Home > Ambiente e salute > Marco Carra: più contrasto al gioco d'azzardo patologico

Marco Carra: più contrasto al gioco d'azzardo patologico

articolo pubblicato da: Marco Carra | segnala un abuso

Marco Carra: più contrasto al gioco d'azzardo patologico

Salvaguardare le persone più fragili a cominciare proprio dai giovani, contro questa piaga sociale, già definita l' “eroina del Terzo Millennio”. La legge approvata dal Consiglio regionale lombardo ormai 5 anni fa per la prevenzione e il contrasto del gioco d'azzardo patologico è stata un primo paletto importante, ma da sola non basta. E' necessario aggiornare costantemente le misure di contrasto e usare linguaggi diversi con target diversi. Ben venga quindi il coinvolgimento dell'Ufficio ScolasticoRegionale e degli istituti di formazione. Oggi 450 ragazzi hanno affrontato con il loro linguaggio un tema contro il quale non si può mai abbassare la guardia. I primi 3 milioni di euro di bando regionale hanno consentito l'attivazione in Lombardia di diverse decine di progetti, di cui oltre una cinquantina da parte dei Comuni, volti all'informazione, alla formazione per azioni no slot, controllo, vigilanza e mappatura; le ex Asl hanno aperto sportelli di consulenza e diffusione di materiale informativo rivolti alla popolazione e a target selezionati, quali esercenti, polizia locale, operatori sociali e centinaia di corsi di formazione per gestori di locali. Con il bando successivo di 2 milioni di euro sono stati poi accreditati altri progetti coinvolgendo anche enti in partenariato, allo scopo di allargare la partecipazione ad una più vasta platea di soggetti. A fronte di questi risultati occorre però rimarcare che molte misure messe in campo non risultano ad oggi sufficientemente efficaci, dall'utilizzo del marchio No Slot alle agevolazioni d'imposta previste dalla legge per disinstallare le macchinette. Si può fare meglio: ci sono misure da ripensare e dati nuovi da raccogliere, la lotta alla ludopatia chiede determinazione e aggiornamento continuo degli strumenti di contrasto.

no slot | gioco d azzardo | ludopatia | marco carra |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Stesso autore

Marco Carra: scompare ben 1 milione di bambini ogni anno in Europa

Marco Carra: scompare ben 1 milione di bambini ogni anno in Europa
Scompaiono perché minori, stranieri e non accompagnati, senza genitori, documenti e protezione. Solo una piccola percentuale viene ritrovata: in Italia la media è di un bambino scomparso ogni sette giorni, solo il 18 per cento torna a casa. A volte scompaiono perché sottratti da un genitore, altre perché in fuga dal luogo in cui vivono. In alcuni casi scompaiono perché intercettati e rapiti in un (continua)

Marco Carra:liste d'attesa per visite ed esami. Così non va

Marco Carra:liste d'attesa per visite ed esami. Così non va
Le Regioni e le aziende sanitarie sono ancora all' anno zero (o quasi) in fatto di trasparenza dei siti web su liste e tempi d' attesa nel Servizio sanitario nazionale. In un decennio solo nove amministrazioni - 8 Regioni e la Provincia autonoma di Bolzano - hanno attivato portali interattivi sulla liste d' attesa e comunque nessuna fornisce tutte le informazioni utili e richieste dalla legge: sia (continua)

Marco Carra:Maxi causa in Usa contro 20 case farmaceutiche per prezzi gonfiati del 1000%

Marco Carra:Maxi causa in Usa contro 20 case farmaceutiche per prezzi gonfiati del 1000%
Accordi illegali per limitare la concorrenza con prezzi gonfiati fino al 1.000% su circa 100 farmaci. È questa l’accusa lanciata da 44 Stati Usa contro 20 aziende farmaceutiche che producono generici, tra cui la Teva, la Sandoz, la Pfizer e la Mylan. Secondo le denunce presentate venerdì alla Corte Distrettuale del Connecticut, le case farmaceutiche si sarebbero prodigate “in cospirazioni illegali (continua)

Marco Carra: in 3 mesi 577 nuovi casi di morbillo con 2 encefaliti e una vittima

Marco Carra: in 3 mesi 577 nuovi casi di morbillo con 2 encefaliti e una vittima
In tre mesi, dal primo gennaio al 31 marzo 2019 sono stati segnalati in Italia 557 casi di morbillo e, tra questi, vi sono stati anche due casi che hanno causato encefaliti e un decesso. E' quanto rileva il nuovo Bollettino di Sorveglianza Integrata dell'Istituto Superiore di Sanità (Iss). In particolare, sono stati registrati 177 casi nel mese di gennaio, 170 nel mese di febbraio e 210 nel mese d (continua)

Marco Carra:18 milioni di vittime dei pedofili in Europa

Marco Carra:18 milioni di vittime dei pedofili in Europa
In Europa, quasi 18 milioni di bambini sono vittime di abuso sessuale1. Online, ogni 7 minuti una pagina web mostra immagini di bambini abusati sessualmente. Nel 2017 sono stati individuati 78.589 URL contenenti immagini di abuso sessuale su minori. Oltre la metà delle vittime, il 55%, ha meno di 10 anni. Si stima che l’abuso sessuale sui minori contribuisca all’insorgenza di disturbi psicopatolog (continua)