Home > Prodotti per la casa > Come Scegliere il Tappeto per il Divano

Come Scegliere il Tappeto per il Divano

articolo pubblicato da: sara romano | segnala un abuso

Arredare il salotto arricchendo lo stile dell’ambiente con un prezioso tappeto è molto divertente e un ottimo modo per dare sfogo alla propria creatività e cimentarsi in attività di interior design, ma può diventare complicato quando non si sa scegliere tra dimensioni adatte, colori e forme armoniose.

Vediamo insieme alcune indicazioni utili per arredare il salotto con i tappeti per divani, poltrone e tavolini.

 

Il Tappeto in Salotto

Come scegliere il tappeto più adatto al salotto? La dimensione del salotto stesso può aiutarci a fare la scelta giusta e a posizionare correttamente il tappeto tra divano, poltrone e tavolini. La grandezza del tappeto dipende infatti dall’ampiezza della sala e dai mobili presenti.

Se il salotto è piccolo, è consigliabile scegliere un tappeto di dimensioni ridotte e mantenere i mobili il più vicino possibile alle pareti per creare più spazio. Il tappeto può essere posizionato anche al di sotto dei piedini anteriori del divano e delle poltrone o davanti, il più aderente possibile ai mobili. Disporre tutto il divano sopra il tappeto rischierà di creare un ambiente ancora più chiuso e la sua bellezza verrebbe sminuita. In questo caso solo poche cose, come un leggero tavolino poggiapiedi, potranno essere disposte completamente sopra il tappeto

Se il salotto è molto ampio invece il tappeto che copre gran parte del pavimento sarà perfetto. Il tappeto in questo caso può ospitare senza problemi tutti gli arredi dell’ambiente, che possono essere disposti senza problemi sul tappeto stesso. Se mantenuto con cura, un tappeto di qualità è molto più robusto e resistente di quanto si pensi. Questa soluzione darà la giusta importanza sia al tappeto che allo stile del salotto, in quanto è adatta sia a salotti classici che moderni. Un tappeto shaggy ampio per esempio offre una superficie comoda e confortevole per un salone di grandi dimensioni.

Molte riviste del settore consigliano un tappeto rettangolare per il salotto, ma non esistono regole ferree e anzi, le combinazioni di stili possono creare contrasti armoniosi e interessanti: in base allo stile che si desidera ricreare si può scegliere anche un tappeto rotondo o quadrato.

 

L’Armonia tra Tappeto e Divano

Come abbiamo visto, se non ci sono particolari barriere fisiche, le dimensioni del tappeto per la sala possono variare, così come la posizione del tappeto rispetto al divano e al tavolino: il tappeto può essere posizionato del tutto sotto il mobilio o anche solo in parte. Come abbinare i colori del divano al tappeto? Cerchiamo di visualizzare il colore o i colori che meglio si inseriscono e creano l’effetto di armonia o contrasto che stiamo cercando. Sia l’arredamento che il pavimento devono essere tenuti in conto durante le prove per il colore. Non è necessario che il tappeto sia monocromatico per dare un tocco di glamour e classe alla zona living, ma potrebbe essere invece perfetto un tappeto fantasioso dai pattern geometrici, dal tema floreale o ispirato alla natura, dai soggetti astratti o dalla classica struttura a medaglione dei tappeti orientali.

Quando si arreda la sala mediate l’utilizzo di un tappeto, è bene quindi seguire semplici indicazioni di buon gusto ed estetica, senza lasciare che pregiudizi e regole antiquate rendano l’attività noiosa. In caso di dubbi, è sempre consigliabile consultare degli esperti del settore e chiedere dei pareri per dare il giusto stile e una forte personalità agli ambienti.

arredamento | tappeti |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Arredamento: Tavolo e Tappeto Diventano Protagonisti


Enrico Fresolone i consiglio acquistare un buon telefono


Tappeti oversize: le dimensioni contano anche in salotto


COME SCEGLIERE IL RIVESTIMENTO IDEALE PER IL TUO DIVANO


La qualità dei tappeti moderni


Divano letto, la risposta per degli ospiti dell’ultimo minuto


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Crea un Ambiente Raffinato grazie ai Tappeti Caucasici

Sia che siate esperti di design di interni, sia che siate alla ricerca di un semplice complemento di arredo per abbellire un angolo della casa, saprete sicuramente distinguere un tappeto elaborato e annodato a mano da un altro prodotto industrialmente. Un tappeto posizionato al centro di una stanza è capace di rivoluzionare un ambiente, sa trasformare un locale asettico in raffinato o una s (continua)

Tappeti oversize: le dimensioni contano anche in salotto

 Le dimensioni non sempre contano, ad eccezione di quando si sta scegliendo un tappeto. Nell’acquisto di un tappeto le misure contano ed anche parecchio. Soprattutto quando si tratta di un tappeto originale, di provenienza certificata, annodato a mano e di fattura molto pregiata. In soccorso a chi si accinge all’acquisto di un nuovo tappeto arrivano delle regole, dei suggerimenti (continua)

Scegliere il tappeto non è più una sfida con il Consulente d’arredo

 Gli elementi d’arredo tra cui poter scegliere quando si arreda una stanza sono veramente infiniti. Uno degli elementi che per quanto di tradizione antica non demorde e rimane uno degli oggetti di arredamento più apprezzati è il tappeto. Il tappeto rimane un elemento che riesce a scaldare l’ambiente e a dargli un tono di classe e di personalità. Decidere il ta (continua)

La qualità dei tappeti moderni

L’Oriente è famoso per lo stile unico e irripetibile dei suoi tappeti. Da secoli ormai India e Afghanistan sono i principali fornitori di queste opere d’arte create a mano con filo di lana, cotone e canapa. Tutte le forme d’arte però si sono evolute, hanno creato nuovi stili e nuove forme di espressione, pur mantenendo la loro anima e le loro caratteristiche intrins (continua)

Cosa sono i tappeti scendiletto

 Noiosa. Triste. Poco accogliente. Se la vostra camera da letto corrisponde ad almeno due di queste tre caratteristiche allora forse è arrivato il momento di fare qualcosa. Non vi spaventate però. Per ravvivare un po’ un ambiente o per renderlo più accogliente non è necessario fare dei cambiamenti impegnativi che rivoluzioneranno per sempre il reparto notte d (continua)