Home > Sport > MTB WORLD CUP: LA VAL DI SOLE (TN) ATTENDE I SUOI RIDERS. SPETTACOLO ASSICURATO PER LE FINALISSIME DI AGOSTO

MTB WORLD CUP: LA VAL DI SOLE (TN) ATTENDE I SUOI RIDERS. SPETTACOLO ASSICURATO PER LE FINALISSIME DI AGOSTO

articolo pubblicato da: newspower | segnala un abuso

MTB WORLD CUP: LA VAL DI SOLE (TN) ATTENDE I SUOI RIDERS. SPETTACOLO ASSICURATO PER LE FINALISSIME DI AGOSTO

Sabato 20 e domenica 21 agosto si chiude la Coppa del Mondo 2011 in Trentino

Due giorni da sballo con Cross Country, Downhill e 4cross

Attesi tutti i grandi protagonisti del massimo circuito mondiale

La Val di Sole ospita anche i prossimi Campionati Italiani XC

 

 

Si avvicina a larghe falcate l’appuntamento con i fuoriclasse della Coppa del Mondo di mountain bike - UCI Mtb World Cup 2011, in Val di Sole (TN). Il 20 e 21 agosto prossimi il massimo circuito mondiale tornerà ad animare i tracciati trentini di cross country (XC), 4cross (4X) e downhill (DH), per quello che sarà il capitolo conclusivo della Coppa 2011.

L’arena di Commezzadura, in provincia di Trento, e le sue piste “Petite Roubaix”, “Gobbe di Cammello” e “Snake Pit” si stanno preparando per incoronare i nuovi sovrani mondiali delle tre specialità. I tracciati sono considerati tra i più impegnativi e spettacolari del circuito, sono l’unico “passaggio” italiano della Coppa del Mondo di mtb e in passato sono più volte saliti alle massime cronache sportive, grazie ad eventi come il Campionato Mondiale di Mtb & Trials ospitato nel 2008, e la tappa di Coppa del Mondo dello scorso anno.

Quest’anno si ritorna a correre in Val di Sole e sarà una due giorni a dir poco sensazionale. Il programma di massima prevede i primi turni di qualifica di DH e 4X già al venerdì pomeriggio, mentre le finali si disputeranno il sabato sera, per quanto riguarda il 4X, e la domenica pomeriggio per il DH. Le gare di cross country scatteranno sabato mattina con gli Under 23 maschili, seguiti dalle categorie femminili e dalla Elite maschile alle 14,30. Domenica mattina sarà poi la volta degli Junior, sempre per il XC.

Dopo tre delle sette prove complessive disputate, la classifica di XC parla con forte accento francese sia al maschile che al femminile. Il campione olimpico in carica Julien Absalon precede il ceco Kulhavy, mentre il detentore della CdM 2010 Nino Schurter segue in terza posizione. Sulle orme di Absalon c’è anche la ventunenne connazionale Julie Bresset, che in generale stacca di 230 lunghezze la campionessa canadese Catharine Pendrel.

Il secondo week-end di giugno, nell’austriaca Leogang, si è disputata la terza gara anche per quanto riguarda il 4cross e il downhill. La prima giornata ha visto in pista gli specialisti del 4cross accompagnati da pioggia e temperature decisamente poco primaverili. La ceca Romana Labounkova, “signora” anche nella BMX, aveva saltato le prime due gare di CdM, ma in Austria ha dimostrato appieno che il bronzo mondiale del 2010 non è stato certo un caso. La rider ceca è stata subito un missile dal cancelletto e per le tre rivali, tra cui anche l’attuale leader di Coppa Anneke Beerten, non c’è stato nulla da fare. Al maschile, l’australiano Jared Graves è tornato a far sentire forte la sua voce dopo la breve “pausa dal podio” che si era concesso nella precedente prova di Fort William, in Scozia. Graves ha dominato la gara di Leogang e ha consolidato il suo primato in classifica davanti allo svizzero David Graf.

A Leogang, come detto, sono sfrecciati anche i piloti della downhill e Floriane Pugin ha strappato la sua prima vittoria in CdM, imponendosi sulle forti britanniche Rachel Atherton e Tracy Moseley.

Dopo aver vinto la prima prova in Sud Africa e aver chiuso la tappa di Fort William solamente quinto, lo statunitense Aaron Gwin è tornato prepotentemente sul primo gradino del podio, a spese del britannico Gee Atherton e del sudafricano Greg Minnaar. La classifica parziale di Coppa ora vede in testa la Moseley e Gwin, che precedono rispettivamente la Pugin e Minnaar.

Il prossimo step di CdM sarà nella canadese Mont Sainte Anne (2-3 luglio) e tutti questi giganti delle ruote grasse saranno ovviamente attesi ai nastri di partenza, così come lo saranno il prossimo agosto anche nella trentina Val di Sole, e per goderseli dal vivo non rimane che segnarsi in agenda, e tenersi liberi, il 20 e 21 agosto.

Per “ingannare” l’attesa, i prossimi 16 e 17 luglio - sempre in Val di Sole e più precisamente a Peio - andranno in scena i Campionati Italiani Assoluti XC, con la crème della mountain bike nazionale a sfidarsi lungo uno spettacolare tracciato nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio, collocato a pochi passi dal celebre centro termale.

Info: www.valdisoleevents.it

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

IN VAL DI SOLE LA “COPPA” ENTRA NEL VIVO. DOMANI QUALIFICHE DOWNHILL E 4CROSS


Søren Nissen: la mia prima vittoria nel 2006 al Giro di Slovacchia


TRENTINO MTB CELEBRA L’EDIZIONE 2011 NUMERI POSITIVI E PREMIAZIONI FINALI


TRENTINO MTB “SCOLLINA” CON QUALCHE SORPRESA ZANASCA ED EGGER COMUNQUE DAVANTI


DOMENICA SI PEDALA ALLA VAL DI SOLE MARATHON, MTB ANCORA PROTAGONISTE CON TRENTINO MTB


TRENTINO MTB PUNTA DECISO VERSO MOENA (TN) POLARTEC VAL DI FASSA BIKE PENULTIMA PROVA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

TANTO DI… CAPPELLO E BUSIN SPRINTER IN VAL CASIES. PANISI SCALDA I MOTORI E VINCE IN COPPA SVEZIA

TANTO DI… CAPPELLO E BUSIN SPRINTER IN VAL CASIES. PANISI SCALDA I MOTORI E VINCE IN COPPA SVEZIA
Nella Gran Fondo Val Casies Florian Cappello e Matteo Tanel due volte sul podio Busin è il protagonista della 42 km, finisce secondo al fotofinish per 1 centesimo A podio anche Chiara Caminada e risultati per Cerutti e Piller Gilberto Panisi sorprende e vince la prova di Coppa Svezia     Weekend da incorniciare, quello scorso, per il Team Robinson Trentino che alla Gran Fo (continua)

JUSTYNA E MATTEO, PERLE AL CHIARO DI LUNA. A PODIO ANCHE BUSIN, CAPPELLO E PILLER

JUSTYNA E MATTEO, PERLE AL CHIARO DI LUNA. A PODIO ANCHE BUSIN, CAPPELLO E PILLER
Alla ‘Moonlight’ Justina Kowalczyk e Matteo Tanel dominano 30 e 15 km Lorenzo Busin nella sua miglior gara di stagione è secondo nella 30 km Panzhinskiy alla Dobbiaco-Cortina primo nel traguardo Sprint Panisi “vola” in Coppa del Mondo, Chiara Caminada vince in Valle d’Aosta     Giornata da incorniciare, quella di ieri, per il Team Robinson Tre (continua)

BILANCIO MARCIALONGA PER IL TEAM ROBINSON TRENTINO, DUE PODI E PANISI MIGLIOR ITALIANO

BILANCIO MARCIALONGA PER IL TEAM ROBINSON TRENTINO, DUE PODI E PANISI MIGLIOR ITALIANO
  Marcialonga impegnativa per tutti, il bilancio va visto in positivo Non tutto è andato per il verso giusto, ma le gare sono così Panisi e Panzhinskiy si sono messi dietro i campioni olimpici Kriukov e Northug Prossimo weekend nuova trasferta “di casa” con la Dobbiaco-Cortina   La Marcialonga era, è e rimane l’obbiettivo principe del Team R (continua)

UNA TUTA “SPECIAL EDITION” ALLA MARCIALONGA, È LA GARA CLOU PER IL TEAM ROBINSON TRENTINO

UNA TUTA “SPECIAL EDITION” ALLA MARCIALONGA, È LA GARA CLOU PER IL TEAM ROBINSON TRENTINO
Domenica attesa gara tra le Valli di Fiemme e di Fassa Gli atleti del Team Robinson Trentino con un nuovo look, dedicato alla regina delle granfondo Debertolis punta su tutti, ma in particolare occhi su Panzhinskiy e Panisi Un’attenzione particolare anche alla 45 km con Cerutti e Caterina Piller     Marcialonga, appuntamento topico per il Team Robinson Trentino. L’eve (continua)

IL TEAM ROBINSON TRENTINO A SEEFELD. OBBIETTIVI IMPORTANTI PER PANZHINSKIY, PANISI & C

IL TEAM ROBINSON TRENTINO A SEEFELD. OBBIETTIVI IMPORTANTI PER PANZHINSKIY, PANISI & C
Gilberto Panisi è reduce da una buona prova in Alpen Cup Alexander Panzhinskiy mira alla classifica degli sprinter Dopo il secondo posto alla ‘Rampa con i Campioni’ Florian Cappello punta alla Pustertaler Il Team Robinson è 2° nella speciale gara per la tuta più bella del circuito Visma Ski Classics     Weekend all’insegna di Visma Ski C (continua)