Home > Musica > VENERDÌ 8 DICEMBRE FOSCHIA LIVE ALL’ARTERĺA. AREASONICA PRESENTA I PIÙ GIOVANI DELLA SQUADRA, GIÀ IN CLASSIFICA SU ITUNES!

VENERDÌ 8 DICEMBRE FOSCHIA LIVE ALL’ARTERĺA. AREASONICA PRESENTA I PIÙ GIOVANI DELLA SQUADRA, GIÀ IN CLASSIFICA SU ITUNES!

articolo pubblicato da: La Suburbana Lab | segnala un abuso

VENERDÌ 8 DICEMBRE FOSCHIA LIVE ALL’ARTERĺA. AREASONICA PRESENTA I PIÙ GIOVANI DELLA SQUADRA, GIÀ IN CLASSIFICA SU ITUNES!

Un concerto importante per Areasonica Records questo venerdì 8 dicembre all’ Arterìa di Bologna: la label bolognese presenta i Foschia, la giovanissima band che si è già fatta notare dalla critica e in ambito live per il talento innato e per una ricerca sonora che oggi è raro sentire ancora.

Tutti classe 1999 e 2000, i Foschia propongono un sound sofisticato ed un forte impatto live, tutte caratteristiche che hanno valso loro il primo premio al contest GD Factor nell’estate 2016. Nonostante la giovane età dei componenti infatti, la band è già attiva da diversi anni e vanta una carriera live di spessore che li ha visti suonare sui palchi del Calderino Rock Festival, di Vicolo Bolognetti, di Hey Joe in Piazza Maggiore a Bologna, del Pratello R’Esiste per la storica manifestazione del 25 Aprile e di “Libera Contro le Mafie” agli eventi dello Chalet dei Giardini Margherita e della Montagnola, qui in apertura a Il Parto delle Nuvole Pesanti.
Non mancano nemmeno i teatri nella precoce carriera live di questi ragazzi, che a Bologna si sono esibiti anche al Teatro Orione per diversi eventi di beneficenza e al Teatro Dehon come resident band di uno spettacolo teatrale dedicato a Giorgio Gaber. Adesso, dopo la recente uscita del Mini Ep “L’Attimo Infinito” già entrato in classifica su iTunes, li vedremo in questa impedibile serata all’Arterìa, in attesa del prossimo importante passo della loro precoce carriera discografica: l’uscita ufficiale del concept album “Dalla Città al Cielo” prevista per il 2018. Vi aspettiamo!

Testi poetici e ricercati in una base rock dominata da tastiere che oggi è raro sentire ancora. Com'è raro, d'altronde, ascoltare brani in italiano ma limpidi e acuti, venendo meno a quella regola che oggi sembra infrangibile e che prescrive ai cantautori, se vogliono essere tali, di tenere un tono dimesso e lievemente stonato.(Simone Arminio - Il Resto Del Carlino)

VENERDÌ 8 DICEMBRE | Areasonica Live @ Arterìa presenta: FOSCHIA
Vicolo Broglio 1/E – Bologna
INIZIO ORE 22 – INGRESSO GRATUITO
Per informazioni: La Suburbana Lab – ufficiostampa@lasuburbana.it – T. 328.5552994

areasonica | arteria | suburbana | bologna | musica | live | concerti | 8 dicembre | foschia | prog | rock | indie | l attimo infinito | dalla città al cielo | concept album | 2018 |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Sabato 30 in Montagnola seconda data di Dissonanze: sul palco la giovane band rivelazione Foschia.


GIOVEDÌ 29 AL BOLOGNETTI PRIMA SERATA AREASONICA CON WILLIAM MANERA E FOSCHIA PER CROSSOVER LIVE!


AREASONICA LANCIA I PIÙ GIOVANI DELLA SQUADRA: FOSCHIA GIÀ IN CLASSIFICA SU iTUNES!


26 OTTOBRE: FABRIZIO LUGLIO E MORGANA LIVE ALL’ARTERĺA. PRESENTAZIONE IN ANTEPRIMA DI “SCENDE LA PIOGGIA”, IL PRIMO VIDEOCLIP COLLETTIVO GIRATO DAL PUBBLICO!


I Foschia lanciano la campagna Musicraiser per la realizzazione del loro primo album in studio: siete pronti a sostenere il progetto Dalla Città al Cielo?


Antonio Valente Anas Ingegnere progettazione gallerie 1 introduzione


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La band pop rock dei Mirko Valeri & I Via Greve torna in radio e su youtube con “Non Andartene”!

La band pop rock dei Mirko Valeri & I Via Greve torna in radio e su youtube con “Non Andartene”!
 Fuori oggi Non Andartene, il nuovo singolo della band romana dei Mirko Valeri & I Via Greve, secondo estratto dal suo nuovo album Troverò Pace, già disponibile su iTunes, e accompagnato su youtube dal videoclip ufficiale. Un brano pieno di speranza che ci conforta anche nei momenti più bui raccontando la voglia di non arrendersi mai, soprattutto quando si t (continua)

Il cantautore e attore Romano Reggiani in radio con I Don’t Live Anymore, secondo singolo estratto dal suo debut album Time Is A Time.

Il cantautore e attore Romano Reggiani in radio con I Don’t Live Anymore, secondo singolo estratto dal suo debut album Time Is A Time.
Romano Reggiani, artista a tutto tondo classe ‘93, impegnato in questi ultimi mesi nelle riprese della serie tv Rai 1 “Vite In Fuga” di Luca Ribuoli e protagonista della serie in onda su Canale 5 “L’Amore Strappato” al fianco di Sabrina Ferilli, torna a farsi ascoltare anche in radio e sul panorama musicale italiano con “I Don’t L (continua)

Gli Arizona Dogs sulla scena con il nuovo album Destrudo: arrivano i cani randagi del deserto del rock.

Gli Arizona Dogs sulla scena con il nuovo album Destrudo: arrivano i cani randagi del deserto del rock.
Fuori gli Arizona Dogs con Destrudo, il loro nuovo album targato Areasonica Records! Il lancio del disco, disponibile su iTunes, Spotify e sui migliori store digitali internazionali, è accompagnato dal videoclip su youtube del primo esplosivo singolo estratto Post. La nuova release Destrudo, costruita seguendo una più moderna visione psichedelica del ro (continua)

Release ufficiale per Frames: fuori l’attesissimo album degli Overclank!

Release ufficiale per Frames: fuori l’attesissimo album degli Overclank!
Tornati carichissimi qualche mese fa con il loro singolo d’anteprima Bad Attitude, gli Overclank presentano oggi Frames, il loro nuovo album edito da Areasonica Records, accompagnato su youtube e Spotify dal secondo singolo estratto 21 e disponibile all’acquisto su iTunes e su tutti i migliori store digitali internazionali! Frames, dodici (continua)

In radio e su youtube tornano i Balt Hüttar: fuori il nuovo singolo “Khriighenacht”.

In radio e su youtube tornano i Balt Hüttar: fuori il nuovo singolo “Khriighenacht”.
I Balt Hüttar tornano su youtube con il videoclip del loro nuovo singolo targato Areasonica Records: anche in radio e su Spotify fuori Khriighenacht, quarto brano estratto dal loro album Trinkh Met Miar che ricorda gli orrori e le storie dei soldati della Grande Guerra. Un folk, il loro, che racchiude tutto il meglio del connubio tra la carica emozio (continua)