Home > Cultura > Distribuito tè caldo e pandoro alla stazione.

Distribuito tè caldo e pandoro alla stazione.

scritto da: Scientology Brescia | segnala un abuso

Distribuito tè caldo e pandoro alla stazione.


Un pò di amicizia alle persone.

Una decina di Ministri Volontari di Scientology domenica scorsa, hanno rappresentato lo spirito natalizio offrendo tè e pandoro ai passanti sul piazzale della stazione di Brescia.

La tenda gialla spiccava sul piazzale creando un punto di incontro, di curiosità e di interesse.

Molto sono stati i passanti che hanno raccolto l'augurio ed il gentile gesto, condividendo con noi il messaggio di pace ed amore del Natale. Nel contempo hanno anche ricevuto una illustrazione delle varie tecniche che Scientology offre ad una persona per risolvere difficoltà della vita.

Alcuni di loro hanno anche ricevuto le assistenze di Scientology per stemperare le tensioni accumulate.

Il piazzale è anche frequentato da persone in difficoltà come anche da tossicodipendenti. Anche a loro è stato offerto del tè caldo e pandoro assieme ad un pò di amicizia.

Informare i giovani sulle droghe.

Proprio in relazione alla presenza di una forte offerta di sostanze i volontari hanno distribuito ai giovani passanti sul piazzale della stazione, 500 libretti informativi della serie "La verità sulla droga" che contengono informazioni sulle più diffuse sostanze come marijuana, cocaina ed alcol.

I Ministri Volontari di Scientology lavorano con gli enti pubblici delle città, aiutando a migliorare le condizioni nei luoghi in cui risiedono. I loro centri informativi e di studio sono riconoscibili dalle tende giallo brillante, sempre aperte al pubblico, durante le manifestazioni e le fiere dei fine settimana, in cui chiunque può iscriversi ad un corso o partecipare ad un seminario nella tenda stessa.

Esaurienti pannelli informativi presentano l’ampia scelta di strumenti per risolvere qualsiasi situazione, dal prestare soccorso a studenti in difficoltà o la riabilitazione dalla tossicodipendenza, all’alleviare traumi emotivi o da lesioni, al rimettere in sesto le relazioni o porre fine ai conflitti.

I Ministri Volontari tengono anche seminari di divulgazione, sia con programmi per le comunità locali, sia viaggiando con le loro tende nei famosi Tour di Benevolenza.

I volontari si sono ispirati alle parole di L. Ron Hubbard: “un essere è di valore solo nella misura in cui può essere utile agli altri”.



Fonte notizia: http://it.volunteerministers.org/training/assists/overview.html


Scientology | Religione | Saggezza | Fede | Amore | Anima | Spirito | Dianetics | Hubbard | Vita | felicità | Impegno sociale | Mente | Inconscio | Subconscio | Arte | Filosofia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

-Brusciano si congratula con Lgt. Raffaele Di Donato Comandante di Stazione dei Carabinieri di Marigliano premiato al 205esimo Anniversario dell'Arma. (Scritto da Antonio Castaldo)


"Open Colonna Bistrò" - Nuova apertura alla Stazione Termini di Roma


Come Scegliere I Migliori Timbri A Caldo Personalizzati


TERMINAL ISONZO 2: INAUGURATA OGGI, MERCOLEDI' 13 LUGLIO 2011, LA NUOVA STAZIONE CROCIERE DI VENEZIA


Acquista Panettoni e Pandori online


ANTICA PASTICCERIA MUZZI PROPONE UN PREZIOSO NATALE 2017


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Dianetics in cosa consiste ?

Dianetics in cosa consiste ?
Errori, comportamenti sbagliati, ansie sono purtroppo esperienze fin troppo comuni per ognuno di noi. La mente ci affianca in ogni istante della nostra esistenza. Da un lato è uno strumento magnifico dall'altro ci crea dei fortissimi disagi.  L. Ron Hubbard ha scoperto la fonte di incubi, irragionevoli paure, turbamenti, incertezze e malattie psicosomatiche: la mente reattiva. Nel suo libro Dianetics: la Forza del Pensiero sul Corpo egli ha descritto dettagliatamente la mente reattiva e ha descritto una tecnologia semplice, pratica e facile da insegnare per prevalere su questa mente e raggiungere lo stato di Clear. Dianetics è questa t (continua)

La morte e le vite passate

La morte e le vite passate
La morte è la fine di tutto, è una anticamera ad un giudizio finale o è un nuovo inizio ? Domanda affascinante e dibattuta. Il soggetto filosofico della morte.Quando si discutono i fenomeni della morte, si tocca probabilmente il soggetto filosofico più universalmente ponderato. Per di più, specialmente considerando che la popolazione oltre l’età di sessantacinque anni è notevolmente cresciuta, stiamo effettivamente trattando una questione di interesse. In risposta a tutto ciò che la morte rappresenta, come grande prome (continua)

Scientology e la sua pratica dell'auditing

Scientology e la sua pratica dell'auditing
In Scientology, oltre allo studio dei testi di L. Ron Hubbard esiste una pratica religiosa particolarmente significativa e svolta a livello individuale. Si tratta dell'auditing, una assistenza spirituale. La filosofia e la tecnica di assistenza spirituale.Sebbene gli aspetti puramente filosofici dell’opera di L. Ron Hubbard siano sufficienti, di per se stessi, a migliorare questa civiltà, solamente l'assistenza spirituale, chiamata auditing, fornisce un itinerario preciso che chiunque può percorrere, un esatto cammino verso stati di consapevolezza spirituale, più elevati.La meta dell’auditing è que (continua)

L. Ron Hubbard, una vita per capire l'Uomo

L. Ron Hubbard, una vita per capire l'Uomo
Ognuno di noi in vari momenti della vita fa una valutazione dei traguardi conseguiti o mancati nella propria vita. Ma c'è un metodo per valutare la qualità di una vita ? Hubbard ne ha proposto uno e lo ha utilizzato per valutare la sua. Valutare in base a criteri.Vi sono solo due criteri per giudicare se una vita sia stata degna di essere vissuta: una persona è riuscita a realizzare i propri fini? E la gente è contenta che quella persona sia vissuta? In questo scritto la risposta di L. Ron Hubbard  La gente spesso ha desiderato che scrivessi un'autobiografia e sebbene sia perfettamente disposto a farlo, se ne avessi il (continua)

Scientology, L'Uomo e l'anima

Scientology, L'Uomo e l'anima
In questo scritto del 1956 L. Ron Hubbard, fondatore di Scientology, conduce l'uomo alla riscoperta dell'anima, come fatto scientifico. Far sapere all'uomo che è un'animaTanto tempo fa l’uomo sapeva di avere un’anima; sarebbe stato scioccato se gli fosse stato detto che un giorno si sarebbe dovuto scrivere un libro per informarlo, come scoperta scientifica, che ne possedeva una. Eppure ciò è l’argomento di questo libro. Non tratta della tua anima. Non ha il proposito di dirti di essere buono o cattivo o cristiano o yogin. È s (continua)