Home > Sport > “WINTER IS COMING!” A LIVIGNO (SO)

“WINTER IS COMING!” A LIVIGNO (SO)

scritto da: Newspower | segnala un abuso


PACCO GARA E OFFERTE SOGGIORNO ALLA “SGAMBEDA”

 

Il 2 dicembre “La Sgambeda” festeggia la 28.a edizione

Il challenge Visma Ski Classics fa tappa a Livigno (SO)

Iscrizioni a 95 euro comprensive di ricchissimo pacco gara

Pacchetto con alloggio, iscrizione ed ingresso “Wellness&Relax”

 

 

“Winter is Coming!” è il motto di casa Stark di “Game of Thrones”, serie televisiva che in questi anni sta letteralmente spopolando. Ma l’inverno non è arrivato solamente nelle lande desolate di Scozia o Islanda, bensì anche Livigno (SO) in questi ultimi giorni ha piacevolmente scorto l’arrivo abbondante dei fiocchi innevati, e con essi la “Sgambeda” può già scaldare i motori e far sentire il proprio rombo di tuono ai fondisti di tutto il mondo.

La Sgambeda apre le porte del tradizionale Ponte dell’Immacolata e si colloca nel periodo della promozione Skipass Free, un’offerta in calendario dall’1 al 22 dicembre e che si ripete, a fine stagione, dal 7 aprile all’1 maggio 2018. Si tratta di un’offerta pensata per accontentare chi non vuole perdersi la possibilità di sciare e fare una vacanza invernale a piccoli prezzi nel periodo pre-natalizio. Durante Skipass Free, lo skipass non si paga se si alloggia in hotel per 4 notti o in appartamento per 7 notti nelle strutture convenzionate con l’iniziativa, per maggiori info: https://www.livigno.eu/skipass-free

Il 2 dicembre andrà in scena la 28.a edizione della Sgambeda che è una delle perle della stagione Visma Ski Classics, la quale riserva a fuoriclasse e semplici appassionati 35 km tutti da vivere nella spettacolare vallata livignasca. Due chilometri sono già fruibili per allenarsi ed ora, prima che le distanze “aumentino”, è importante registrarsi alla gara alla quota di 95 euro, a disposizione online fino al 29 novembre. La quota di iscrizione comprende un ricchissimo pacco gara costituito dai servizi essenziali come expo sci nordico, ski-test, assistenza tecnica, assistenza medica, cronometraggio, deposito sacche, ristori sul percorso e all’arrivo, spogliatoi, bus navetta, docce, pasta party e premiazioni; accompagnati dai gadget proposti da due importanti collaborazioni con le aziende partner, tra le quali anche Noberasco, società alimentare ligure leader in Italia nel settore della frutta secca e disidratata, e G-TO Guasto, azienda bresciana produttrice di cappelli e cuffie in Europa. Fra capi d’abbigliamento marchiati “Sgambeda” e “Livigno”, gli atleti avranno in dotazione il buff, indispensabile alla pratica fondistica, la sacca porta scarpe, la fascetta tecnica, la t-shirt ed il berretto in cotone, oltre a numerosi prodotti alimentari forniti dalle aziende partner, il pacco gara della sfida Ski Classics è davvero di quelli da non perdere.

E non è finita qui: il comitato organizzatore ha pensato proprio a tutto, ideando un pacchetto soggiorno con alloggio in hotel o appartamento, partecipazione alla “Sgambeda” ed ingresso all’area “Wellness&Relax” di Aquagranda Active You. Al seguente indirizzo web www.livigno.eu/offerte-vacanza/sgambeda-2017 si potrà così impostare l’offerta come meglio si desidera, alloggiando nella struttura che si preferisce e creando su richiesta la propria vacanza da sogno, all’insegna dello sport e del benessere Non vanno dimenticati nemmeno i giovani dagli 8 ai 17 anni, ai quali il comitato riserva la “Minisgambeda” di domenica 3 dicembre allo stadio del fondo di Livigno.

“La Sgambeda is coming!”, farne parte è un must per chi sa usare l’arte degli sci stretti.

Info: www.lasgambeda.it e info@lasgambeda.it oppure info@sportingclublivigno.it

 


Fonte notizia: http://www.newspower.it/comunicati/LaSgambeda/Comunicati/LaSgambeda_comu_ita.htm


la sgambeda | visma ski classics | livigno | newspower |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

4 – 11 FEBBRAIO: LIVIGNO SI TINGE DI ROSA


“LA SGAMBEDA” DÀ I NUMERI: SABATO DIRETTA RAI


SNOWBOARD E SCI ALPINO “IN MASSA” A LIVIGNO. NEVE A GO-GO E APERTURA IMPIANTI ANTICIPATA. LISA VITTOZZI: “LA MIA STAGIONE RIPARTE DA QUI”


GLI AZZURRI SEMPRE PIÙ LEGATI AL PICCOLO TIBET. NUOVO ACCORDO SIGLATO TRA LIVIGNO E FISI


Moda donna Autunno/Inverno 14.15


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

SKIRI TROPHY XCOUNTRY, UNA STORIA SENZA FINE. ‘JOY OF MOVING’ SULLE PISTE DI LAGO DI TESERO

SKIRI TROPHY XCOUNTRY, UNA STORIA SENZA FINE. ‘JOY OF MOVING’ SULLE PISTE DI LAGO DI TESERO
A 38 anni dalla prima edizione ritorna lo Skiri Trophy XCountry Ad oggi 750 giovani fondisti iscritti al ‘mini-mondiale’ di Lago di Tesero Sabato 22 le categorie Baby, Cuccioli e Revival, domenica Ragazzi e Allievi Un evento sicuro e divertente per giovani e famiglie C’era una volta il Trofeo Topolino di sci di fondo, oggi Skiri Trophy XCountry, era il 22 gennaio 1984 e nell’area di Brozzin, in Val di Fiemme, andava in scena la prima edizione del Trofeo, con un colpo di fucile a sancire la partenza dei circa 400 partecipanti. Dopo le prime due edizioni a Brozzin, la carovana dei giovani fondisti si spostò a Passo Lavazè per la terza edizione del trofeo diventa (continua)

Con il Tour il Monte Bondone è '4All'. Epic Ski Tour: l'evento tutto skialp

Con il Tour il Monte Bondone è '4All'. Epic Ski Tour: l'evento tutto skialp
Questo weekend sul Monte Bondone si parlerà solo di skialp Sabato scatta il Tour 4All, poi le due gare competitive (Epic e Vertical Race) Al ‘4All’ presenti anche Dal Medico, Merler, Felicetti e Fedrizzi Venerdì 21 serata con Tamara Lunger ed Expo Area a Trento Trento e il Monte Bondone si preparano ad ospitare due giornate di grandi eventi incentrati sullo scialpinismo, uno sport sicuramente duro e faticoso, ma che sa regalare emozioni lungo i pendii, e questa volta in notturna col frontalino. Sabato 22, oltre alle due gare competitive Epic e Vertical Race, andrà in scena alle ore 9.30 il Tour 4All, il raduno aperto a tutti, senza cronometraggio, per ch (continua)

DA LAGO DI TESERO 48 MINUTI DI “NORDIC SKI”. SKIRI TROPHY, LA VENOSTA, MARCIALONGA E…

DA LAGO DI TESERO 48 MINUTI DI “NORDIC SKI”. SKIRI TROPHY, LA VENOSTA, MARCIALONGA E…
Martedì 18 in onda la sesta puntata con interviste e news Tanti dettagli sulla 38.a edizione dello Skiri Trophy di sabato e domenica I commenti delle gare del weekend e curiosità su Marcialonga In onda su Trentino TV, AltoAdige TV, Welcome In TV e in streaming Di nuovo sul “palcoscenico” di Lago di Tesero! La sesta puntata della trasmissione “Nordic Ski” è stata ospite sul campo gara dello Skiri Trophy XCountry, l’evento dedicato ai giovani fondisti e in calendario questo fine settimana. Quasi un’ora di sci di fondo per entrare nel dettaglio della manifestazione proposta dal GS Castello, col presidente della società Alberto Nones, con Mario Broll, uno d (continua)

LA VENOSTA “OPEN” SI FA IN QUATTRO. GERMANIA, FINLANDIA, ITALIA E SVEZIA

LA VENOSTA “OPEN” SI FA IN QUATTRO. GERMANIA, FINLANDIA, ITALIA E SVEZIA
Colpaccio di Thomas Bing che recupera e vince la 33 km La finlandese Kati Roivas prenota il successo (33 km) fin dal via Il Team Internorm Trentino fa en-plein nella 23 km con Busin ed Eriksson Seconda gara nel weekend a Melago, successo in una splendida giornata di sole “La fortuna aiuta gli audaci”, ma certamente anche la determinazione. Gerald Burger per questo 2022 aveva programmato la 2.a edizione de La Venosta al Lago di Resia. Un’ambientazione unica per la 100.a tappa di Visma Ski Classics andata in scena ieri, ed anche per la gara di oggi, una ‘open’ valida anche come prova Challenger dello stesso circuito.Manca la neve? E allora tutti in Vallelunga, dove (continua)

IL RUGGITO DEI ‘VECCHI LEONI’ A LA VENOSTA. GJERDALEN E JOHANSSON, 10 KM DA RECORD

IL RUGGITO DEI ‘VECCHI LEONI’ A LA VENOSTA. GJERDALEN E JOHANSSON, 10 KM DA RECORD
La Venosta, quinta tappa di Ski Classics con un inedito formato Tord Asle Gjerdalen (1983) ha sorpreso tutti ed ha vinto con 18”99 su Nyenget Nel finale Britta Johansson Norgrenn (1983) mette il turbo e svernicia la Dahl Dopo i campioni delle lunghe distanze, domani gara open di 23 e 33 km Sole, cielo azzurro, neve, montagne da favola e… due grandi campioni. Oggi in Alto Adige Tord Asle Gjerdalen e Britta Johansson Norgren hanno dato la loro classica zampata vincendo la seconda edizione de La Venosta in un inedito format, una 10 km a cronometro da Kapron a Malga Melago. Spettatori inusuali stambecchi e camosci, risvegliati dal clamore dell’evento e dall’elicottero della TV: la Venos (continua)