Home > Eventi e Fiere > TORNA IL NOTTURNO DI METERI: ECCELLENZA E TERROIR SULLE RIVE DEL BRENTA

TORNA IL NOTTURNO DI METERI: ECCELLENZA E TERROIR SULLE RIVE DEL BRENTA

scritto da: Studiocru | segnala un abuso

TORNA IL NOTTURNO DI METERI: ECCELLENZA E TERROIR SULLE RIVE DEL BRENTA


 Appuntamento il 26 marzo a Villa Foscarini Rossi di Strà (Venezia) con oltre 50 viticoltori europei. In apertura il simposio dedicato ai vini della Mitteleuropa

 

Una nuova sede, un simposio sui vini mitteleuropei e ancora più vignerons. La quarta edizione di Notturno – Ambasciatori del Terroir si prepara ad accogliere professionisti ed appassionati che lunedì 26 marzo 2018, a Villa Foscarini Rossi di Strà (Venezia), potranno conoscere e degustare i vini di oltre cinquanta produttori provenienti da tutta l'Europa.

Il salone, quest'anno aperto dalle 12.00 alle 22.00, sarà anticipato da un simposio a numero chiuso in programma dalle 10.00 alle 12.00 e dedicato ai vini della Mitteleuropa. Relatore del convegno sarà Niko Dukan, giornalista croato esperto di vini naturali, interverranno inoltre il critico gastronomico Paolo Vizzari, gli Chef Christian e Manuel Costardi e Dario Spezzamonte, gestore dell'osteria "Estro - Vino & Cucina" a Venezia. Al termine del Simposio sarà servito un piatto preparato dagli Chef Costardi.

Ad ospitare l'evento sarà Villa Foscarini Rossi, palazzo secentesco di Strà che sorge lungo la Riviera del Brenta. Le sale affrescate della villa accoglieranno alcuni dei maggiori viticoltori europei, selezionati da Meteri per la straordinarietà dei vini. Tutti i produttori si distinguono infatti per il forte legame con il terroir di appartenenza, la coltivazione secondo pratiche biologiche e biodinamiche, la valorizzazione dei vitigni autoctoni e le lavorazioni in cantina nel rispetto dell'identità del vino.

Durante tutta la giornata si potranno inoltre degustare alcune specialità gastronomiche e sarà presentata la nuova linea SALE, una selezione delle migliori materie prime e di alcune eccellenze alimentari d'Italia. In cucina si alterneranno tre brigate di chef che, utilizzando come base i prodotti di SALE, realizzeranno diversi piatti in degustazione per il pubblico.

Per info: bit.ly/Notturno2018 e www.meteri.it

 

 

 

INFO IN BREVE | NOTTURNO – AMBASCIATORI DEL TERROIR
Data: lunedì 26 marzo 2018

Simposio sui vini della Mitteleuropa dalle 10.00 alle 12.00

Ingresso clienti di Meteri dalle 16.00 alle 22.00

Ingresso operatori Ho.re.ca dalle 12.00 alle 22.00

Luogo: Villa Foscarini Rossi - Via A. Pisani Doge, 1/2, 30039 Stra (Venezia)

Biglietto: l'ingresso è a numero chiuso e riservati ai clienti di Meteri. La quota di partecipazione al Simposio è di 50 e lo stesso biglietto sarà poi valido per partecipare all’evento Notturno.

Info: bit.ly/Notturno2018 e www.meteri.it

 

 

Ufficio stampa:

Davide Cocco - Carlotta Faccio

notturno |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

NOTTURNO: METERI PORTA A STRA L'EUROPA DEL VINO NATURALE


WILLIAM BON MARDION REUCCIO DI CAMPIGLIO VOLA VIA CON LA DUCATI HYPERMOTARD


DOLOMITICA BRENTA BIKE: DUE MESI AL VIA. A PINZOLO SI PEDALA A SUON DI ROCK E POP


DOMENICA ARRIVA LA DOLOMITICA BRENTA BIKE GLI ASSI DELLA MTB ATTESI A PINZOLO (TN)


4ᵃ DOLOMITICA BRENTA BIKE PRONTA A PARTIRE


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

GRENACHES DU MONDE 2020: TRIONFANO I GAMAY DEL TRASIMENO

GRENACHES DU MONDE 2020: TRIONFANO I GAMAY DEL TRASIMENO
Cinque i vini della DOC Trasimeno premiati dal concorso dedicato al Grenache. Oro per le aziende Madrevite, Carini e Duca della Corgna, argento per Coldibetto e Nofrini I Gamay del Trasimeno tornano a fare incetta di premi al Grenaches du Monde, concorso riservato ai migliori vini a base Grenache. Cinque le bottiglie del Consorzio Tutela Vini Trasimeno che si sono aggiudicate il trofeo: la medaglia d’oro è andata a Òscano 2018 dell’azienda agraria Carini, Divina Villa Riserva 2017 di Duca della Corgna e C’osa 2018 di Madrevite, mentre a Rosso Principe 2018 di Can (continua)

100 NOTE IN ROSA FESTIVAL: A VERONA MUSICA E VINO PER L’ADDIO ALL’ESTATE E IL BENVENUTO ALL’AUTUNNO

100 NOTE IN ROSA FESTIVAL: A VERONA MUSICA E VINO PER L’ADDIO ALL’ESTATE E IL BENVENUTO ALL’AUTUNNO
Il 26 e 27 settembre in assaggio i vini di 20 produttori di Chiaretto e di Bardolino. La manifestazione chiude la rassegna musicale 100 Note in Rosa che ha accompagnato le serate estive della città scaligera Sabato 26 e domenica 27 settembre a Verona, sul grande prato alberato del Bastione di San Bernardino, arriva il 100 Note in Rosa Festival: dalle 12 alle 21 si potranno assaggiare e acquistare il Chiaretto e il Bardolino di una ventina di produttori accompagnati dalla musica dal vivo di alcuni dei migliori artisti veronesi. “È una maniera per salutare col Chiaretto l’estate che se ne (continua)

LTD ED: GOPPION CREA LA NUOVA LINEA DI CAFFÈ MONORIGINE

LTD ED: GOPPION CREA LA NUOVA LINEA DI CAFFÈ MONORIGINE
Certificati CSC®, i nuovi caffè Specialty provengono dalle migliori piantagioni dell’Africa e del Centro e Sud America Arrivano da Brasile, Etiopia e Guatemala i nuovi caffè monorigine LTD ED – Limited Edition creati da Goppion, storica torrefazione alle porte di Treviso. I tre nuovi Arabica, in edizione limitata, saranno affiancati a rotazione dai monorigine provenienti da El Salvador, Perù e Colombia. Tutti i caffè LTD ED sono Specialty, ovvero dei caffè di altissima qualità certificati da CSC® (continua)

POGGIO TORSELLI: IL NUOVO CORSO CUSTODE DI UNA STORIA SECOLARE

 POGGIO TORSELLI: IL NUOVO CORSO CUSTODE DI UNA STORIA SECOLARE
La produzione della tenuta si declina in tre IGT e tre Chianti Classico DOCG. Vini a minimo intervento umano che raccontano un approccio olistico alla vite Poggio Torselli inaugura un nuovo corso enologico nel Chianti Classico, adottando un’agricoltura sostenibile e rispettosa degli equilibri del territorio e delle persone che lo abitano. Testimone del cambiamento è l’annata 2017, la prima realizzata sotto la guida dell’enologo Eduardo Colapinto.La storia della tenuta quattrocentesca si arricchisce nei secoli: si susseguono diverse famiglie della (continua)

LABRENTA VIRTUAL TOUR: COSĺ SI RIORGANIZZA L’ACCOGLIENZA IN AZIENDA

LABRENTA VIRTUAL TOUR: COSĺ SI RIORGANIZZA L’ACCOGLIENZA IN AZIENDA
Per far fronte alle difficoltà di incoming e all’annullamento degli eventi, Labrenta si presenta attraverso un tour virtuale realizzato con una tecnologia innovativa Si aprono le porte dell’azienda in modalità virtuale e tridimensionale: Labrenta Virtual Tour è il nuovo strumento che la società specializzata in soluzioni di chiusura di Breganze (Vicenza) mette a disposizione della sua forza commerciale per presentare spazi aziendali e novità ai clienti. Il progetto ha preso il via a seguito delle limitazioni e difficoltàdi spostamento e di acco (continua)