Home > Economia e Finanza > Come acquistare dalla Cina e risparmiare con i gruppi d'acquisto

Come acquistare dalla Cina e risparmiare con i gruppi d'acquisto

articolo pubblicato da: simonafer | segnala un abuso

Come acquistare dalla Cina e risparmiare con i gruppi d'acquisto

 ORGANIZZARE UN GRUPPO D’ACQUISTO PER COMPRARE MERCE DALLA CINA

Hai mai sentito parlare dei gruppi d’acquisto? Con tale definizione si intendono dei gruppi di persone o di aziende che decidono di acquistare insieme la merce direttamente da chi la produce. I Gas sono una buona soluzione per risparmiare e quindi guadagnare di più dalla rivendita dei prodotti perché:

  • acquistando un grande quantitativo di articoli il prezzo unitario scende;
  • facendo acquisti di gruppo si dividono i costi della spedizione;
  • comprando direttamente dai produttori si risparmia perché si eliminano diversi passaggi della filiera di distribuzione.

Il discorso vale anche, e a maggior ragione, quando si ordinano prodotti dalle fabbriche cinesi. Sono sempre di più infatti le imprese italiane che decidono di unirsi per fare acquisti comuni in Cina al fine di risparmiare ottenere un maggior guadagno dalla rivendita della merce.

gruppi di acquisto

CON CHI CREARE UN GRUPPO D’ACQUISTO

Il fenomeno dei gruppi d’acquisto, di cui forse nel nostro paese si parla poco, è nei fatti una realtà consolidata già da qualche anno. Secondo il China E-Business Research Center, un istituto di ricerca indipendente, il valore delle transazioni di mercato relativo ai gruppi d’acquisto in Cina ha raggiunto 34,89 miliardi di yuan nel 2012, pari a circa 5,5 miliardi di dollari.

Fare acquisti in gruppo dalla Cina è particolarmente conveniente per le imprese medio piccole e per le start-up che possono ottenere la merce al miglior prezzo possibile.

Per avere degli sconti e godere di alcune offerte la cosa migliore è quella di ordinare lo stesso tipo di articoli.

Se hai una piccola azienda oppure un negozio potresti entrare in un gruppo d’acquisto di persone che lavorano nel tuo stesso settore, ma che non sono tue dirette competitor. Potresti ad esempio formare un Gas con aziende che vendono i tuoi stessi prodotti, ma che si trovano in città diverse dalla tua.

COME ORGANIZZARE UN GRUPPO D’ACQUISTO

gruppi di acquisto

Quando avrai trovato i tuoi partner potrai finalmente fare un ordine comune per comprare merce all’ingrosso dalla Cina a prezzi vantaggiosi. Potresti fare un acquisto all’ingrosso su siti che vendono merce cinese, come Alibaba, ma nessuno può garantirti che i prodotti siano di qualitàe in caso di problemi il rischio è quello di avviare ad un’estenuante trattativa via mail con il fornitore. Anche l’idea di contattare direttamente le fabbriche cinesi non è praticabile se 

ORGANIZZARE UN GRUPPO D’ACQUISTO PER COMPRARE MERCE DALLA CINA

Hai mai sentito parlare dei gruppi d’acquisto? Con tale definizione si intendono dei gruppi di persone o di aziende che decidono di acquistare insieme la merce direttamente da chi la produce. I Gas sono una buona soluzione per risparmiare e quindi guadagnare di più dalla rivendita dei prodotti perché:

  • acquistando un grande quantitativo di articoli il prezzo unitario scende;
  • facendo acquisti di gruppo si dividono i costi della spedizione;
  • comprando direttamente dai produttori si risparmia perché si eliminano diversi passaggi della filiera di distribuzione.

Il discorso vale anche, e a maggior ragione, quando si ordinano prodotti dalle fabbriche cinesi. Sono sempre di più infatti le imprese italiane che decidono di unirsi per fare acquisti comuni in Cina al fine di risparmiare ottenere un maggior guadagno dalla rivendita della merce.

gruppi di acquisto

CON CHI CREARE UN GRUPPO D’ACQUISTO

Il fenomeno dei gruppi d’acquisto, di cui forse nel nostro paese si parla poco, è nei fatti una realtà consolidata già da qualche anno. Secondo il China E-Business Research Center, un istituto di ricerca indipendente, il valore delle transazioni di mercato relativo ai gruppi d’acquisto in Cina ha raggiunto 34,89 miliardi di yuan nel 2012, pari a circa 5,5 miliardi di dollari.

Fare acquisti in gruppo dalla Cina è particolarmente conveniente per le imprese medio piccole e per le start-up che possono ottenere la merce al miglior prezzo possibile.

Per avere degli sconti e godere di alcune offerte la cosa migliore è quella di ordinare lo stesso tipo di articoli.

Se hai una piccola azienda oppure un negozio potresti entrare in un gruppo d’acquisto di persone che lavorano nel tuo stesso settore, ma che non sono tue dirette competitor. Potresti ad esempio formare un Gas con aziende che vendono i tuoi stessi prodotti, ma che si trovano in città diverse dalla tua.

COME ORGANIZZARE UN GRUPPO D’ACQUISTO

gruppi di acquisto

Quando avrai trovato i tuoi partner potrai finalmente fare un ordine comune per comprare merce all’ingrosso dalla Cina a prezzi vantaggiosi. Potresti fare un acquisto all’ingrosso su siti che vendono merce cinese, come Alibaba, ma nessuno può garantirti che i prodotti siano di qualitàe in caso di problemi il rischio è quello di avviare ad un’estenuante trattativa via mail con il fornitore. Anche l’idea di contattare direttamente le fabbriche cinesi non è praticabile se non parli il cinese e se non conosci le usanze orientali.

L’ideale sarebbe trovare un fornitore affidabile, che produca merce in linea con le normative comunitarie, provvista delle etichette e delle certificazioni necessarie per essere messa in vendita in Italia. Come puoi fare? È più semplice di quanto credi, basta che ti affidi al servizio di intermediazione di Yakkyo: verrai messo in contatto solo con fornitori cinesi selezionati e l’unica cosa a cui dovrai pensare sono i prodotti che vuoi ordinare.

Yakkyo pensa a tutta la logistica dell’operazione, dalla trattativa col fornitore, al trasporto, alla dogana. La merce di verrà recapitata senza problemi. Vale anche se fai parte di un Gas? Ovviamente sì! Yakkyo si occupa di dividere lo stock di prodotti tra tutti gli aderenti al gruppoanche se si trovano in città e in regioni differenti.

Contattaci per avere maggiori informazioni!parli il cinese e se non conosci le usanze orientali.

L’ideale sarebbe trovare un fornitore affidabile, che produca merce in linea con le normative comunitarie, provvista delle etichette e delle certificazioni necessarie per essere messa in vendita in Italia. Come puoi fare? È più semplice di quanto credi, basta che ti affidi al servizio di intermediazione di Yakkyo: verrai messo in contatto solo con fornitori cinesi selezionati e l’unica cosa a cui dovrai pensare sono i prodotti che vuoi ordinare.

Yakkyo pensa a tutta la logistica dell’operazione, dalla trattativa col fornitore, al trasporto, alla dogana. La merce di verrà recapitata senza problemi. Vale anche se fai parte di un Gas? Ovviamente sì! Yakkyo si occupa di dividere lo stock di prodotti tra tutti gli aderenti al gruppoanche se si trovano in città e in regioni differenti.

Contattaci per avere maggiori informazioni!

Cina | importazioni | pmi |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Le vendite eCommerce impennano: +81% come conseguenza del Coronavirus

Le vendite eCommerce impennano: +81% come conseguenza del Coronavirus
  Il Coronavirus rallenta l’economia globale, ma traina il settore delle vendite online e tra queste anche la startup italiana Yakkyofy. Il Coronavirus ha sicuramente avuto pesati conseguenza sull’economia globale, tuttavia proprio come conseguenza della ridotta mobilità delle persone e della necessità di rifornimenti ci sono alcuni settori che hanno rilevato un&rs (continua)

Rivoluzione eCommerce: Yakkyofy centra l’obiettivo ed è in overfunding su Mamacrowd.

Rivoluzione eCommerce: Yakkyofy centra l’obiettivo ed è in overfunding su Mamacrowd.
  Yakkyofy, dopo aver raggiunto l'obiettivo fissato per la sua campagna di equity crowdfunding su Mamacrowd, piattaforma di Siamo Soci, è ora in overfunding. Roma 28/02/2020, Yakkyofy, la startup italiana che sta rivoluzionando il modo di fare eCommerce con il metodo del dropshipping, si è rivelata un investimento molto invitante e di sicuro un’azienda che mantiene le pr (continua)

Una nuova tecnologia di Image Recognition rivoluziona il mondo dell’eCommerce.

Yakkyofy, il software italiano che rende completamente automatica la gestione di un negozio online, oggi lancia sul mercato il primo strumento mai inventato, per la realizzazione di preventivi automatici di prodotti da vendere in dropshipping. Questo permetterà di semplificare e velocizzare notevolmente la ricerca di fornitori e prodotti da vendere online, con un notevole impatto sul setto (continua)

Yakkyofy, la startup che rivoluziona il modo di fare eCommerce, arriva su Mamacrowd.

Yakkyofy, la startup che rivoluziona il modo di fare eCommerce, arriva su Mamacrowd.
  Yakkyofy, la startup che rivoluziona il modo di fare eCommerce, arriva su Mamacrowd.   Yakkyofy, la startup che sta rivoluzionando il modo di fare eCommerce con il metodo del dropshipping, oggi dà il via ad una campagna di equity crowdfunding su Mamacrowd. Roma 14/01/2020, Yakkyofy, software che rivoluziona il modo di fare eCommerce, rendendo completamente automatico tutto i (continua)

Qual è la migliore alternativa a Facebook per promuovere il tuo negozio in dropshipping?

Qual è la migliore alternativa a Facebook per promuovere il tuo negozio in dropshipping?
 Il 68% degli adulti americani usa Facebook e le sue pubblicità generano revenue per oltre $16 miliardi di entrate all’anno. Ma cosa c’entra questo con la tua azienda? Oggi la competizione online è sempre più elevata, le campagne pubblicitarie sono sempre più care ed è sempre più difficile attirare l’attenzione di cli (continua)