Home > Altro > L’innovazione per la logistica del riciclo presentata da CLS ad Ecomondo 2017

L’innovazione per la logistica del riciclo presentata da CLS ad Ecomondo 2017

articolo pubblicato da: Sound PR | segnala un abuso

Dal 7-10 novembre presso la Fiera di Rimini saranno esposte le soluzioni di punta di CLS per ottimizzare la gestione dei rifiuti con focus su produttività, sicurezza, assistenza e consulenza Milano, 31 ottobre 2017 - CLS s.p.a., azienda italiana dedicata al noleggio, alla vendita e all’assistenza di carrelli elevatori e mezzi e attrezzature per la logistica, rinnova la propria partecipazione ad Ecomondo, fiera internazionale del recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile, insieme ai partner HSM e Hyster. “In uno scenario di transizione verso l’economia circolare richiesto anche dalla Commissione Europea, l’efficienza dei processi e gli obiettivi di riciclo dei prodotti sono elementi di assoluta centralità” afferma Paolo Vivani, Amministratore Delegato di CLS. “Per questo per CLS è importante presentare ad Ecomondo il proprio modus operandi per l’industria della gestione dei rifiuti, che arricchisce le soluzioni green di compattamento e trasporto degli stessi con servizi volti ad ottimizzare l’operatività di questo settore, tenendo come punto cardine la sicurezza sul lavoro”. All’interno del proprio stand CLS presenterà le proprie innovazioni in movimento in cui le soluzioni ad alta produttività si coniugano con nuovi servizi legati a sicurezza, assistenza e consulenza. A tal proposito, i consulenti CLS affiancano i Clienti sin dalle fasi iniziali, per analizzare le esigenze e capire quali sono i migliori processi da adottare al fine di realizzare sistemi di gestione dei rifiuti personalizzati e ad alto rendimento. I tecnici CLS progettano insieme ai Clienti impianti modulari ed efficienti, che si contraddistinguono per un’elevata automazione. Al centro dei progetti viene posta la produttività, nella movimentazione e nella produzione: CLS fornisce soluzioni che producono balle ideali per una saturazione in volume e peso dei mezzi di trasporto (oltre 27T di PET su un bilico). Il loro consumo energetico per tonnellata prodotta così come i tempi di carico sono i minimi di categoria. Altri due pilastri dell’innovazione CLS riguardano la sicurezza: efficienza e tranquillità sono condizioni imprescindibili per lavorare con macchine di grossa portata. L’offerta in mostra ad Ecomondo si concentra sui sistemi “anticrushing” a trasponder per i nastri di carico di impianti di selezione e di presse, e sul sistema di anticollisione per carrelli elevatori Blaxtair, specializzato nel riconoscimento di persone ed ostacoli tramite l’ausilio di una videocamera intelligente. Le novità CLS prevedono anche la massima attenzione all’assistenza: di recente CLS ha collaudato i-TEC, il proprio sistema di gestione dell'assistenza tecnica 4.0 che consente una riduzione dei fermi produttivi, implementa piani manutentivi dedicati, garantisce ricambi in 24h oltre che una tracciabilità «paperless». Presso lo stand saranno esposti dei prodotti rappresentativi dell’innovazione in movimento per il riciclo. Innanzitutto si troveranno due tra le presse più interessanti del partner HSM, che consentono di compattare e distruggere ogni tipo di materiale di scarto. In particolare: • La pressa HSM VK 5512, una pressa imballatrice a canale che comprime i materiali e li lega in balle in modo completamente automatico. Adatta per compattare materiali quali cartone, carta, pellicole di plastica, PET, HDPE e LDPE, è studiata per lavorare a carico continuo. E’ una soluzione altamente versatile per compattare con elevate prestazioni in termini di produttività e di rendimento energetico; • La pressa verticale HSM V-Press 818 di dimensioni compatte consente di ridurre direttamente sul posto il volume del materiale da imballaggio fino al 95%. Caratterizzata da elevata flessibilità di applicazione e facilità di impiego è una pressa silenziosa ed innovativa, a basso consumo energetico e con elevata velocità di pressata; Anche per quanto riguarda i carrelli Hyster verrà esposto un modello studiato per ridurre l’impatto ambientale. Si tratta del carrello termico Hyster Fortens H3.0FT con pinza per balle Cascade, tra le varie caratteristiche, ha installata la modalità di risparmio carburante ECO-eLo, che lo rende tra i più efficienti del mercato in termini di consumo e rendimento del carburante. Inoltre l'impianto idraulico con tecnologia a rilevazione del carico "Load Sensing Hydraulic" (LSH), disponibile su richiesta, aumenta la produttività e limita il consumo di carburante, riducendo ulteriormente i costi complessivi di esercizio del carrello. CLS S.p.a. espone presse HSM e carrelli Hyster allo stand 15, padiglione A3 da martedì 7 a venerdì 10 novembre 2017 presso Rimini Fiera. #### CLS SpA (www.cls.it), società del gruppo italiano Tesa, è un’azienda di servizi dedicata alla vendita, al noleggio, e all’assistenza di carrelli elevatori, macchine e attrezzature per ogni settore della logistica italiana. CLS è dealer esclusivo in Italia della gamma di carrelli elevatori Hyster, prodotti dal gruppo Hyster-Yale Materials Handling Group, tra i primi leader mondiali del settore. Un organico di oltre 300 persone, la Direzione Generale a Carugate (MI), 11 filiali, 9 centri operativi, 180 officine mobili, oltre 5500 mezzi a noleggio, 150 modelli da 1 a 56 tonnellate, fanno di CLS una Solution Company al servizio della piccola e grande impresa italiana, per soluzioni e servizi nelle scelte di movimentazione dei materiali e della logistica. Hyster® è uno dei marchi leader a livello mondiale per le macchine per la movimentazione dei materiali e offre oltre 140 modelli di carrelli controbilanciati, carrelli da magazzino e macchine per la movimentazione di container. La società investe in modo considerevole nella ricerca e nello sviluppo per garantire che i prodotti Hyster® siano sempre all'avanguardia nel settore. Questo ci permette di fornire la massima affidabilità e bassi costi di proprietà per le operazioni più impegnative, ovunque. Hyster Company (www.hyster.com) è una delle principali aziende al mondo di progettazione e fabbricazione di carrelli elevatori e fa parte del gruppo Hyster-Yale Materials Handling Group, Inc.. Per ulteriori informazioni: Sound Public Relations Ilaria Sala i.sala@soundpr.it Elisa Pantaleo e.pantaleo@soundpr.it tel. +39 02205695.1 www.soundpr.it

Ecomondo | CLS | logistica | riciclo |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

FROM THE WIND TO THE EARTH


L’innovazione di Gruppo Spinelli passa per la scelta di partner innovativi come CLS


Balle di PET dal peso specifico record: le innovazioni CLS per la logistica del riciclo coniugano tecnologie d’avanguardia, produttività e risparmio energetico


CLS mostra al GIS l’innovazione di soluzioni e servizi all’avanguardia per sicurezza, assistenza, pesatura e movimentazione di merci pesanti


Con CLS l’innovazione è sicurezza: il caso di successo dell’installazione delle videocamere Blaxtair presso la sede Contship di La Spezia


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Sicurezza informatica: cosa ci aspetta nel 2020?

Sicurezza informatica: cosa ci aspetta nel 2020?
Sophos (LSE: SOPH), leader globale nella sicurezza degli endpoint e della rete, svela i trend della cybersicurezza per il nuovo appena cominciato.                                                                        &n (continua)

Sicurezza Windows 7 sempre più a rischio: attacchi phishing in crescita del 400%

Sicurezza Windows 7 sempre più a rischio:  attacchi phishing in crescita del 400%
Secondo il recente Threat Report di Webroot le infezioni sono in crescita di oltre il 70% Milano, 11 novembre 2019 - Webroot, azienda del gruppo Carbonite, ha condiviso i risultati del suo ultimo Threat Report: Mid-Year Update, lo studio che intende esplorare l’evoluzione del panorama della cybersecurity. Sulla base dei trend osservati durante la prima metà del 2019, è emerso che 1 link su 50 è (continua)

Chiusura impianto di gassificazione SMPP di Falconara Marittima (AN): all’asta con Troostwijk numerose attrezzature e parti di ricambio di alta qualità

Chiusura impianto di gassificazione SMPP di Falconara Marittima (AN):  all’asta con Troostwijk numerose attrezzature e parti di ricambio  di alta qualità
Milano, 6 novembre 2019 – Il panorama della lavorazione del gas e del petrolio è tra i più complessi in Italia: ad oggi sono in funzione solo una decina di raffinerie rispetto alle 16 attive nel 2009. Negli ultimi anni, l’eccessiva capacità produttiva ha portato ad una fase di forte razionalizzazione che ha reso necessario dismettere alcuni impianti su tutta la penisola. Rispetto ai contest (continua)

Macchinari per i processi di lavorazione della frutta all’asta con Troostwijk: oltre 2000 lotti disponibili dal 26 al 28 novembre

Macchinari per i processi di lavorazione della frutta all’asta con Troostwijk: oltre 2000 lotti disponibili dal 26 al 28 novembre
Milano, 29 ottobre 2019 – Dal 2010 il settore produttivo di bevande alla frutta ha conosciuto un trend prevalentemente negativo che salvo poche occasioni di ripresa, come quella evidenziatasi per il 2017, ha mostrato segni di una debolezza strutturale. La tendenza ad una maggiore attenzione verso il consumo di prodotti salutari e a basso contenuto di zuccheri, ha spinto una cospicua parte d (continua)

CAMBIAMENTI CLIMATICI E RISCALDAMENTO DOMESTICO: CHI HA DETTO CHE NON CI SONO PIÙ LE MEZZE STAGIONI?

CAMBIAMENTI CLIMATICI E RISCALDAMENTO DOMESTICO: CHI HA DETTO CHE NON CI SONO PIÙ LE MEZZE STAGIONI?
Quando è troppo tardi per l’aria condizionata e troppo presto per il riscaldamento, serve una soluzione in grado di garantire il comfort abitativo senza inquinare Milano, 28 ottobre 2019 – Le conseguenze dei cambiamenti climatici sono sempre più evidenti e nonostante all’interno della comunità scientifica non sembrino più esserci dubbi sul fatto (continua)