Home > Prodotti per la casa > Sensore wifi con fotocamera

Sensore wifi con fotocamera

scritto da: Soloallarmi | segnala un abuso

Sensore wifi con fotocamera


Se stiamo pensando di acquistare un allarme per la nostra casa, dobbiamo per prima cosa fare i conti con lo stato dell'immobile.

Si perché se la nostra abitazione è già ristrutturata oppure non prevede, in parte o del tutto, la possibilità di allacciare un allarme di tipo tradizionale, in nostro soccorso arriva la tecnologia senza fili.

Grazie ad alcune apparecchiature mirate potremo sia proteggere gli ambienti domestici che vedere in tempo reale cosa accade in casa quando scatta l'allarme, questo grazie al sensore wifi con fotocamera.

Un allarme veramente affidabile e conveniente è quello che si installa facilmente, che non richiede opere di muratura o di elettricità e che è immune ai blackout.

Un brand che offre tutto questo è per esempio DAITEM, che produce praticamente da sempre allarmi via radio che funzionano a batteria e che quindi non temono la mancanza di corrente elettrica e che sostituiscono anche i nostri "occhi" quando in casa non c'é nessuno e l'allarme scatta.

Cominciamo con il capire come funziona questo tipo di apparecchiatura.

Un sensore wifi con telecamera a bordo è prima di tutto un rivelatore di movimento, quindi percepisce la presenza di un corpo caldo che si muove nell'area sorvegliata, come? Grazie alla tecnologia all'infrarosso che gli permette di "sentire" il calore di un corpo umano e di inviare il segnale alla centrale di antifurto che darà l'allarme.

Fin qui niente di particolare, se non fosse che questo sensore è interamente senza fili, quindi si posiziona ovunque e nel punto in cui risulti veramente utile, dopo di che, oltre a rilevare la presenza dell'intruso, riprende una sequenza di immagini praticamente in tempo reale che memorizza sulla sua micro SD (in dotazione) ed immediatamente invia, tramite formato MMS, ad uno o più numeri memorizzati nel combinatore telefonico associato all'allarme.

In questa maniera potremo sapere immediatamente se l'allarme è scattato per un'intrusione oppure per un fatto ambientale imprevedibile, intervenendo quindi solo se occorre.

Sono necessari marchingegni particolari per utilizzare questo rivelatore? Nel caso del sensore wifi con telecamera DAITEM, e nello specifico il modello SH195AX no, è semplicissimo, basta il proprio smartphone e la App messa a disposizione da DAITEM.

Posso controllare on-demand i miei ambienti anche senza che l'allarme segnali l'intrusione? Si, ogni volta che lo si desidera.

Utile ricordare che il modello SH195AX DAITEM è un sensore wifi con fotocamera che non richiede particolari condizioni di luminosità per riprendere ed inviare immagini nitide, questo perché la fotocamera a bordo è ad alta risoluzione.

La batteria di alimentazione di questo sensore è a lunga durata ed è già in dotazione con la periferica.

Se la famiglia include un amico a quattro zampe? DAITEM ha pensato anche a questa eventualità proponendo in alternativa il modello SH196AX che è esattamente come il sensore wifi illustrato ma con la funzione discriminante, quindi può distinguere la sagoma umana da quella animale non attivandosi quando rileva appunto il passaggio dell'animale.

 

 

sensore con fotocamera | sensore wifi con fotocamera |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Telecamera Hybrid LKM Security: L'allarme perfetto per la Casa Intelligente


Telecamera con pannello solare: Efficienza energetica


RS Components supporta gli sviluppatori attraverso l’ecosistema SensorXplorer™ di Vishay


AVM presenta il nuovo FRITZ!Box 6590 Cable e il FRITZ!Box per la fibra ad Anga Com 2015


Où puis-je me procurer un brouilleur WiFi haute puissance?


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Canalette in Noryl

L'utilizzo di dispositivi in campo elettrico richiede in alcuni settori delle caratteristiche specifiche. Tra le principali troviamo: possibilità di lavoro ad alte temperature, durevolezza nel tempo e resistenza agli urti. Le canaline in Noryl fanno fronte a tutte queste necessità.   Cos'è il Noryl Questo interessante materiale è una lega fra polimeri composta d (continua)

Dispositivi perimetrali

La gamma di antifurto e sistemi d'allarme offerti dal mercato è al giorno d'oggi molto estesa. Che si tratti di un'abitazione o un plesso industriale, le combinazioni e le varietà di impianti per la sicurezza spaziano largamente fra allarmi: interni, esterni e perimetrali. Ognuno di essi differisce in base all'area di copertura prediligendo determinate caratteristiche anziché (continua)

Quadri elettrici

Tutti gli edifici che ospitano uno o più impianti elettrici hanno come centro del sistema un quadro di distribuzione. Questo elemento permette la diffusione della corrente a tutti gli apparecchi e prese elettriche collegati all'impianto. I quadri elettrici dunque, svolgono il ruolo di “cuore” dell'impianto che fa da tramite tra la fonte d'energia e i nostri dispositivi. Assetto (continua)

Costi per allarme domestico

La grande varietà di sistemi di antifurto apre all'utenza svariate possibilità di scelta tra le quali navigare per poter acquistare un antifurto per la propria casa. Quale allarme scegliere per la nostra abitazione? Prima di richiedere costi per allarme domestico, bisogna capire quale sia il sistema d'allarme che si soddisfi realmente le nostre aspettative. Ogni tipo di antifurt (continua)

Come orientarsi sui preventivi allarme

Scegliere un buon antifurto per la sicurezza della tua casa può risultare complicato data la vasta gamma di proposte che possiamo trovare in rete. È importante valutare, tra le varie offerte, quelle con il miglior rapporto qualità-prezzo per ottenere un buon risultato ad un costo adeguato. È bene sapere come orientarsi sui preventivi allarme casa per avere un ampio (continua)