Home > Musica > Concerto con i vincitori del Concorso Lago Maggiore

Concerto con i vincitori del Concorso Lago Maggiore

scritto da: Stefano Tempia | segnala un abuso

Concerto con i vincitori del Concorso Lago Maggiore


 Cori per la corale Stefano Tempia. Come nelle passate stagioni, anche nella prossima la più antica accademica corale d’Italia riserva una parte importante del proprio cartellone al suo specifico settore musicale.

La rassegna si apre sabato 2 dicembre con la serata “I Vincitori del Lago” che vedrà protagonisti i cori premiati al concorso nazionale “Lago Maggiore” 2016. I prescelti sono il Quartetto Vocale Sesquialtera diretto da Matteo Magistrali, Torino Vocalensemble diretto da Davide Benetti e l’Ensemble del Giglio diretto da Livio Cavallo. Il basso continuo è affidato al violoncellista Stefano Pellegrino e all’organista Bartolomeo Gallizio. Il Sesquialtera non potrà tuttavia partecipare al concerto per motivi interni.

 

La prima parte del programma è tutta dedicata al repertorio barocco sacro. Un genere musicale di straordinaria ricchezza, come è noto, ma non sempre adeguatamente considerato. Il Torino Vocalensemble eseguirà un programma intitolato “Lo stile antico nell’Europa barocca”. Si ascolteranno grandi maestri come Henry Purcell, Claudio Monteverdi, Heinrich Schütz, Giacomo Carissimi.

La seconda parte, eseguita dall’ Ensemble del Giglio, sotto il titolo “Le ragioni del’amore” è invece tutta  poeticamente profana. Un percorso emozionante tra dolore e bellezza, “perché forte come la morte è l’amore”, si legge nel Cantico dei Cantici. Un tema universale che ha ispirato grandi autori di tutte le epoche: Ola Gjeilo, Arvo Pärt, Antonio Lotti, John Taverner, Alessandro Kirschener, Tomas Luis de Victoria.

 

La seconda parte del concerto è di nuovo dedicata alla musica sacra, ma di epoca più recente, ed è affidata ai due cori riuniti. Dell’ inglese John Taverner ascolteremo Mother of God, dell’italiano Luigi Molfino O sacrum convivium, infine del tedesco Felix Mendelssohn Verlein uns Frieden.

 

Vi aspettiamo, dunque, tra amor sacro e amor profano, sabato 2 dicembre 2017 ore 21 presso il Tempio Valdese di Torino in Corso Vittorio Emanuele II, 23. 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Vacanze tutto l’anno sul Lago Maggiore all’Hotel Zust


Visit Brescia – Primavera: le emozioni da vivere in provincia di Brescia


NOLEGGIO BARCHE LAGO DI GARDA


Quarta edizione del Concorso Letterario Nazionale Oubliette 04


In scadenza la Quarta Edizione del Concorso nazionale Letterario Oubliette 04


Aida Satta Flores in concerto al PalaFiori di Sanremo l’ 11 febbraio ore 18,30


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Concerto dei vincitori del Premio Stefano Tempia

Concerto dei vincitori del Premio Stefano Tempia
 È tempo dei giovani! A seguito delle audizioni dello scorso 12 aprile 2017, sono stati decretati vincitori del Premio Stefano Tempia 2017 i pianisti Matteo Catalano e Francesco Maccarone. Sarà dedicato a loro, infatti, il prossimo concerto dell’Accademia, “Premio Stefano Tempia”, del prossimo sabato 20 maggio. Inserito nel filone tematico, Giovani Talenti, pr (continua)

Si apre la rassegna "Giovani Talenti"

Si apre la rassegna
 Largo ai giovani! Il prossimo appuntamento dell’Accademia Stefano Tempia è inserito nel percorso “Giovani Talenti”, già presente da diversi anni, che offre la possibilità a musicisti emergenti di esibirsi per farsi vetrina sul mondo musicale.   Il concerto vedrà, appunto, come protagonista il Trio Casella, formatosi nel 2011 e composto dal (continua)

Il Coro di San Pietroburgo alla Stefano Tempia

 Dalla Russia con folclore! Così si riaprono i Percorsi Corali dell’Accademia Stefano Tempia che ospiterà uno dei cori più prestigiosi sulla scena musicale mondiale. Il Coro da camera della Società Filarmonica di San Pietroburgo sarà il protagonista del doppio appuntamento di lunedì 6 febbraio 2017 e martedì 7 febbraio alle ore 21 presso (continua)

La Stefano Tempia augura buone feste

  Il Natale è alle porte e l’Accademia Stefano Tempia augura buone feste con il concerto “Christmas carols”. Il Coro dell’Accademia, diretto da Dario Tabbia e accompagnato dall’organista Lino Mei, eseguirà un repertorio natalizio dalle sonorità del nord Europa.   La magia del Natale accompagnerà il pubblico lungo tutto la se (continua)

La Stefano Tempia inaugura la stagione 2016-2017

 “Salieri e Mozart”  Ciò che l’uomo divide, la musica unisce     Anteprima sabato 5 novembre ore 21, Concerto d’Inaugurazione lunedì 7 novembre ore 21, Conservatorio “G. Verdi” di Torino (piazza Bodoni)     È proprio “Tempo di Tempia”! La stagione 2016-2017 si apre lunedì 7 novembre, (continua)