Home > Economia e Finanza > Treno merci Cina-Italia: ecco perché agevolerà l'economia italiana

Treno merci Cina-Italia: ecco perché agevolerà l'economia italiana

articolo pubblicato da: simonafer | segnala un abuso

Treno merci Cina-Italia: ecco perché agevolerà l'economia italiana

 

TUTTE LE NOVITÀ DEL NUOVO TRENO MERCI CHE COLLEGA L’ITALIA ALLA CINA

Il primo treno merci Cina-Italia è partito lo scorso 28 novembre alle ore 11.50 dal terminal ferroviario del Polo logistico integrato di Mortara, in provincia di Pavia, per arrivare fino a Chengdu, capoluogo del Sichuan dove a dicembre è stato inaugurato il collegamento in senso inverso.

L’evento è ormai entrato nella storia e di fatto rappresenta un nuovo e ulteriore passo per rafforzare le relazioni commerciali tra il nostro paese e il gigante asiatico. Il treno merci Cina-Italia ha viaggiato per 18 giorni percorrendo ben 10.800 chilometri. Il primo viaggio non è stato però effettuato a pieno carico, solo una ventina di container, anche se i 17 vagoni erano in grado di trasportarne almeno dieci di più.

treno cina italiaIn Cina sono stati spediti prodotti rigorosamente Made in Italy: macchinari, componenti per automobili, piastrelle, prodotti in metallo e mobili. Nel futuro oltre a questo tipo di beni verranno trasportati altri prodotti fiore all’occhiello della nostra nazione come cibo, vini e capi di moda e ovviamente verranno importati tanti prodotti del settore manifatturiero cinese.

QUAL È IL PERCORSO DEL TRENO MERCI CINA-ITALIA

A partire da gennaio 2018 le corse del treno merci Cina-Italia per quella che è stata ribattezzata “la nuova via della seta” sono entrate a regime con due coppie di treni a settimana che potrebbero diventare anche tre in caso aumenti la domanda.

L’Italia è il tredicesimo collegamento diretto che collega Europa e Cina per il trasporto merci su ferro. Soddisfazione è stata espressa da Gang Chen, vice presidente di Changjiu International Logistics, partner cinese dell’operazione: “prima tutti i treni passavano per la Germania – ha spiegato Gang Chen – questa nuova linea ci farà risparmiare tanto percorso”. Il nuovo treno merci attraversa il continente europeo toccando diversi paesi come Polonia, Bielorussia, Russia e Kazakistan.

QUALI SONO I VANTAGGI COMMERCIALI DEL NUOVO TRENO MERCI CINA-ITALIA

treno merci cina italiaA beneficiare dell’attivazione della nuova linea ferroviaria che collega il Belpaese con la Cina sono soprattutto coloro che acquistano e vendono merce da e per la Cina. Questo nuovo collegamento è assolutamente strategico perchè:

  • permette di spedire oggetti di grandi dimensioni in maniera più rapida che per nave
  • è più economico dell’aereo
  • essendo più stabile del trasporto marittimo è particolarmente indicato per le merci fragili

vantaggi in termini di risparmio e di abbreviazione dei tempi delle consegne sono evidenti: se i trasporti via mare richiedono tra i 40 e i 45 giorni, spedendo la merce via treno si scende a 18-22 giorni.

Il trasporto aereo, che impiega solo 10 giorni, è sicuramente il mezzo più veloce, ma anche quello più costoso. Il treno è una buona soluzione per inviare o importare merce dalla Cina: i prezzi di trasporto sono accessibili ed i container sono più stabili su rotaia che in mare.

Acquistare merce dalla Cina è quindi ancora più semplice e veloce: oltretutto, tramite il servizio di intermediazione di Yakkyo è già possibile scegliere la nuova modalità di trasporto via treno, un mezzo che in futuro potrebbe essere sempre più economico. Se consideriamo che tra il 2014 e il 2015 lo scambio ferroviario tra Cina ed Europa è aumentato del 165% si può ipotizzare un incremento delle corse anche per la nuova linea Italia-Cina con un conseguente abbassamento dei costi di trasporto.  

cina | import | export |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Yakkyofy, la startup che rivoluziona il modo di fare eCommerce, arriva su Mamacrowd.

Yakkyofy, la startup che rivoluziona il modo di fare eCommerce, arriva su Mamacrowd.
  Yakkyofy, la startup che rivoluziona il modo di fare eCommerce, arriva su Mamacrowd.   Yakkyofy, la startup che sta rivoluzionando il modo di fare eCommerce con il metodo del dropshipping, oggi dà il via ad una campagna di equity crowdfunding su Mamacrowd. Roma 14/01/2020, Yakkyofy, software che rivoluziona il modo di fare eCommerce, rendendo completamente automatico tutto i (continua)

Qual è la migliore alternativa a Facebook per promuovere il tuo negozio in dropshipping?

Qual è la migliore alternativa a Facebook per promuovere il tuo negozio in dropshipping?
 Il 68% degli adulti americani usa Facebook e le sue pubblicità generano revenue per oltre $16 miliardi di entrate all’anno. Ma cosa c’entra questo con la tua azienda? Oggi la competizione online è sempre più elevata, le campagne pubblicitarie sono sempre più care ed è sempre più difficile attirare l’attenzione di cli (continua)

Drop shipping: 5 prodotti da evitare a tutti i costi

Drop shipping: 5 prodotti da evitare a tutti i costi
 Oltre il 50 percento dei consumatori americani afferma di preferire lo shopping online perchè non ha tempo per andare ad acquistare i prodotti di cui ha bisogno in negozi fisici. Di conseguenza, la straordinaria popolarità dello shopping online ha portato a un forte aumento delle attività commerciali basate sull’e-commerce. Molte persone sono però (continua)

Ban di Facebook: come evitarlo quando si fa dropshipping

Ban di Facebook: come evitarlo quando si fa dropshipping
 Stai pensando di avviare un’attività in dropshipping e ti piacerebbe provare a sponsorizzarla sui social media, ma hai paura che il ban di Facebook possa colpire la tua attività e mettere fine ai tuoi affari? Fai bene a considerare questo aspetto e speriamo questo articolo possa aiutarti a fare chiarezza. Nel 2018, Facebook ha iniziato a bannare gli account pubblici (continua)

Cosa sono gli Incoterms

Cosa sono gli Incoterms
 Incoterms, è la contrazione del nome “international commercial terms” e sta ad indicare la nomenclatura internazionale utilizzata nel campo delle importazioni ed esportazioni, valida in maniera universale e che definisca in maniera univoca i diritti e i doveri di tutti i soggetti coinvolti in una operazione di importazione. Di solito questi soggetti sono: Spedizion (continua)