Home > Musica > Allo Sparwasser lo show del bluesman milanese.

Allo Sparwasser lo show del bluesman milanese.

articolo pubblicato da: paolamorano | segnala un abuso

Allo Sparwasser lo show del bluesman milanese.

Martedì 14 novembre G-FAST in concerto allo Sparwasser (via del Pigneto 215) di Roma.

G-Fast, è l’originale progetto One Man Band di Gianluca Fasteni che esordisce nel gennaio 2011 con il disco auto prodotto “Dancing With The freaks” che riceve subito un ottimo riscontro di pubblico e critica.
Armato di una chitarra Dobro con tre corde e la sua voce polverosa ha solcato i palchi di tutta Italia accumulando un numero importante di concerti.

Nel gennaio 2014 esce per “La Fabbrica Etichetta Indipendente” distribuzione Audioglobe “Go to M.A.R.S.” Il secondo album, un disco che racconta un ipotetico viaggio su Marte con 10 personaggi che parlano delle loro storie, dove G-Fast, come al solito è il proprietario del Circo.

Nel nuovo show, si presenta con cassa e rullante suonati con i piedi, chitarra monocorda, banjo tromba, la fedele Cigar Box Guitar a 3 corde, megafoni, chitarrine giocattolo ect. ect. sfoderando dal mezzo cilindro uno spettacolo energico ma allo stesso tempo ricco di sfumature originali, marchio ormai di fabbrica dei suoi concerti. Il Blues è il punto di partenza del songwriting dell’artigiano G-Fast, e l’arrivo non è ancora dato a sapersi, quello che è sicuro è che sarà… strano. Dal 2011 ad oggi  ha letteralmente solcato i palchi di tutta Italia arrivando ad un numero di concerti a quattro cifre.

Dicono di lui:

  • in alcuni brani (come ad esempio “On my own) sembra di ascoltare il Chris Cornell dei tempi migliori, un album che ti prende al primo ascolto. “Rockerilla
  • Un uomo solo contro il mondo, un progetto anomalo, ma di certo riuscito che crea un connubio perfetto tra l’impresa solitaria e la forza di un’intera hard rock band. Da applausi. “Indiepercui”

Smoking on a ballad” è il titolo del nuovo lavoro in formato EP di G-Fast.
Un Road movie sonoro dal sapore spaghetti-western, atmosfere dark ed inaspettate orchestre che s’intrecciano con le classiche, e mai rassicuranti, note blues a cui già ci aveva abituato l’eclettico One Man Band.

L’ascolto delle 6 ballads di questo EP ci porta alla scoperta di tre pezzi inediti, Call from Hell, She’s Black e My Destiny e tre rielaborazioni di brani già pubblicati che qui assumono una veste, negli arrangiamenti, totalmente nuova, The Crow is Back, Tomorrow e When I go Home, il tutto suonato esclusivamente in acustico con le Cigar box create artigianalmente su suoi progetti.

www.la-fabbrica.org


arte | spettacolo | musica | live | blues |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

[Seoul Fashion Week] comeback with 'queen in just one year


International Talent and Fashion


Rudy Rotta sul palco del Circo Massimo di Roma per l'evento “Italia 5 Stelle” di Beppe Grillo e M5s.


Matrix - Luglio


Echo Show 5, la recensione del nuovo prodotto Amazon


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Burning Circus – Prima che arrivi il fuoco

Burning Circus – Prima che arrivi il fuoco
Tevere Art Gallery – Via di santa Passera, 25 Roma  27 Maggio dalle 20:30 Tre artisti che decidono di uscire fuori dagli schemi e dalle etichette in cui loro stessi si sono incastonati e con cui il loro pubblico li identifica. Il loro ruolo che si trasforma, pur mantenendo l’identità e l’onestà intellettuale, a favore del Burning Circus, un happening (continua)

Mercoledì 7 dicembre G-FAST in concerto a Roma a 'Na Cosetta

Mercoledì 7 dicembre G-FAST in concerto a Roma a 'Na Cosetta
A 'Na Cosetta il one man band show del bluesman italiano Mercoledì 7 dicembre G-FAST in concerto a Na Cosetta (via Ettore Giovenale 54, Pigneto) di Roma. G-Fast, e’ l’originale progetto One Man Band di Gianluca Fasteni che esordisce nel gennaio 2011 con il disco auto prodotto “Dancing With The freaks” che riceve subito un ottimo riscontro di pubblic (continua)