Home > Musica > GIOVEDÌ 21 DICEMBRE JANEZ E I MOMA SUL PALCO DELL’ARTERĺA PER UN’ALTRA GRANDE SERATA TARGATA AREASONICA RECORDS!

GIOVEDÌ 21 DICEMBRE JANEZ E I MOMA SUL PALCO DELL’ARTERĺA PER UN’ALTRA GRANDE SERATA TARGATA AREASONICA RECORDS!

scritto da: La Suburbana Lab | segnala un abuso

GIOVEDÌ 21 DICEMBRE JANEZ E I MOMA SUL PALCO DELL’ARTERĺA PER UN’ALTRA GRANDE SERATA TARGATA AREASONICA RECORDS!


 Questo Giovedì 21 Dicembre all'Arterìa di Bologna grande serata di musica live da non perdere: per cominciare Janez, il cantautore swing che ci ha già conquistato con la sua voce calda e con il sound leggero e coinvolgente dei suoi brani, e poi l'esplosiva band dei Moma, un concentrato graffiante e d'impatto di suoni e ritmi unconventional rock!

Apre Andrea Giannese, in arte Janez, figlio e nipote d’arte cresce musicalmente abbracciando all’interno del suo percorso musicale generi molto differenti tra loro. Influenzato principalmente dal rock e dal pop nostrano, il lavoro artistico di Janez è un cantautorato dal sapore swing ispirato dallo stile inconfondibile dei grandi artisti della musica italiana. Nel luglio del 2017 Janez lancia il suo secondo album “Mente Social con l'etichetta Areasonica Records: l'album riceve un'ottima accoglienza da pubblico e critica guadagnandosi un posto fisso all'interno delle programmazioni radiofoniche di tutta la penisola, compresa Radio Italia Anni 60, che lo ospita e lo intervista subito dopo l'estate.

Si continua con i Moma: il loro progetto musicale prende vita dallo stile melodico delle sonorità britanniche per continuare su ispirazioni più folk e prog proprie delle grandi band che hanno segnato le decadi musicali dagli anni ‘60 ai ‘90. La band di Faenza, già nota in Emilia Romagna grazie a numerose partecipazioni prestigiose sui palchi del Faenza Rock, del Frogstock e del Riot Fest tra gli altri, firma nel 2017 con Areasonica Records per l’uscita del secondo album "A Permanent State Of Transition": dieci tracce di un rock a volte ruvido e a volte più morbido che si sviluppa su chiari influssi prog e su un retrogusto acidulo di richiami al punk. Vi aspettiamo, non mancate!

 

GIOVEDÌ 21 DICEMBRE | Areasonica Live @ Arterìa: JANEZ + MOMA
Vicolo Broglio 1/E – Bologna
INIZIO ORE 22 – INGRESSO GRATUITO
Per informazioni: La Suburbana Lab – ufficiostampa@lasuburbana.it – T. 328.5552994


Fonte notizia: https://www.facebook.com/events/680723592131591/


areasonica | arteria | suburbana | bologna | musica | live | concerti | 21 dicembre | moma | janez | cantautore | prog | rock | indie | punk | swing | pop | mente social | a permanent state of transition | non imparerò mai | 21st century battle hymn |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

26 OTTOBRE: FABRIZIO LUGLIO E MORGANA LIVE ALL’ARTERĺA. PRESENTAZIONE IN ANTEPRIMA DI “SCENDE LA PIOGGIA”, IL PRIMO VIDEOCLIP COLLETTIVO GIRATO DAL PUBBLICO!


GIOVEDÌ 23 NOVEMBRE ALL’ARTERÌA SARÀ LA NOTTE DEL ROCK CON I SUPERCATS AND THE BADGER E FERRUCCIO FUSETTI!


VENERDÌ 8 DICEMBRE FOSCHIA LIVE ALL’ARTERĺA. AREASONICA PRESENTA I PIÙ GIOVANI DELLA SQUADRA, GIÀ IN CLASSIFICA SU ITUNES!


Grande ritorno in radio per l’unconventional rock dei Moma: la band faentina presenta Your Face Is Like a Tweet, il nuovo videoclip!


09 NOVEMBRE: UNA SERATA AREASONICA LIVE ESPLOSIVA, SUL PALCO DELL’ARTERĺA SALGONO I RASMAN E IL BRIGANTAGGIO!


DA OGGI IN RADIO NON IMPARERÓ MAI, IL NUOVO SINGOLO DEL CANTAUTORE JANEZ!


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

La band pop rock dei Mirko Valeri & I Via Greve torna in radio e su youtube con “Non Andartene”!

La band pop rock dei Mirko Valeri & I Via Greve torna in radio e su youtube con “Non Andartene”!
 Fuori oggi Non Andartene, il nuovo singolo della band romana dei Mirko Valeri & I Via Greve, secondo estratto dal suo nuovo album Troverò Pace, già disponibile su iTunes, e accompagnato su youtube dal videoclip ufficiale. Un brano pieno di speranza che ci conforta anche nei momenti più bui raccontando la voglia di non arrendersi mai, soprattutto quando si t (continua)

Il cantautore e attore Romano Reggiani in radio con I Don’t Live Anymore, secondo singolo estratto dal suo debut album Time Is A Time.

Il cantautore e attore Romano Reggiani in radio con I Don’t Live Anymore, secondo singolo estratto dal suo debut album Time Is A Time.
Romano Reggiani, artista a tutto tondo classe ‘93, impegnato in questi ultimi mesi nelle riprese della serie tv Rai 1 “Vite In Fuga” di Luca Ribuoli e protagonista della serie in onda su Canale 5 “L’Amore Strappato” al fianco di Sabrina Ferilli, torna a farsi ascoltare anche in radio e sul panorama musicale italiano con “I Don’t L (continua)

Gli Arizona Dogs sulla scena con il nuovo album Destrudo: arrivano i cani randagi del deserto del rock.

Gli Arizona Dogs sulla scena con il nuovo album Destrudo: arrivano i cani randagi del deserto del rock.
Fuori gli Arizona Dogs con Destrudo, il loro nuovo album targato Areasonica Records! Il lancio del disco, disponibile su iTunes, Spotify e sui migliori store digitali internazionali, è accompagnato dal videoclip su youtube del primo esplosivo singolo estratto Post. La nuova release Destrudo, costruita seguendo una più moderna visione psichedelica del ro (continua)

Release ufficiale per Frames: fuori l’attesissimo album degli Overclank!

Release ufficiale per Frames: fuori l’attesissimo album degli Overclank!
Tornati carichissimi qualche mese fa con il loro singolo d’anteprima Bad Attitude, gli Overclank presentano oggi Frames, il loro nuovo album edito da Areasonica Records, accompagnato su youtube e Spotify dal secondo singolo estratto 21 e disponibile all’acquisto su iTunes e su tutti i migliori store digitali internazionali! Frames, dodici (continua)

In radio e su youtube tornano i Balt Hüttar: fuori il nuovo singolo “Khriighenacht”.

In radio e su youtube tornano i Balt Hüttar: fuori il nuovo singolo “Khriighenacht”.
I Balt Hüttar tornano su youtube con il videoclip del loro nuovo singolo targato Areasonica Records: anche in radio e su Spotify fuori Khriighenacht, quarto brano estratto dal loro album Trinkh Met Miar che ricorda gli orrori e le storie dei soldati della Grande Guerra. Un folk, il loro, che racchiude tutto il meglio del connubio tra la carica emozio (continua)