Home > Cibo e Alimentazione > L’Olio delle Colline: i vincitori della XIII edizione

L’Olio delle Colline: i vincitori della XIII edizione

scritto da: MarcoCastaldi | segnala un abuso

 L’Olio delle Colline: i vincitori della XIII edizione


Anche quest’anno il Centro Assaggiatori Produzioni Olivicole Latina ha reso omaggio alle eccellenze olivicole e olearie della Provincia di Latina, tra i 298 partecipanti al XIII Concorso provinciale “L’Olio delle Colline”, organizzato dal CAPOL, in collaborazione con l’ASPOL, e il patrocinio di Regione Lazio, Provincia di Latina, Comune di Latina e Camera di Commercio di Latina. La cerimonia di premiazione si è svolta sabato 10 Febbraio, a Latina Scalo. In mattinata, al Consorzio Area Sviluppo Industriale Roma-Latina, si è tenuto anche il convegno incentrato sull’attualità del settore, con particolare riguardo al tema dell’importanza dell’innovazione tecnologica nei processi produttivi dell’intera filiera, compatibilmente col rispetto dei requisiti agro-ambientali, al fine di tutelare, conservare e valorizzare l’assetto idrogeologico e paesaggistico del territorio.

Questi i vincitori delle varie sezioni in gara.

Premio Speciale “L’Olio delle Colline” 2018: Tulin Giovanna, Cori.

Categoria Azienda. Fruttato INTENSO: 1^ Villa Pontina di Pontecorvi Lucio, Sonnino; 2^ Az. Agr. Di Russo Cosmo, Gaeta; 3^ Az. Agr. I Lori di Sturno Lina, Cori. Gran Menzione: Santina delle Fate, Sonnino; Casino Re di Coletta Filomena, Sonnino. Fruttato MEDIO: 1^ Masseria Raino di Ialongo Sara, Itri; 2^ Az. Agr. Tomei Claudio, Maenza; 3^ Az. Agr. Misiti Adria, Sonnino. Gran Menzione: Az. Agr. Oleum Summum di Faiola Lorenzo, Sonnino; Cappelletti Clementina, Norma. Fruttato LEGGERO: 1^ Rossi Francesca, Roccagorga; 2^ Abbazia di Valvisciolo, Sermoneta; 3^ Az. Agr. Rossi Srl, Cisterna di Latina.

Categoria Olivicoltore. Fruttato INTENSO: 1^ Altobelli Bernina, Sonnino; 2^ Calvani Giuseppina, Sermoneta; Noce Fortunato, Sermoneta. Gran Menzione: Di Girolamo Luca, Sonnino; Mancini Giuliano, Itri. Fruttato MEDIO: Agnessi Loriano, Prossedi; Tomei Violante, Maenza; Altobelli Serafino, Sonnino. Gran Menzione: Ceraso Rosa, Cori; Agnoni Giuseppina, Cori. Fruttato LEGGERO: Tulin Giovanna, Cori; Caschera Marcella, Sezze; Tomei Pietro, Maenza. Gran Menzione: Spinosa Benedetto, Gaeta; Antetomaso Benedetto Antonio, Gaeta; Galuppi Arcangelo, Priverno.

Premio Olio DOP Colline Pontine”: 1^ Az. Agr. Cosmo Di Russo, Gaeta; 2^ Villa Pontina di Pontecorvi Lucio, Sonnino. Gran Menzione: Az. Agr. Tenuta dei Ricordi, Lenola; Tomei Claudio, Maenza; Casino Re di Coletta Filomena, Sonnino; Az. Agr. De Gregoris Gregorio, Sonnino.

Menzione Speciale “Migliore Confezione ed Etichetta”: 1^ Santina delle Fate Soc. Coop., Sonnino; 2^ Az. Agr. Di Russo Cosmo, Gaeta.

Premio Oliva da mensa “Gaeta DOP”: 1^ Az. Agr. Del Ferraro Marco, Cori; 2^ Az. Agr. Priori, Rocca Massima; 3^ Az. Agr. Di Russo Cosmo, Gaeta. Gran Menzione: UNAGRI Unione Agricoltori Itrani Soc. Coop., Itri; Az. Agr. Casino Re di Coletta Filomena, Sonnino.

Menzione Speciale “Olio Biologico”: 1^ Villa Pontina, Sonnino; 2^ Misiti Adria, Sonnino.

Premio Oliva da mensa “Itrana Bianca: 1^ Oscar Soc. Coop. Agr., Rocca Massima; 2^ Az. Agr. Di Russo Cosmo, Gaeta; 3^ UNAGRI Unione Agricoltori Itrani Soc. Coop., Itri. Gran Menzione: Az. Agr. Casino Re di Coletta Filomena, Sonnino; Villa Wanda di Pennacchia Gregorio, Itri.

Paesaggi dell’Extravergine. Lepini: Ricci Barbara, Cori; Milani Fedora, Sermoneta; Eredi Bove di Diolinda, Aldo e Adele, Maenza. Ausoni: De Gregoris Gregorio, Sonnino; Cipolla Luigi, Terracina; Az. Agr. Di Fonzo Anna, Fondi. Aurunci: Masseria Raino di Ialongo Sara, Itri; Grossi Rita, Campodimele; De Vito Giovanna, Minturno.

Il pomeriggio, nell’ambito del Salone dell’OliOlive e dei Sapori della provincia di Latina, oltre alle degustazioni guidate ed informate direttamente dai banchi degli agricoltori locali, a cura del CAPOL e con l’ausilio degli studenti del corso alberghiero dell’I.I.S. “San Benedetto” di Latina, si sono svolti altri tre concorsi dedicati, rispettivamente, ai consumatori, ai produttori e agli assaggiatori professionisti, conclusi in serata con la consegna dei riconoscimenti.

Assaggiatore per un giorno: 1^ Sperotto Sara; 2^ Fusco Rosalia. EVO: Olio Extra Vergine Pontino: 1^ Santina delle Fate, Sonnino; 2° Di Russo Cosmo, Gaeta. Assaggiatori a confronto: 1° Parisella Rocco; 2^ Miscio Tiziana.

Sono intervenuti: Luigi Centauri (Presidente CAPOL e Capo Panel), Carlo Scarchilli (Presidente Consorzio ASI RM-LT), Damiano Coletta (Sindaco Comune Latina), Giulio Scatolini (Capo Panel C.O.I.), Flavio Berilli (Direttore ICQRF – MIPAAF), Claudio Vitti (Dirigente Area Decentrata Agricoltura Latina - Direzione Regionale), Eugenio Lendaro (Professore DSBMC Polo Pontino - Sapienza Roma), Alessandro Rossi (Presidente LILT Latina), Giovanni Bernasconi (Presidente Provincia Latina), Felice Costanti (Assessore Attività Produttive Comune Latina), Domenico Spagnoli (Commissario CCIAA Latina), David Granieri (Presidente UNAPROL). Carlo Hausmann (Assessore Agricoltura Regione Lazio) ha inviato un videomessaggio. Piero Manciocchi (Designer) ha presentato il progetto della nuova Sala Panel del CAPOL da realizzarsi presso il Centro Servizi ASI. Ha moderato Roberto Campagna (Giornalista).

Capol |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

I Principali Usi Crema all'olio di Argan Da Conoscere


“Ti Olio!”, Il mondo dell’oro verde della terra in tavola tra degustazioni e cooking contest a Ceraso


Olio Di Neem come Olio per Massaggio, Ecco Perchè Vale La Pena Utilizzarlo


Tutti I Migliori Benefici Dell'olio Di Neem sui Cani


Olio delle Colline: prorogate al 5 Febbraio iscrizioni. La premiazione al Monumento Naturale Giardino di Ninfa


I Principali Usi dell'Olio di Argan puro al 100% Da Conoscere


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Frammenti di un Discorso Odoroso

Frammenti di un Discorso Odoroso
Degustazione di 10 grandi oli extravergine d’oliva inframezzate a 10 affabulazioni sul cibo. Appuntamento giovedì 30 Agosto a Sermoneta Scalo (LT), presso l’Agriturismo “La Valle dell’Usignolo”. Prenotazione obbligatoria. Giovedì 30 Agosto, dalle ore 18:00, a Sermoneta Scalo (LT), presso l’Agriturismo “La Valle dell’Usignolo” (continua)

Madre De Deus. ArtCity arriva a Cori con il concerto di musica antica dei Micrologus

Madre De Deus. ArtCity arriva a Cori con il concerto di musica antica dei Micrologus
La raccolta conosciuta come Cantigas de Santa Maria del Rey Alfonso X “El Sabio” rappresenta il più vasto repertorio di canti mariani in lingua romanza e il più importante catalogo di strumenti e pratiche musicali del Medioevo. Domenica 26 Agosto, alle 19:00, l’Oratorio della Santissima Annunziata di Cori (LT) ospiterà il concerto di musica antica ad ing (continua)

Prima Sagra del Prosciutto cotto al vino bianco di Cori

Prima Sagra del Prosciutto cotto al vino bianco di Cori
Un progetto per la promozione e la valorizzazione dell’eccellenza gastronomica tipica del territorio.  Una Sagra del Prosciutto cotto al vino bianco di Cori. È la nuova manifestazione dedicata ad una eccellenza esclusiva della tradizione contadina corese, che l’Amministrazione comunale intende realizzare in autunno. Il progetto elaborato dall’Assessorato all&rs (continua)

A Cori Emotions Generate Learning: l’esperienza linguistica e interculturale del City Camp 2018

A Cori Emotions Generate Learning: l’esperienza linguistica e interculturale del City Camp 2018
Dal 2 al 13 Luglio la Città d’Arte lepina ha ospitato per il settimo anno consecutivo la vacanza-studio estiva dell’A.C.L.E. Vi hanno partecipato 80 bambini e ragazzi, 9 Tutors madrelingua da Gran Bretagna, Irlanda, Canada e Sudafrica ospitati dalle famiglie del territorio, 13 Helpers, 2 Camp Directors e 5 studentesse per l’alternanza scuola/lavoro. Per il settimo ann (continua)

Droghe, valore, libertà. Elisa Trifelli apre a Cori la nuova edizione di Cervelli in Scena

Droghe, valore, libertà. Elisa Trifelli apre a Cori la nuova edizione di Cervelli in Scena
Venerdì 13 Luglio, dalle ore 21:00, l’istituto culturale di vicolo Macari ospiterà una magica serata sotto le stelle tra lettura animata del “Mago di Oz” col kamishibai, teatrino dei burattini in pasta di legno, giocattoli artigianali, scoperta col caleidoscopio delle principali costellazioni e delle loro leggende più suggestive. Venerdì 13 Luglio (continua)