framework per adempiere alla nuova normativa. La digitalizzazione aiuta ad identificare l’origine dei dati e questo è il primo passo per il GDPR. Inoltre, l’acquisizione, la gestione e l’archiviazione elettronica dei documenti in entrata aiuta le aziende ad ottenere vantaggi operativi e ad aumentare la propria competitività. Ricoh aiuta le aziende ad innovare e migliorare la produttività grazie alla digital transformation e all’automazione. È così possibile integrare tutti i canali di comunicazione inbound e creare workflow elettronici centralizzati. Il GDPR offre quindi l’opportunità di innovare i processi dando definitivamente il via libera alla digitalizzazione e alla produttività.


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Marketing su Facebook e GDPR: cosa cambia?


Acronis facilita l'adeguamento delle aziende al GDPR


GDPR Data Protection Management: le Qintesi Solutions


I tre step al GDPR nell’approccio di Npo Sistemi


ESET, pronti per il GDPR con crittografia e autenticazione a due fattori


HP Unveils New Services to Accelerate Technology and Operations Transformation


 

Stesso autore

Ricoh supporta il Premio “Costruiamo il Futuro”

Anche nel 2019 Ricoh Italia sostiene l’iniziativa dedicata alle associazioni sportive di Milano e provincia. Si è svolta a Palazzo Marino, sede prestigiosa del Comune di Milano, la presentazione del “Premio Costruiamo il Futuro” giunto quest’anno alla 3a edizione. Nato per supportare le associazioni sportive dilettantistiche milanesi che seguono bambini e ragazzi dando vita a realtà positiv (continua)

Innovazione e sostenibilità colmano il gap generazionale nelle aziende

Dalla ricerca Ricoh “Workforce United” emerge come nelle aziende gli elementi che accomunano le differenti generazioni superano quelli che le dividono. Oggi ha ancora senso suddividere i dipendenti sulla base delle generazioni di appartenenza? Per rispondere a questa domanda Ricoh ha commissionato a Coleman Parkes una ricerca che ha coinvolto oltre 4.500 dipendenti di tutta Europa. Lo studio (continua)

Nice sceglie Ricoh per realizzare sale riunioni 2.0

Nice, multinazionale italiana di riferimento internazionale nell’home automation, home security e smart home, migliora la condivisione delle informazioni grazie alle lavagne interattive Ricoh integrate alla videoconferenza. Fondata nel 1993 a Oderzo, in provincia di Treviso, Nice offre soluzioni integrate per l’automazione di cancelli, garage, sistemi per schermature solari, sistemi di parche (continua)

Nuove aspettative dei consumatori: minaccia o occasione per le aziende europee?

La nuova ricerca Ricoh “Designed For Tomorrow” mette in evidenza come i manager europei considerino le crescenti esigenze dei consumatori come un’opportunità per guadagnare vantaggio competitivo e aumentare il market share. I consumatori diventano sempre più esigenti e richiedono prodotti e servizi a prezzi contenuti. Al contrario di come si potrebbe pensare, la maggior parte dei manager non c (continua)

Fespa 2019: le applicazioni Ricoh ridefiniscono la creatività

Ripensa la creatività, reinventa la produttività: è con questo messaggio che Ricoh si presenta alla più importante fiera europea dedicata al mondo della comunicazione visiva. I visitatori di Fespa 2019 (14-17 maggio, Monaco di Baviera) troveranno allo stand Ricoh (B4 K31) un’ampia gamma di applicazioni realizzate su supporti quali legno, vetro, acrilico e cartone. Le soluzioni di stampa che ve (continua)