Home > Eventi e Fiere > Apre a Rimini Fiera “Beer Attraction e BBTECH Expo”

Apre a Rimini Fiera “Beer Attraction e BBTECH Expo”

scritto da: Peppebar | segnala un abuso

Apre a Rimini Fiera “Beer Attraction e BBTECH Expo”


Il salone professionale di esposizione e tecniche per birre e bevande Per i cultori della birra, giunge anche quest’anno il tradizionale appuntamento di fine febbraio a Rimini Fiera, con il “Beer Attraction e BBTech Expo”, il meglio della filiera “Beer & Food” italiana ed internazionale. Sarà l’evento dell’anno per le birre d’ogni gusto e qualità che verrà inaugurato il 17 febbraio e continuerà ad accogliere i visitatori fino al giorno 20, a IEG - Fiera di Rimini. Al taglio del nastro, interverranno Andrea Corsini, assessore al Turismo dell’Emilia Romagna e Lorenzo Cagnoni, presidente e amministratore delegato di Italian Exhibition Group. Verrà riproposta, come da anni, la più completa esposizione di birre artigianali e speciali, inoltre nasce BBTech Expo, il salone professionale delle tecnologie per birre e bevande. Anche la regione Campania sarà presente alla kermesse riminese con 6 aziende: per Napoli la “Ham Srl” e la “Mozzarè Srl”, per la provincia di Napoli, la “Gelartigian” di Giugliano in Campania, e la “Sapori di Napoli Srl” di Nola, ed ancora due della provincia di Caserta, la “Lenders Srl” di Vairano Partenova e “Birrificio Karma” di Alife. Tra gli eventi che caratterizzeranno la quattro giorni dedicati alla birra, ci saranno per il 2° anno consecutivo i Campionati della Cucina Italiana, organizzati dalla Federazione Italiana Cuochi che porterà a Rimini oltre 1500 professionisti e più di 500 cuochi in gara. Fra le novità 2018, il Gran Premio della Cucina Mediterranea, curato sempre da FIC, un contest dal respiro internazionale che vedrà affrontarsi le squadre di tre paesi esteri (Cipro, Spagna e Slovenia) nell’elaborazione di menù a base d’ingredienti tipici della dieta mediterranea. Altra attrattiva sarà il “Premio Birra dell’Anno” promosso da Unionbirrai in collaborazione con IEG, un concorso nazionale giunto alla sua13a edizione (la 5a alla Fiera di Rimini), che decreta ogni anno il miglior birrificio italiano. I 279 birrifici partecipanti per 1.650 birre in concorso (+20% rispetto all’edizione 2017) saranno valutati da una qualificata giuria internazionale, composta da 85 esperti degustatori provenienti da tutto il mondo. Il Beer Attraction, giunto alla 4a edizione, è diventato in pochi anni l’appuntamento business di riferimento per il settore, un mercato sempre più in espansione quello delle specialità birrarie e delle birre artigianali, un settore che in Italia vale, nel suo complesso, tra craft e industrial beer, intorno ai 6 miliardi di euro, con un aumento dei microbirrifici, dai 113 del 2008 ai 718 del 2017. Con la sezione speciale Food Attraction, mette in esposizione specialità birrarie italiane ed estere abbinate alle eccellenze alimentari. Partner strategici della manifestazione sono UNIONBIRRAI e Fic- Federazione Italiana Cuochi. In bella visita, vengono posti tutti gli operatori del comparto foodservice, dai grossisti di birre e bevande, ai distributori food sino a tutte le tipologie di pubblici esercizi. A fianco a Beer Attraction, edizione 2018 ci sarà il debutto di BBTech Expo, la fiera dedicata alle tecnologie, attrezzature e accessori per la produzione e il confezionamento di birre e bevande. In esposizione le ultime innovazioni in termini di processing, packaging e fine linea. Uno straordinario palinsesto di eventi ed iniziative volti alla valorizzazione delle innovazioni, del business internazionale e della formazione, arricchiranno le due manifestazioni con 505 aziende espositrici, di cui 398 di Beer Attraction e 107 di BBTech Expo. Nell’area BEER NEXT spazio all’innovazione: in collaborazione con Seeds&Chips, realtà di riferimento a livello mondiale nel campo della Food Innovation, IEG allestirà una Innovation HUB con 10 start-up in esposizione: una vetrina d’eccellenza dove si concentrerà il meglio dell´innovazione per i settori beer, food e tecnologie per birre e bevande. Inoltre domenica 18 febbraio in programma la “Hack Beer Attraction”, un hackathon su progetti innovativi a tema birra & cibo. Il BBTech Lab sarà invece il cuore degli eventi di BBTech, 4 giornate di seminari e workshop tecnici organizzati in collaborazione con Unionbirrai e con i più prestigiosi istituti accademici, quali il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Alimentari dell’Università di Udine, il Cerb - Centro di Eccellenza per la Ricerca sulla Birra dell’Università di Perugia e DIEFFE – Accademia delle Professioni. Una manifestazione, quella di Beer Attraction, organizzata da Italian Exhibition Group SpA, in collaborazione con Unionbirrai e FIC- Federazione Italiana Cuochi, ottenendo il patrocinio di: Regione Emilia-Romagna, Comune di Rimini e Italgrob; con media partners: GBI, Il Mondo della Birra, con Italian show director: Patrizia Cecchi; group brand manager – food&beverage division: Flavia Morelli; brand manager: Barbara Padovan. Giuseppe De Girolamo

BeerAttraction |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Beer Attraction e BBTech Expo 2019 al taglio del nastro


Esplosione di partecipazione a IEG – Beer Attraction di Rimini


Apre Beer&Food Attraction di IEG


Chiusura con botto per la VI edizione di Beer&Food Attraction


IEG, pronta a ripartire con Fiere e Congressi


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Torna a Napoli l’APCI

Torna a Napoli l’APCI
Due giorni di congresso e visite delle giacche bianche della ristorazione nella nostra Partenope Qualche mese addietro ed esattamente il 10 maggio 2021, l’Associazione Professionale Cuochi Italiani ha tenuto a Napoli il suo primo incontro in presenza del dopo pandemia segnando una ripartenza de visu di tutte le attività dell’associazione, con una gran voglia di rinascere. Il 15 e 16 novembre sempre del 2021 l’APCI è tornata a Napoli dove ospitata nel confortevole hotel, della catena MGal (continua)

Alla 65a Assemblea Internazionale AMIRA, la Campania conquista l’Italia

Alla 65a Assemblea Internazionale AMIRA, la Campania conquista l’Italia
Con l’acquisizione dell’incarico di Delegata Nazionale delle AMIRINE e la vittoria del primo posto nel concorso nazionale “Le Donne nell’Arte del Flambè” Si è appena conclusa la 65a Assemblea Internazionale dell’Associazione Maître Italiani Ristoranti & Alberghi, che programmata nel 2020 all’hotel Astoria di Grado, a causa della pandemia si è dovuta svolgere sempre nello stesso albergo nel novembre di un anno dopo. La manifestazione che è stato il momento di rincontrarsi per i tanti iscritti ed iscritte al sodalizio dei maîtres ha ottenut (continua)

Una “dolce” serata in una incantevole location

Una “dolce” serata in una incantevole location
Con Capri di fronte, la splendida visione dell’intero golfo di Napoli ed i dolci di una passionaria pastry chef Parlare di bellezze naturali è sempre bello, ma quando si è nel top del creato, diviene un momento veramente emozionante, tanto più che a Termini frazione di Massa Lubrense (il nome deriva dal fatto che è il punto superiore estremo di Punta Campanella, il promontorio di fronte a Capri)la Pastry Chef Maria Grazia Cocurullo, con la finalità di far degustare alcuni suoi dolci, ha invitato a cen (continua)

Al Senato - Palazzo Giustiniani – la consegna del “GUIDO DORSO” riconoscimenti ai nuovi “Ambasciatori del Mezzogiorno”

Al Senato - Palazzo Giustiniani – la consegna del “GUIDO DORSO” riconoscimenti ai nuovi “Ambasciatori del Mezzogiorno”
Targa di Mattarella alla Fondazione Banco di Napoli. L’iniziativa - patrocinata dal Senato, dal Cnr e dall’Università di Napoli ”Federico II” - è giunta alla 42° edizione - L’evento trasmesso in diretta sul sito del Senato e dell’Associazione Dorso Sono stati consegnati presso la sala Zuccari di palazzo Giustiniani, i premi “Guido Dorso”, promossi dall’omonima associazione presieduta da Nicola Squitieri, nel corso di una cerimonia svoltasi a numero chiuso secondo la normativa anti-Covid. L’iniziativa - patrocinata dal Senato della Repubblica, dal Consiglio Nazionale delle Ricerche e dall’Università degli studi di Napoli “Federico II” - (continua)

Franco Manna festeggia i suoi 60anni

Franco Manna festeggia i suoi 60anni
Lodevole il gesto solidale espresso, come in altre occasioni, dal Presidente del gruppo “Sebeto” L’imprenditore napoletano Franco Manna, ideatore della catena Rossopomodoro, che si è poi arricchita di altri prestigiosi marchi del food divenendo società “Sebeto” della quale Manna è presidente, ha avuto la lodevole idea di festeggiare i suoi 60anni inviando agli amici un caloroso invito:Cari Amici, per i miei 60anni ho deciso di contribuire al progetto di padre Antonio Loffredo. Insieme ai (continua)