Home > Altro > Da Delta a FERA: esperienze professionali di Anselmo Galbusera

Da Delta a FERA: esperienze professionali di Anselmo Galbusera

scritto da: Articolinews | segnala un abuso


Fondatore di FERA, Anselmo Galbusera è protagonista di una carriera trentennale nel corso della quale ha operato in diversi ambiti, acquisendo competenze che spaziano dal management alla pianificazione strategica.

Anselmo Galbusera: la formazione e la crescita professionale

Originario di Monza, Anselmo Galbusera è un dirigente d'azienda italiano: consegue il diploma di maturità tecnico-industriale ma, in ambito formativo, continua ad aggiornarsi costantemente arricchendo il proprio bagaglio di competenze. La sua crescita professionale si caratterizza anche per i numerosi corsi a cui prende parte, come quello in "Gestione delle Risorse Umane" presso la Scuola IPSOA di Milano e quello di "Analisi dei bilanci" presso l'Associazione Industriali di Monza e Brianza. Il suo percorso lavorativo inizia invece nel 1990 quando fonda Delta S.p.A., realtà specializzata in TLC e sistemi informatici. Nel 2003 diventa Chief Strategic Officer e Corporate Clients di Wind Telecomunicazioni S.p.A. Nel 2005 Anselmo Galbusera entra in Italgo come azionista e Chief Executive Officer. Lavora nella società specializzata in sicurezza fisica e logica per cinque anni, quando viene inglobata da un'altra azienda europea dello stesso settore. Tra il 2010 e il 2011 opera nel Consiglio d'Amministrazione di Banca di Credito Cooperativo PMI del Gruppo ICCREA.

Anselmo Galbusera: la nascita di FERA e l'attività in Multicatering Group S.p.A.

L'esperienza in materia di management, Merger & Acquisition e strategia d'impresa acquisita in precedenza porta Anselmo Galbusera nel 2009 a dare vita a FERA, la holding di partecipazioni di famiglia che fonda il suo core business nell'acquisizione e nella gestione di partecipazioni in settori di nicchia e ad alto contenuto tecnologico. Dalla produzione di forgiati in acciaio al catering a distanza sono infatti molteplici le aree di attività delle società partecipate da FERA, che a oggi gestisce asset per un valore di 10 milioni di euro. Consigliere di Amministrazione con deleghe e Componente del Comitato Esecutivo di Fashion District Group S.p.A., siede anche nei CdA di Chiara Boni & Sons S.r.l., la Maison d'alta moda, e di Ciet S.r.l., produttrice di impianti elettrici industriali e civili. Dal 2010 Anselmo Galbusera è Chief Strategic Officer in Multicatering Group S.p.A., che fornisce servizi di ristorazione a distanza per realtà attive all'estero.


Fonte notizia: https://anselmogalbusera.wordpress.com/


Anselmo Galbusera |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

La storia di Anselmo Galbusera, tra finanza, food & catering e alta moda


Anselmo Galbusera: principali tappe della carriera imprenditoriale del manager


I prossimi appuntamenti fieristici di Osra, partecipata del Gruppo FERA di Anselmo Galbusera


Finance: il ritratto professionale di Anselmo Galbusera


Fera rinnovabil: Gruppo FERA, CSP-F, Solare a concentrazione a Solarexpo 2015


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La cultura italiana con gli strumenti del presente: il contributo di FME Education

La cultura italiana con gli strumenti del presente: il contributo di FME Education
La tecnologia al servizio della conoscenza: focus sulle attività di FME Education, Casa Editrice nata nel 2013 e molto recettiva verso le opportunità offerte dagli strumenti digitali FME Education opera nella promozione della cultura e dell'editoria in Italia, due settori in cui è divenuta un punto di riferimento nel giro di pochi anni. Un ruolo reso possibile anche puntando sulle opportunità degli strumenti tecnologici.FME Education: cultura in Italia, il contributo dell'innovazioneLavorare con la cultura va sempre più di pari passo con l'utilizzo delle nuove tecnologie. (continua)

Anna La Rosa: 2.320 assunzioni all’Agenzia delle Entrate

Anna La Rosa: 2.320 assunzioni all’Agenzia delle Entrate
Anna La Rosa parla delle nuove figure richieste dall’Agenzia delle Entrate, che dovranno avere competenze iper specialistiche e contribuiranno alla lotta contro l’evasione fiscale Nel 2021 l'Agenzia delle Entrate ha emanato un bando per l'assunzione di 2.320 funzionari che dovranno avere delle competenze ben specifiche: la giornalista Anna La Rosa ne ha parlato in un suo articolo pubblicato su "La Discussione".Anna La Rosa: la necessità di nuove competenze specialisticheChe le nuove tecnologie siano diventate parte integrante di ogni comparto e che tutto avvenga o (continua)

Andrea Mascetti: cosa prevedono per Varese le nuove risorse di Fondazione Cariplo per il 2022

Andrea Mascetti: cosa prevedono per Varese le nuove risorse di Fondazione Cariplo per il 2022
Andrea Mascetti, membro della Commissione Centrale di Beneficienza di Fondazione Cariplo, si sofferma sugli obiettivi della Programmazione 2022 recentemente approvata dall’Ente e sui progetti in campo a Varese Sono 150 i milioni messi in campo da Fondazione Cariplo per il 2022. Un aumento rispetto alla vecchia programmazione giustificato dalle sfide che attendono il Paese. Per Andrea Mascetti l'unica via perseguibile in questo momento storico è la cooperazione.Andrea Mascetti (Fondazione Cariplo): "Importante impegnarsi tutti insieme in uno sforzo straordinario"Fondazione Cariplo si prepara al (continua)

Team Service supporta i propri clienti nella gestione degli immobili

Team Service supporta i propri clienti nella gestione degli immobili
Affidabilità, qualità, innovazione e concretezza sono i valori su cui si basa l’attività di Team Service, realtà attiva in ambito Facility management Nato nel 1985, Team Service è attivo nel settore del Facility management da oltre 30 anni. La mission e i servizi offerti.Team Service: la nascita e l'espansione a livello internazionaleNata nel 1985 a Roma su iniziativa del Presidente Emilio Innocenzi e di altri collaboratori, Team Service opera da oltre 30 anni nel settore del Facility management. L'implementazione (continua)

Emilio Innocenzi ha presentato PLAST, l’industria che rigenera la plastica

Emilio Innocenzi ha presentato PLAST, l’industria che rigenera la plastica
Il Presidente di Team Service Emilio Innocenzi è anche il volto di una nuova realtà “green” che porta il nome di PLAST e si occupa di rigenerare la plastica Emilio Innocenzi ha partecipato con Confcooperative Lavoro e Servizi Lazio al forum Compraverde Buygreen dove ha presentato PLAST.Emilio Innocenzi: la presentazione di PLASTIl Compraverde Buygreen è l'evento di riferimento in Europa per le politiche, i progetti, i beni e i servizi di Green Procurement. Quest'anno vi ha partecipato anche Emilio Innocenzi, Presidente e fondatore del Gruppo (continua)