Home > Cultura > FESTIVALMENTE FM – ONDE CEREBRALI: AL TEATRO ARCILIUTO IN ARRIVO LA QUARTA EDIZIONE

FESTIVALMENTE FM – ONDE CEREBRALI: AL TEATRO ARCILIUTO IN ARRIVO LA QUARTA EDIZIONE

articolo pubblicato da: PromoSocial | segnala un abuso

FESTIVALMENTE FM – ONDE CEREBRALI: AL TEATRO ARCILIUTO IN ARRIVO LA QUARTA EDIZIONE

Dal 24 al 27 novembre 2017, presso il Teatro Arciliuto di Roma, sarà di scena la Edizione di FestivalMente FM – Onde Cerebrali “The Art of Mixing”.

Ideato da Tony Shargool e Giorgio Mazzerelli con Giovanni Samaritani, esperto anfitrione, il Festival quest’anno mira ad analizzare la famiglia e relative problematiche, oggi, nel 'Mondo Digitale'. Psicologi e Guru della Rete ci porteranno per mano in un excursus di 4 Pomeriggi-Serate attraverso una Società in rapido mutamento.

Protagonista della Edizione di FestivalMente FM-Onde Cerebrali è il CINEMA, difatti è dedicato al Maestro Ettore Scola, partendo da uno dei suoi lavori più significativi: “La Famiglia”, che si presta egregiamente a diventare ‘veicolo’ per investigare la psiche di diverse generazioni, fotografandone i tasselli del ‘sistema famiglia’ in cui – volenti o nolenti - siamo tutti coinvolti. Verrà messa a confronto la famiglia tradizionale con l’attuale “nucleo tipo” che convive col terzo incomodo, la rete, per capire se è un intruso o la fatina buona…

Presente al Teatro Arciliuto lo scrittore Italo Moscati, amico del Regista e autore della biografia “Ettore Scola e la Commedia degli italiani”, che parlerà del suo lavoro. 

Il Festival sarà inaugurato Venerdì 24 Novembre, alle ore 17:00, dai suoi fondatori Tony Shargool e Giorgio Mazzerelli, Giovanni Samaritani, dal cantautore e conduttore radiofonico Ernesto Bassignano, e dal Dr. Federico Russo, direttore artistico de Lo Spiraglio Film Festival (http://lospiraglio.altervista.org/index.html), insieme con Maria Grazia Caso, direttore artistico del Mediterraneo Video Festival, http://www.medvideofestival.net/. A questi ultimi spetterà il compito di introdurre i film vincitori delle due rassegne gemellate con FestivalMente (tra cui, il magnifico backstage-Doc. de LO SPIRAGLIO: “Le Ragazze di Villa Biondi”). 

Nel corso della prima giornata le tematiche s’intrecceranno grazie al gelotologo Leonardo Spina (anche lui, da giovane, allievo di Ettore Scola) che si riallaccerà al film "La Famiglia", prendendo spunto dalla trama e agganciandosi alle tematiche inerenti alle paure infantili. Leonardo Spina interverrà ancora sabato 25 novembre, dalle ore 15:30, per una lectio al Teatro Arciliuto con la partner Sonia Fioravanti http://www.homoridens.net . 

Lunedì 27 novembre, dopo la serrata conferenza su La Possessione dei Cervelli “il Totalitarismo nel mondo digitale”, con Giulietto Chiesa, Riondino, Roberto Quaglia, Pino Cabras e Glauco Benigni, il Festival chiude con la rassegna cantautori: “Per chi suona la campana ?”. 

In occasione di FestivalMente, gli spazi del Teatro Arciliuto ospiteranno le opere del giovanissimo artista, pittore e attore, Lorenzo Fantastichini, che inaugura la mostra personale con vernissage il venerdì, 24 Novembre, alle ore 19:30. 

 

ALCUNE INFO SUL PROGRAMMA


IL MEZZO AUDIOVIDEO E IL WEB: “HIKKOMORI – la genesi”, 
sarà gestita dal Guru dell’algoritmo Michele Mezza, con giovani protagonisti del Digital World. La psicologa e scrittrice, Umberta Telfner, farà da esperta.


LA MUSICA:
al talento di Nando Citarella, Luciano D’Abbruzzo ed Ernesto Bassignano, si aggiunge un grandissimo musicista di Tangeri, Nour Eddine Fatty, con il suo concerto-racconto multimediale “L’esilio del flautista”.


Tra TERAPIA e MUSICA:
 la Neuropsichiatra Donatella Caramia, compositrice di raffinata eleganza, ci parla del “Potere taumaturgico della musica”, concludendo l’intervento con una sua nuova composizione.  

CABARET: ritorna l’innovativo umorismo del dissacrante genio Nicola Vicidomini, con uno show dall’intrigante titolo “Vicidomini legge, suona, canta e… insulta Vicidomini”. 

IL TEATRO: la compagnia teatrale PartecipArte, teatro dell’oppresso, guidato da Olivier Malcor, presenterà ”UOMINI CHE CI PROVANO”, dove la dinamica prevede che il pubblico sia chiamato sul palco per rendere il finale il più politically correct.


LA SCRITTURA: Federica Fava Del Piano
, psicografologa e psicoterapeuta sistemico relazionale e Silvana Madia, neuropsichiatra infantile e psicoterapeuta sistemico relazionale, parleranno della loro esperienza sul tema e del riconoscimento dell’importanza del tratto grafico come strumento interpretativo, diagnostico e terapeutico delle dinamiche familiari.

CUORE DI CANE: per tanti di noi, la famiglia comprende anche l’animale domestico e spesso il miglior amico dell’uomo è il cane. FM da spazio al PROGETTO SERENA ONLUS. Interverranno il fondatore Roberto Zampieri con l’istruttrice Antonella Rufo.

PAROLE E MUSICA: I poeti Vanni Pierini e Silvia Bre con Renzo  Zenobi  offriranno nuovi spunti nel tradizionale incontro tra musica e parola, mentre l’anfitrione Enzo Samaritani, fondatore del Teatro Arciliuto, canterà alcuni brani che raccontano la Sua ‘Creatura’ 50enne.

Il Festival intende mettere a fuoco cronaca ed attualità, attraverso i contenuti presentati, anticipando tematiche successivamente rese protagoniste dai media. 

Il Festival sarà spesso trasmesso live sulla pagina Facebook del Teatro 

 

PROGRAMMA COMPLETO SUL SITO UFFICIALE DEL TEATRO

http://www.arciliuto.it/it/programmazione/spettacoli/585-festivalmente-the-art-of-mixing-2017-omaggio-a-ettore-scola.html 

Info e Contatti Evento:
Teatro ARCILIUTO
Piazza Montevecchio, 5 – 00186 Roma (Italy)
Tel. +39 06 6879419 (dalle ore 17,00 in poi)
Giovanni Samaritani - 333 8568464 (calls&sms)
info@arciliuto.it
http://www.arciliuto.it

FestivalMenteFM Onde Celebrali
Tony Shargool - 3394422813
Giorgio Mazzerelli – 3475805202
FestivalMente Pagina Facebook



FestivalMente FM – Onde Cerebrali | Teatro Arciliuto | Ettore Scola | Roma | Cultura |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Al Via la 6ª Ed. di “FestivalMente FM – Onde Cerebrali - THE ART OF MIXING” -


Al via la 3° EDIZIONE di “FestivalMente FM – Onde Cerebrali - THE ART OF MIXING”


Teatro Arciliuto – Roma, Sabato 11 novembre 1967/2017 - 50 anni di Arciliuto: 'Un cuore di carta velina' di e con Enzo Samaritani


“Le Dissolute Assolte” tornano in scena al Teatro Arciliuto di Roma (27 Febbraio - 18 Marzo 2018)


Roma: al @TeatroArciliuto il 30 novembre Ziad Trabelsi presenta “Liu’ud”, l’Incontro musicale tra l’Oud e il Liuto


Al Teatro Arciliuto di Roma torna il Rìding Tristocomico di Arianna Porcelli Safonov - Giovedì 9 novembre


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

"Scrivimi - Le parole che restano" di Alfredo Saitto, il debutto al Teatro Arciliuto di Roma (14 febbraio)


Venerdì 14 febbraio 2020, al Teatro Arciliuto in Roma debutta lo spettacolo "SCRIVIMI - Le parole che restano" di Alfredo Saitto, con Francesco Gusmitta e Mirella Banti. - Musiche di Marco Vannozzi - Regia di Alfredo Saitto Rimanere senza parole, è un po’ come prendere atto che non ci sia più nulla da fare. Un epilogo in cui la comunicazione si interrompe (continua)

The Blues Way acoustic quartet, al Teatro Arciliuto di Roma (8 febbraio)

The Blues Way acoustic quartet, al Teatro Arciliuto di Roma (8 febbraio)
Sabato 8 febbraio 2020, al Teatro Arciliuto in Roma è di scena il Blues con il Concerto di Paolo Pietroletti, Bruno Pantalone, Maurizio Mancinelli e Fabio Daniele! The Blues Way Acoustic Quartet vi faranno assaporare la magica atmosfera blues in un concerto unplugged attraverso l’interpretazione dei migliori brani di Ray Charles, Robert Johnson, Buddy Guy, Eric Clapton e tanti alt (continua)

“Meristèma” approda al Teatro Arciliuto di Roma (6 febbraio)

“Meristèma” approda al Teatro Arciliuto di Roma (6 febbraio)
Giovedì 6 febbraio 2020, al Teatro Arciliuto in Roma arriva “Meristèma” foglie di parole, rami di canzoni lo spettacolo di  e con Sasà Calabrese, voce, chitarra, basso elettrico e synth,  Massimo Donno, voce, chitarra e armonica,  Chiara Raggi, voce, chitarra acustica e chitarra elettrica. Dividersi per creare, contaminarsi per fiorire sotto nuove (continua)

L'Amore è una scusa - Dal 15 al 26 gennaio in scena al Teatro Arciliuto di Roma

L'Amore è una scusa - Dal 15 al 26 gennaio in scena al Teatro Arciliuto di Roma
L’AMORE È UNA SCUSA di Maria Carolina Salomè con Alessandro Molinari, Maria Carolina Salomè e Federico Scribani supervisione artistica di Massimiliano Vado  Dal 15 al 26 gennaio Teatro Arciliuto  Piazza Montevecchio 5 - Roma Dopo il brillante successo dello scorso anno, torna sul palcoscenico del Teatro Arciliuto, dal 15 al 26 gennaio, L’AM (continua)

Aspettando Capodanno 2020 al Teatro Arciliuto di Roma

Aspettando Capodanno 2020 al Teatro Arciliuto di Roma
Vi aspettiamo il 31 Dicembre per festeggiare insieme il Nuovo Anno con una Notte indimenticabile! CENA DI GALA DI SAN SILVESTRO MARTEDÌ 31 DICEMBRE 2019 - TERREMOTO NAPOLETANO - Una cena elegante a lume di candela, un ambiente romantico e riservato, la gioia vitale, le canzoni, le poesie, la filosofia, il presente e il passato, l’energia travolgente del ritmo partenopeo, la sens (continua)